I corsi AIS Campania 2017-2018

logo rosso immagine di franco

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER CAMPANIA

I CORSI IN CAMPANIA 2017 – 2018 
(settembre 2017 – giugno 2018)

Corsi di qualificazione professionale per Sommelier in Campania in partenza dall'autunno:

Corso n.100| Delegazione Benevento | TERZO LIVELLO | Sede Benevento | Inizio 02/10/2017 | Termine 12/12/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.108 | Delegazione Comuni Vesuviani | PRIMO LIVELLO | Sede Terzigno | Inizio 27/09/2017 | Termine 11/01/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.104 | Delegazione Comuni Vesuviani | SECONDO LIVELLO | Sede Ercolano | Inizio 26/09/2017 | Termine 16/01/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.91 | Delegazione Comuni Vesuviani | TERZO LIVELLO | Sede Nola | Inizio 27/09/2017 | Termine 10/01/2018 (il Programma del Corso)

 

logo rosso immagine di franco

SEDE REGIONALE
Viale delle Querce Coop. Casa Caserta Uno
81023 Caserta
Tel/fax 0823/345188
www.aiscampania.it
info@aiscampania.it

Associazione Italiana Sommelier
SEZIONE TERRITORIALE DELLA CAMPANIA
Costituita il 7 Luglio 1965 e riconosciuta
con D.P.R. in data 6 aprile 1973 n. 539


Convocazione Assemblea ordinaria dei Soci 5/05/2017

logo rosso immagine di franco

Associazione Italiana Sommelier
SEZIONE TERRITORIALE DELLA CAMPANIA
Costituita il 7 Luglio 1965 e riconosciuta
con D.P.R. in data 6 aprile 1973 n. 539

A TUTTI I SOCI
DELL’ASSOCIAZIONE
SOMMELIER CAMPANIA
E LORO SEDI

Ce 30/03/17

La S.V., nella qualità di socio dell' ASSOCIAZIONE Sommeliers Campania, è invitata a partecipare all'Assemblea ordinaria dei Soci che si terrà presso Hotel Stabia, Corso Vittorio Emanuele, 101, Castellammare di Stabia (Na), in prima convocazione alle ore 6,30 del giorno 30/04/17 e alle ore 11,00 del giorno 05/05/2017 in seconda convocazione, per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

1.     Approvazione bilancio consuntivo al 31/12/2016

2.    Approvazione bilancio preventivo 2017

3.    Relazione del Presidente AIS Campania

4.    Relazione dei Revisori Contabili

Si comunica che:

il bilancio al 31/12/2016 redatto dal C.D.
è a disposizione dei soci presso la sede dell'Associazione

In nessun caso sono ammesse deleghe

IL PRESIDENTE AIS CAMPANIA
Nicoletta Gargiulo
F/to

Conv. Ass. ordinaria 5-05-17

SEDE REGIONALE
Viale delle Querce Coop. Casa Caserta Uno
81023 Caserta
Tel/fax 0823/345188
www.aiscampania.it
info@aiscampania.it


LE BASI SCIENTIFICHE DELL'IDENTITÀ OLFATTIVA DEI VINI BIANCHI | AIS Avellino | lunedì 15 maggio 2017

Le basi scientifiche dell'identità olfattiva dei vini bianchi

una lectio magistralis di e con Luigi Moio

Lunedì 15 maggio 2017 ore 19:00

Grand Hotel Irpinia in via Rivarano Mercogliano (AV)

(uscita casello autostradale Avellino Ovest)

Microsoft Word - Programma


L’AIS, Associazione Italiana Sommelier, Delegazione di Avellino

è orgogliosa di presentare un evento di grande qualità e prestigio

LE BASI SCIENTIFICHE DELL'IDENTITÀ OLFATTIVA DEI VINI BIANCHI

una lectio magistralis di e con Luigi Moio

 

Lunedì 15 maggio 2017 ore 19:00

Presso il Grand Hotel Irpinia in via Rivarano Mercogliano (AV)

(uscita casello autostradale Avellino Ovest)

 Lezione-Seminario con esercitazione-degustazione di nove vini paradigmatici scelti tra i più significativi per i temi trattati

 Costo di € 35 a persona

(la partecipazione è aperta a tutti)

