Locandina V&T 2017 def

Associazione Italiana Sommelier

Delegazione Salerno

Sabato 22 e Domenica 23 Aprile 2017

 VITIGNO & TERROIR

 “Villa Farina”

Baronissi (SA)

VIII Edizione di Il Salotto del Vino Monovitigno Autoctono Campano

Ovvero

La straordinaria varietà dei Vitigni campani si confronta e si racconta
attraverso i terroir di produzione più vocati!

 Ritorna l’ormai consolidato l’appuntamento annuale con Vitigno &Terroir, iniziativa organizzata dalla delegazione A.I.S. di Salerno, che quest’anno cambia location e si trasferisce negli splendidi spazi di Villa Farina a Baronissi (SA) con la partnership di “Mestieri e Sapori”,

Agenzia di Comunicazione ed Event Planner altra grande novità di quest’edizione.

Nuovamente vogliamo dare voce direttamente ai vitigni, per rendersi disponibili a raccontarsi nel modo più espressivo e compiuto: attraverso  le zone di produzione principali ed i terroir più vocati!

Le differenze, sottili o macroscopiche che siano, che un territorio imprime nel vino che ne scaturisce, sono ciò che intendiamo scovare e mettere in luce.

Quest’anno la manifestazione rinnova la formula estesa su 2 giorni, e precisamente il fine settimana del 22 e 23 Aprile 2017, per l’appunto presso Villa Farina a Baronissi (SA).

I principali vitigni campani, Aglianico, Piedirosso, Fiano, Greco, Falanghina e Coda di Volpe, presi a campione fra i territori delle 5 province e messi a confronto diretto, su banchi di assaggio monovitigno.

Ogni vitigno avrà il proprio spazio mescita, affiancato da uno spazio didattico dove sommelier  saranno a disposizione di chiunque voglia approfondire le tematiche degli assaggi e le differenti peculiarità dei vari prodotti.

Anche quest’anno abbiamo deciso di aggiungere un banco di assaggio dedicato a tutti quei vini che non rientrano nelle succitate categorie, in quanto realizzati magari con altri vitigni o con tagli o uvaggi, in modo da completare ulteriormente il panorama viticolo regionale.
La novità di quest’anno sarà un banchetto unicamente dedicato all’Aglianicone, vitigno storico ed esclusivo della provincia di Salerno, che negli ultimi anni sta conoscendo una nuova giovinezza, grazie all’intraprendenza di una serie di viticoltori che ne hanno avviato il recupero produttivo con soddisfacenti riscontri.

Questa iniziativa si riconferma una occasione unica ed irripetibile per approfondire la conoscenza di tutti i territori regionali, delle nostre grandi eccellenze vitivinicole, e di come questi due elementi si influenzino a vicenda: passione e rispetto per la propria terra, approfondimento ed analisi ma anche piacere e convivialità…

E ancora, ogni giorno si terranno 2 laboratori accessibili ad un numero limitato di persone, in cui si potranno fare approfondite esperienze di degustazione nonché di abbinamento cibo/vino.
A completare ed impreziosire l’evento ci saranno una serie di incontri, chiamati “I Volti del Vino” in cui ci si potrà confrontare in maniera diretta con i produttori: ogni produttore che intende prendervi parte avrà a disposizione un proprio banco di assaggio esclusivo, in cui poter affrontare direttamente con gli avventori le tematiche del vino a livello più personale, permettendo di approfondire l’identità, le problematiche e la filosofia di produzione.

Non mancheranno naturalmente dei banchi di assaggio di prodotti tipici locali, cooking show di affermati chef locali, un laboratorio dedicato al sigaro Toscano ed altre iniziative collaterali.

A sostegno del comparto vinicolo, un’ampia gamma di proposte Street Food d’eccellenza (panini gourmet, pizze a lunga lievitazione, cuoppi di sfizioserie, caciocavallo “impiccato”) affidata alla rete di produttori che l’Agenzia “Mestieri e Sapori” ha saputo allestire e rinsaldare nel corso degli ultimi anni, ideando e sviluppando un ricco programma di eventi itineranti legati alla cultura del cibo e alle tradizioni.

Programma Preliminare della Manifestazione

Sabato 22 Aprile 2017

Ore 17.00:

Apertura delle sale di Villa Farina con accesso ai grandi banchi di degustazione vino, ognuno dedicato ai principali vitigni campani. Presso ogni banco un sommelier professionista AIS fornirà un supporto didattico completo alle persone che si approcceranno all’assaggio.

Ore 17.30:

Apertura dei banchi di assaggio di prodotti tipici.

Dalle ore 18.30:

Incontri con “I Volti del Vino”: diversi laboratori contemporanei in cui sarà possibile incontrare di persona i produttori che prendono parte alla manifestazione e fare assaggi guidati dei loro prodotti;

Dalle ore 19.00:

Laboratorio

Dalle ore 20.30:

Laboratorio

Ore 23.30:

Chiusura della prima giornata della manifestazione.

Domenica 23Aprile 2017

Ore 17.00:

Apertura delle sale di Villa Farina con accesso ai grandi banchi di degustazione vino, ognuno dedicato ai principali vitigni campani. Presso ogni banco un sommelier professionista AIS fornirà un supporto didattico completo alle persone che si approcceranno all’assaggio.

Ore 17.30:

Apertura dei banchi di assaggio di prodotti tipici.

Dalle ore 18.30:

Incontri con “I Volti del Vino”: diversi laboratori contemporanei in cui sarà possibile incontrare di persona i produttori che prendono parte alla manifestazione e fare assaggi guidati dei loro prodotti;

Dalle ore 19.00:

Laboratorio

Dalle ore 19.30:

Laboratorio

Ore 23.00:

Chiusura della manifestazione e saluti per la prossima edizione.

Condizioni d’ingresso:

Solo Ingresso 3,00 €

Ingresso + tracolla e bicchiere + 10 degustazioni vino: 10,00 €

5 degustazioni aggiuntive:  5,00 €

Laboratorio di degustazione guidati (singolo laboratorio): 5,00 €

Under 14      Ingresso Gratuito

Per info e prenotazioni scrivere a sommeliersalerno@tiscali.it o info@mestieriesapori.com oppure visitate  i siti www.aiscampania.it/associazione/delegazione-salerno/, e www.mestieriesapori.com.

La partecipazione alla sezione  “Volti del Vino”  è compresa nel costo del biglietto degustazione. Per i laboratori di degustazione ed abbinamento guidati occorre obbligatoriamente indicare nella mail il numero ed il nome dei prenotati, onde evitare spiacevoli situazioni dovute ad overbooking.

Locandina V&T 2017 def