Evento a posti limitati

Prenotazioni solo tramite email all’indirizzo avellino@aiscampania.it

Per informazioni Annito Abate cell. 3483232433

La prenotazione è obbligatoria e impegnativa


L’evento, davvero unico ed esclusivo, è un grande regalo che Luigi Moio fa all’AIS, alla Delegazione di Avellino dell’Associazione Italiana Sommelier, ma anche a tutti coloro che riescono a emozionarsi utilizzando in maniera consapevole i sensi degustando un vino


Luigi Moio è uno dei maggiori esperti mondiali di analisi sensoriale, autore di un numero impressionante di pubblicazioni; davvero non avrebbe bisogno di presentazione ma riportiamo, comunque e di seguito, poche righe per tracciare il suo profilo professionale più significativo, una biografia sintetica e non esaustiva tratta dalla sua ultima opera “Il respiro del vino” edita da Mondadori.

Luigi Moio è professore ordinario di enologia all'Università degli Studi di Napoli Federico II.

Da più di vent’anni si occupa degli aspetti sensoriali, biochimici e tecnologici dell’aroma del vino.

E’ autore di oltre duecento pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali; è esperto scientifico per il Ministero delle Politiche agricole e dal 2015 è presidente della commissione di enologia dell’organizzazione internazionale della vigna e del vino (OIV).

E’ accademico dei Gerogofili e dell'Accademia italiana della vite e del vino

Locandina_WEB_LECTIO_MOIO


Auguri di Buona Pasqua da AIS Campania

Auguri_Pasqua_Ais_Campania

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER CAMPANIA

Buona Pasqua

da AIS Campania


deGusto Salento Associazione del Negroamaro | Campania – Salento Andata & Ritorno, Napoli 27 marzo 2017

salCamp-bassa

Campania –Salento Andata & ritorno, viaggio dal sapore enoico

Il biglietto per il viaggio sensoriale tra il negroamaro e i vini campani è pronto: si parte lunedi 27 marzo da Napoli presso Palazzo Caracciolo dalle 15 alle 21

Il biglietto per “Campania – Salento Andata & Ritorno”, viaggio sensoriale tra il negroamaro e i vini campani è pronto per essere staccato lunedì 27 marzo 2017 a Napoli nelle sale di Palazzo Caracciolo dalle 15 alle 21 quando apriranno i banchi di assaggio delle aziende vitivinicole campane e salentine.

L’open day, ideato dall’Associazione del Negroamaro – deGusto Salento con la collaborazione di AIS Campania e AIS LECCE, propone per la prima volta agli operatori e al pubblico di winelover un’esperienza di degustazione bilaterale di questi due grandi territori viticoli del Sud Italia.

Oltre 40 le aziende campane e salentine che saranno presente ai banchi di assaggio ospitati in uno dei luoghi del centro storico partenopeo che toglie il fiato per maestosità e storia: Palazzo Caracciolo edificato nel 1584 da Galeazzo Caracciolo, l’ammiraglio cristiano che liberò la salentina città di Otranto dall’assedio ottomano. Un evento irripetibile in cui il glorioso passato di nobili condottieri si intreccia al presente di viticoltori, costruttori del valore del negroamaro per il Salento, del fiano, del greco,dell’aglianico, e delle tante altre varietà originarie della Campania. Un vero e proprio viaggio fatto di assaggi da non perdere alla scoperta della cultura enoica di due aree viticole, diverse per ambiente pedoclimatico ma accomunate dal carattere mediterraneo.

È previsto poi un ulteriore approfondimento con la Masterclass, a numero chiuso e riservata solo su prenotazione, tutta dedicata alle diverse sfumature del Negroamaro con la partecipazione dei produttori salentini.

Intanto si lavora al viaggio di ritorno previsto per lunedì 29 maggio a Lecce presso il Grand Hotel Tiziano e dei Congressi con i banchi di assaggio presidiati dalle stesse aziende campane e dai produttori soci dell’Associazione del Negroamaro deGusto Salento.

INFO: Lunedì 27 marzo c/o Palazzo Caracciolo MGallery by Sofitel Via Carbonara n.112 Napoli. L’apertura dei banchi di assaggio è riservata dalle 15 alle 17 alla stampa e agli operatori di settore; ingresso al pubblico dalle 17 alle 21. Il costo del ticket è di 15 euro.

La Masterclass di approfondimento è alle ore 19 a cura di Jlenia Gigante sommelier AIS Master ALMA e di Nicoletta Gargiulo Presidente AIS Campania con Maria Sarnataro Vicepresidente e Franco De Luca Responsabile della Didattica, a numero chiuso (40 pax) previo prenotazione a info@aiscampania.it, il costo è di 5 euro.

Aziende socie dell’Associazione del Negroamaro deGusto Salento:

Apollonio
Bonsegna
Calitro
Cantele
Cantina Fiorentino
Castel di Salve
Castello Monaci
Conti Zecca
Garofano Vigneti & Cantine
Marulli
Michele Calò & Figli
Romaldo Greco
Rosa del Golfo
Santi Dimitri
Tenute Rubino
Vallone
Vetrere
Vigneti Reale

Aziende Campane

ANTICO CASTELLO
MUSTILLI
TENUTA CAVALIER PEPE
TORRE A ORIENTE
LA MOLARA
AGRICOLA CAPRARIZZO
VITICOLTORI MIGLIOZZI
VILLA RAIANO
FEUDI DI SAN GREGORIO
AMARANO

Masterclass: Sfumature di Negroamaro

Cantele – Rohesia Brut Rosé M. C.
Calitro – Negroamaro Rosato Salento IGP 2016
Castello Monaci – Kreos IGT Salento 2016
Cantina Fiorentino – Rosato Galatina DOC 2016
Castel di Salve – Armecolo IGT Salento 2015
Garofano Vigneti & Cantine – Le Braci – Negroamaro IGT Salento 2010
Bonsegna – Danza delle Contessa Nardò DOC Riserva
Conti Zecca – Cantalupi Salice Salentino DOC Riserva 2013
Apollonio – Mater Terra Passito Salento IGT

salCamp-bassa

DeGusto Salento è l’Associazione del Negroamaro che riunisce un gruppo di aziende per le quali il vino da negroamaro è il cuore produttivo, il Salento è il luogo di elezione. Il vitigno autoctono dalla bacca scura e il territorio sono, quindi, gli elementi chiavi del racconto di cui deGusto Salento è promotrice. L’obiettivo è offrire un punto di vista innovativo e fresco sul terroir e sul vigneto del Salento, ma anche stimolare gli approfondimenti tecnici e degustativi sul negroamaro. La storia proposta dall’Associazione del Negroamaro narra il percorso di qualità costruito, giorno dopo giorno, da aziende che credono, con orgoglio, nelle potenzialità della propria uva autoctona e che nell’hashtag #wearenegroamaro si identificano.

Nata ufficialmente nel gennaio 2014 dall’unione di 12 aziende, l’Associazione del Negroamaro è cresciuta nel tempo. Oggi è una squadra di 18 realtà produttive, operanti nella penisola salentina –ovvero l’estremo lembo del Tacco di Italia che dalla punta più a sud (S. Maria di Leuca) include l’area jonico-tarantina e parte dell’areale brindisino – coordinati da sette appassionati, lontani dal mondo della produzione, ma con professionalità complementari al settore vitivinicolo. Con una comunicazione social incisiva, deGusto Salento promuove il negroamaro realizzando eventi, workshop, degustazioni, incontri e collaborazioni con altre associazioni di categoria che mirano a lasciare un’emozione, un ricordo nel segno della positività.


I corsi AIS Campania 2016-2017

logo

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER CAMPANIA

I CORSI IN CAMPANIA 2016 – 2017 
(settembre 2016 – giugno 2017)

Corsi di qualificazione professionale per Sommelier in Campania in partenza dall'autunno:

Corso n.78 | Delegazione Comuni Vesuviani | TERZO LIVELLO | Sede Nola | Inizio 26/09/2016 | Termine 09/01/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.85 | Delegazione Comuni Vesuviani | SECONDO LIVELLO | Sede Ercolano | Inizio 29/09/2016 | Termine 19/01/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.90 | Delegazione Comuni Vesuviani | PRIMO LIVELLO | Sede Volla | Inizio 03/10/2016 | Termine 16/01/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.91 | Delegazione Comuni Vesuviani | PRIMO LIVELLO | Sede Nola | Inizio 09/11/2016 | Termine 22/02/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.75 | Delegazione Salerno | TERZO LIVELLO | Sede Nocera | Inizio 21/09/2016 | Termine 25/01/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.86 | Delegazione Salerno | SECONDO LIVELLO | Sede Salerno | Inizio 20/09/2016 | Termine 13/12/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.93 | Delegazione Salerno | PRIMO LIVELLO | Sede Sarno | Inizio 06/10/2016 | Termine 19/01/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.94 | Delegazione Salerno | PRIMO LIVELLO | Sede Salerno | Inizio 19/09/2016 | Termine 12/12/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.79 | Delegazione Cilento e Vallo di Diano | TERZO LIVELLO | Sede Paestum | Inizio 11/10/2016 | Termine 24/01/2017 (il Programma del Corso e Scheda di Iscrizione)

Corso n.66 | Delegazione Cilento e Vallo di Diano | TERZO LIVELLO | Sede Ascea | Inizio 02/11/2016 | Termine 26/01/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.95 | Delegazione Cilento e Vallo di Diano | PRIMO LIVELLO | Sede Paestum | Inizio 18/10/2016 | Termine 24/01/2017 (il Programma del Corso e Scheda di Iscrizione)

Corso n.96 | Delegazione Cilento e Vallo di Diano | PRIMO LIVELLO | Sede Policastro | Inizio 19/10/2016 | Termine 30/01/2017 (il Programma del Corso e Scheda di Iscrizione)

Corso n.92 | Delegazione Avellino | PRIMO LIVELLO | Sede Mercogliano | Inizio 05/10/2016 | Termine 25/01/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.76 | Delegazione Avellino | TERZO LIVELLO | Sede Mercogliano | Inizio 04/10/2016 | Termine 06/02/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.81 | Delegazione Caserta | SECONDO LIVELLO | Sede Casagiove | Inizio 27/09/2016 | Termine 14/02/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.97 | Delegazione Costa D’Amalfi | PRIMO LIVELLO | Sede Maiori | Inizio 04/11/2016 | Termine 20/12/2016 (il Programma del Corso) —   (Info e costi del corso)

Corso n.98 | Delegazione Napoli | PRIMO LIVELLO | Sede Napoli | Inizio 23/11/2016 | Termine 15/03/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.89 | Delegazione Napoli | SECONDO LIVELLO | Sede Napoli | Inizio 08/11/2016 | Termine 07/03/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.83 | Delegazione Napoli | SECONDO LIVELLO | Sede Napoli | Inizio 17/10/2016 | Termine 13/02/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.68 | Delegazione Napoli | TERZO LIVELLO | Sede Napoli | Inizio 02/11/2016 | Termine 01/03/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.99 | Delegazione Penisola Sorrentina | PRIMO LIVELLO | Sede Sorrento | Inizio 10/11/2016 | Termine 02/03/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.74 | Delegazione Penisola Sorrentina | SECONDO LIVELLO | Sede Sorrento | Inizio 14/11/2016 | Termine 06/03/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.73 | Delegazione Penisola Sorrentina | TERZO LIVELLO | Sede Castellammare di Stabia | Inizio 25/10/2016 | Termine 07/02/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.61 | Delegazione Penisola Sorrentina | TERZO LIVELLO | Sede Sorrento| Inizio 18/11/2016 | Termine 10/03/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.82 | Delegazione Benevento | TERZO LIVELLO | Sede Benevento | Inizio 03/10/2016 | Termine 19/12/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.100| Delegazione Benevento | PRIMO LIVELLO | Sede Benevento | Inizio 08/11/2016 | Termine 07/02/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.101 | Delegazione Ischia e Procida| PRIMO LIVELLO | Sede Ischia | Inizio 14/11/2016 | Termine 23/02/2017  (il Programma del Corso)

Corso n.84 | Delegazione Ischia e Procida| SECONDO LIVELLO | Sede Ischia | Inizio 24/11/2016 | Termine 24/02/2017  (il Programma del Corso)

Corso n.65 | Delegazione Ischia e Procida| SECONDO LIVELLO | Sede Ischia | Inizio 25/02/2017 | Termine 14/02/2017  (il Programma del Corso)

Corso n.102 | Delegazione Caserta | PRIMO LIVELLO | Sede Casagiove | Inizio 30/01/2017 | Termine 08/05/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.103 | Delegazione Salerno | PRIMO LIVELLO | Sede Salerno | Inizio 23/01/2017 | Termine 26/04/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.86 | Delegazione Salerno | TERZO LIVELLO | Sede Salerno | Inizio 26/01/2017 | Termine 02/05/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.94 | Delegazione Salerno | SECONDO LIVELLO | Sede Salerno | Inizio 23/01/2017 | Termine 26/04/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.93 | Delegazione Salerno | SECONDO LIVELLO | Sede Sarno | Inizio 02/02/2017 | Termine 03/05/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.104 | Delegazione Comuni Vesuviani | PRIMO LIVELLO | Sede Ercolano | Inizio 31/01/2017 | Termine 02/05/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.91 | Delegazione Comuni Vesuviani | SECONDO LIVELLO | Sede Nola | Inizio 22/03/2017 | Termine 28/06/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.85 | Delegazione Comuni Vesuviani | TERZO LIVELLO | Sede Ercolano | Inizio 23/02/2017 | Termine 25/05/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.90 | Delegazione Comuni Vesuviani | SECONDO LIVELLO | Sede Volla | Inizio 27/02/2017 | Termine 05/06/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.105 | Delegazione Napoli | PRIMO LIVELLO | Sede Napoli | Inizio 27/02/2017 | Termine 12/06/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.95 | Delegazione Cilento e Vallo di Diano | SECONDO LIVELLO | Sede Paestum | Inizio 14/02/2017 | Termine 23/05/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.96 | Delegazione Cilento e Vallo di Diano | SECONDO LIVELLO | Sede Policastro | Inizio 13/02/2017 | Termine 27/04/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.108 | Delegazione Cilento e Vallo di Diano | PRIMO LIVELLO | Sede Agropoli| Inizio 13/03/2017 | Termine 06/06/2017 (il Programma del Corso) –    (Modulo d’iscrizione al corso)

Corso n.106 | Delegazione Avellino | PRIMO LIVELLO | Sede Grottaminarda | Inizio 02/03/2017 | Termine 01/06/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.92 | Delegazione Avellino | SECONDO LIVELLO | Sede Mercogliano | Inizio 01/03/2017 | Termine 07/06/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.100| Delegazione Benevento | SECONDO LIVELLO | Sede Benevento | Inizio 27/03/2017 | Termine 29/05/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.68 | Delegazione Napoli | TERZO LIVELLO | Sede Napoli | Inizio 03/04/2017 | Termine 05/06/2017 (il Programma del Corso)

logo


Presentazione del Libro "Il Respiro del Vino"

RespirodelvinoCopertina

Ad Avellino con AIS Avellino

Mercoledì 15 Febbraio 2017 alle ore 18.00

Presso la Sala Grande della Camera di Commercio di Avellino

in Piazza Duomo 5,  Avellino

Presentazione del libro "Il Respiro del Vino",  Prof. Luigi Moio

Respirodelvino


I PROGETTI DI JOAQUIN | AIS Avellino | venerdì 10 febbraio 2017

IMG200_JQN

L’AIS, Associazione Italiana Sommelier, Delegazione di Avellino

presenta

I PROGETTI DI JOAQUIN

una galleria di vini d'autore

Venerdì 10 febbraio 2017 ore 20:00

Presso il Grand Hotel Irpinia in via Rivarano a Mercogliano (AV)

(sulla rotatoria dell’uscita del casello autostradale Avellino Ovest)

Il racconto di una orizzontale memorabile

sveleremo le storie e i progetti che hanno fatto nascere i famosi vini di Joaquin

Prenotazioni email avellino@aiscampania.it | Informazioni Annito Abate cell. 3483232433


Degustazione guidata di sette vini

scelti e raccontati da AIS Avellino con il Produttore Raffaele Pagano e gli enologi che li hanno creati

JOAQUIN DALL'ISOLA 2015

VINO DELLA STELLA 2014

JOAQUIN DALL'ISOLA 2009

110 OSTRICA B.O. 2014

JQN 203 PIANTE A LAPIO 2012

VINO DELLA STELLA 2009

TAURASI RISERVA DELLA SOCIETÀ 2009

Prenotazioni email avellino@aiscampania.it

Informazioni Annito Abate cell. 3483232433

Contributo € 15 a persona

La partecipazione è aperta a tutti

Locandina_JOAQUIN2017


AIS Campania a Ex Libris Palazzo Lanza con Terredora - 26 gennaio 2017

terredora locandina def

Associazione Italiana Sommelier Campania
"I due volti di CampoRe a distanza nel tempo"
a Ex Libris Palazzo Lanza
con Terredora
giovedì 26 gennaio 2017 ore 19,30
Capua, Corso Gran Priorato di Malta 25

Giovedì 26 gennaio nell'elegante cornice di Ex Libris Palazzo Lanza a Capua, Corso Gran Priorato di Malta 25, "I due volti di CampoRe a distanza nel tempo" serata di degustazione con Terredora.

Due vini in degustazione per due annate:

  • Fiano di Avellino CampoRe Docg 2010
  • Fiano di Avellino CampoRe Docg 2008
  • Taurasi Riserva CampoRe Docg 2007
  • Taurasi Riserva CampoRe Docg 2006

Conduce la degustazione Nicoletta Gargiulo, Presidente Ais Campania.

Costo 40 euro

La prenotazione è obbligatoria e impegnativa a: Mariateresa Lanza  393 1571655
mariateresalanza@virgilio.it
Ex Libris Palazzo Lanza, Corso Gran Priorato di Malta 25, Capua (Ce)

info@aiscampania.it  0823/345188

Terredora è passione per una terra celebrata nell’antichità come Campania felix,  per i vitigni autoctoni che sono tracce viventi di quella che è la grande eredità greco-latina.

Capostipite è Walter Mastroberardino che nel 1994, a sessant’anni quando altri avrebbero deciso di ritirarsi a vita privata, intraprende un nuovo percorso imprenditoriale nel mondo del vino, con i figli Paolo, Lucio e Daniela e la moglie, Dora Di Paolo.

Nasce così Terredora i cui prodotti sono quasi tutti ottenuti dalle uve delle tenute di famiglia, site nelle aree più vocate dell’Irpinia, terra d'eccellenza per la coltivazione della vite, e dalle cui vigne, nel 1978, partì il Rinascimento dei vitigni aglianico, fiano e greco, cui si aggiunse più tardi la falanghina.

terredora locandina def


Seminari a Moduli: potatura della vite, vinificazione e pratiche di cantina

img_seminario_200

L’AIS, Associazione Italiana Sommelier, Delegazione di Avellino con l’Azienda Mastroberadino

organizza un Seminario suddiviso in due moduli, cinque giovedì così articolati:

 MODULO AGRONOMIA

SEMINARIO SULLA POTATURA DELLA VITE in tre incontri (19 Gennaio, 18 Maggio e 15 Giugno 2017), che si svolgerà presso il Radici Resort a Mirabella Eclano (AV), a partire dalle ore 15:30, durata circa due ore;

 MODULO ENOLOGIA

SEMINARIO SULLA VINIFICAZIONE E TECNICHE DI CANTINA in due incontri (23 febbraio e 23 marzo 2017), che si svolgerà presso l’Azienda Mastroberardino ad Atripalda (AV) a partire dalle ore 18:30, durata circa due ore


 

Seminario sulla potatura della vite, vinificazione e tecniche di cantina, cinque incontri sulla viticoltura ed enologia con degustazioni

L’AIS, Associazione Italiana Sommelier, Delegazione di Avellino con l’Azienda Mastroberadino organizza un Seminario suddiviso in due moduli, cinque giovedì così articolati:

  • MODULO AGRONOMIA
    • SEMINARIO SULLA POTATURA DELLA VITE in tre incontri (19 Gennaio, 18 Maggio e 15 Giugno 2017), che si svolgerà presso il Radici Resort a Mirabella Eclano (AV), a partire dalle ore 15:30, durata circa due ore
  • MODULO ENOLOGIA
    • SEMINARIO SULLA VINIFICAZIONE E TECNICHE DI CANTINA in due incontri (23 febbraio e 23 marzo 2017), che si svolgerà presso l’Azienda Mastroberardino ad Atripalda (AV) a partire dalle ore 18:30, durata circa due ore

I due moduli possono essere anche indipendenti tra loro, sarà infatti possibile scegliere se iscriversi a uno dei due o entrambi, in quest’ultimo caso è previsto uno sconto del 10%.

Ogni incontro è suddiviso in una parte teorica supportata da materiale audiovisivo, una pratica con accessi in vigna e cantina e una di degustazione che prevede l’assaggio dei migliori crù aziendali.

Cinque incontri, quindi, sulla VITICOLTURA e sull’ENOLOGIA suddivisi in una parte teorica, una pratica e una di degustazione; un po’ di teoria presso il Resort o presso l’Azienda e poi tutti in vigna o in cantina per applicare “sul campo” quanto appreso; al ritorno il personale della Tenuta Mastroberardino insieme ai Sommelier inviteranno i partecipanti alla degustazione dei prestigiosi vini dell’Azienda guidata dai Degustatori Ufficiali e Relatori dell’AIS Avellino (otto campioni in tutto, due a incontro per il modulo agronomico e uno a incontro per quello enologico).

Programma completo dei due moduli

1° INCONTRO | MODULO AGRONOMIA | LA POTATURA SECCA

Giovedì 19 Gennaio 2017 dalle ore 15:30

LA POTATURA DELLA VITE

Presso Radici Resort a Mirabella Eclano (AV)

2° INCONTRO | MODULO ENOLOGIA | VINIFICAZIONE E PRATICHE DI CANTINA

Giovedì 23 Febbraio 2017 dalle ore 18:30

LA VINIFICAZIONE IN BIANCO

Presso l’Azienda ad Atripalda (AV)

3° INCONTRO | MODULO ENOLOGIA | VINIFICAZIONE E PRATICHE DI CANTINA

Giovedì 23 Marzo 2017 dalle ore 18:30

LA VINIFICAZIONE IN ROSSO E ROSATO

Presso l’Azienda ad Atripalda (AV)

4° INCONTRO | MODULO AGRONOMIA | LA POTATURA VERDE

Giovedì 18 Maggio 2017 dalle ore 15:30

LA SPOLLONATURA E LA SCACCHIATURA

Presso Radici Resort a Mirabella Eclano (AV)

5° INCONTRO | MODULO AGRONOMIA | LA VIGNA IN MATURAZIONE

Giovedì 15 Giugno 2017 dalle ore 15:30

SFOGLIATURA E PALIZZATURA

Presso Radici Resort a Mirabella Eclano (AV)

 

Relatori

Il seminario sulla potatura della vite sarà tenuto da Antonio Capone e Antonio Dente, agronomi dell’Azienda Mastroberardino.

Il seminario sulla vinificazione e tecniche di cantina sarà tenuto da Massimo Di Renzo, enologo dell’Azienda Mastroberardino.

Le cinque degustazioni saranno guidate dai Degustatori Ufficiali AIS Avellino, coadiuvati dai Sommelier di Servizio.

Attestato di partecipazione

A fine Seminario ci sarà un buffet con consegna degli attestati di partecipazione per entrambi i moduli.

Costi tutto compreso a persona

Solo Modulo Agronomia: seminario sulla potatura della vite euro 60,00

Solo Modulo Enologia: seminario sulla vinificazione e tecniche di cantina euro 40,00

Per chi si iscrive a entrambi i moduli Euro 90,00 invece di euro 100,00 con sconto del 10%

Numero di partecipanti limitato, accettazione rigorosamente in ordine di prenotazione.

Informazioni e prenotazioni

cell. 3483232433 | email avellino@aiscampania.it

locandina_seminario2017


Auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo

locandinaaugurinatale

Associazione Italiana Sommelier Campania

Vi Augura Buone Feste!locandinaaugurinatale


Sorry, SOLD OUT!

cena-natale-sold-out

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER CAMPANIA

La Cena degli Auguri dell’Ais Campania

Palazzo Caracciolo Napoli MGallery by Sofitel

Via Carbonara n.112

22 Dicembre ore 19

cena-natale-sold-out

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER CAMPANIA

La Cena degli Auguri dell’Ais Campania

Palazzo Caracciolo Napoli MGallery by Sofitel

Via Carbonara n.112

22 Dicembre ore 19

Euro 20. Contributo associativo

ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA
IT 41 Z 05387 40260 000002464227
BANCA POPOLARE DELL’EMILIA ROMAGNA – SORRENTO
CAUSALE: Cena degli Auguri

Info e prenotazioni: 0823.345188 info@aiscampania.it

Ci ritroviamo assieme per il tradizionale appuntamento natalizio dell’Ais Campania: la Cena degli Auguri, una formula itinerante che quest’anno fa tappa a Napoli. Il 22 Dicembre saremo a Palazzo Caracciolo in via Carbonara per una serata che vuole coniugare cultura e convivialità in un antico chiostro del 1300.
Iniziamo alle 19 con la presentazione ai soci dell’attesissimo libro edito da Mondadori “Il Respiro del Vino” del prof. Luigi Moio in un talk show eno-letterario animato da Tommaso Luongo e da Franco De Luca. A seguire, dopo il rituale brindisi della presidente Nicoletta Gargiulo con lo champagne Jacquesson cuvee N.739 in magnum, verrà servita la cena a buffet curata dal resident chef Daniele Riccardi.

Il Menu
Polpettina di manzo su crema di patate al basilico
Stracciatella di bufala con pomodorino giallo e guanciale
Baccalà su passatina di ceci
Mazzancolle in tempura con crema di zucchine e menta
Tabulè di verdure con boccone di spigola
Tartelletta salata con uova di lompo e carote
Conetto di brisè con caprino aromatizzato e pistacchio
Bocconcini bianchi e fumè di bufala bianchi e fumè
Salumi di eccellenza
Pasta mista con fagioli di Controne e guanciale croccante

In abbinamento
Banco d’assaggio con una selezione di vini della Guida – Catalogo delle aziende vitivinicole e vinicole della Campania edizione 2016

Banco d’assaggio con I vini del Consorzio del Collio con i vini:
Friulano 2015 Roncus,Sauvignon 2015 Venica&Venica, Ribolla Gialla 2015 Pighin,Collio Bianco 2010 La Castellada,Collio Bianco Solarco 2015 Livon,Cicins Sauvignon 2015 Conti Attems,Chardonnay 2015 Ascevi Luwa,Pinot Grigio 2015 Humar e Collio Bianco 2015 Ronco Blanchis

Dulcis in fundo
Con i Panettoni d’Autore del Forno Guarino firmati dal pasticciere Antonino Maresca

In abbinamento
Mosto parzialmente fermentato Giorgio Pellisero
Moscato Passito di Noto 2014 Feudo Luparello

Intrattenimento musicale

AttenzionePrima di effettuare il versamento del bonifico verificare previa telefonata la disponibilità dei posti. Abbiamo 150 posti a disposizione dei soci.

Come raggiungere l’hotel:
Dall’autostrada A1(E45), seguire le indicazioni Napoli Centro e Porto. Uscire a Napoli Centro e seguire le indicazioni per la Stazione Centrale. Con la metropolitana prendere la linea 2 e scendere a Piazza Cavour. Dalla Stazione Centrale prendere la linea 2 della metropolitana e scendere a Piazza Cavour e all’uscita autobus numero 203.

Per il parcheggio:
Possibilità di parcheggiare presso il garage San Francesco a circa 400 mt dall’hotel al prezzo in convenzione di 5 euro ad auto per 6 ore oppure di usufruire del servizio di car valet al prezzo di 15 euro ad auto.


22 Dicembre, La Cena degli Auguri dell’Ais Campania con “Il Respiro del Vino” a Palazzo Caracciolo

diapositiva1

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER CAMPANIA

La Cena degli Auguri dell’Ais Campania

Palazzo Caracciolo Napoli MGallery by Sofitel

Via Carbonara n.112

22 Dicembre ore 19

Euro 20. Contributo associativo

ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA
IT 41 Z 05387 40260 000002464227
BANCA POPOLARE DELL’EMILIA ROMAGNA – SORRENTO
CAUSALE: Cena degli Auguri

Info e prenotazioni: 0823.345188 info@aiscampania.it

Ci ritroviamo assieme per il tradizionale appuntamento natalizio dell’Ais Campania: la Cena degli Auguri, una formula itinerante che quest’anno fa tappa a Napoli. Il 22 Dicembre saremo a Palazzo Caracciolo in via Carbonara per una serata che vuole coniugare cultura e convivialità in un antico chiostro del 1300.
Iniziamo alle 19 con la presentazione ai soci dell’attesissimo libro edito da Mondadori “Il Respiro del Vino” del prof. Luigi Moio in un talk show eno-letterario animato da Tommaso Luongo e da Franco De Luca. A seguire, dopo il rituale brindisi della presidente Nicoletta Gargiulo con lo champagne Jacquesson cuvee N.739 in magnum, verrà servita la cena a buffet curata dal resident chef Daniele Riccardi.

Il Menu
Polpettina di manzo su crema di patate al basilico
Stracciatella di bufala con pomodorino giallo e guanciale
Baccalà su passatina di ceci
Mazzancolle in tempura con crema di zucchine e menta
Tabulè di verdure con boccone di spigola
Tartelletta salata con uova di lompo e carote
Conetto di brisè con caprino aromatizzato e pistacchio
Bocconcini bianchi e fumè di bufala bianchi e fumè
Salumi di eccellenza
Pasta mista con fagioli di Controne e guanciale croccante

In abbinamento
Banco d’assaggio con una selezione di vini della Guida – Catalogo delle aziende vitivinicole e vinicole della Campania edizione 2016

Banco d’assaggio con I vini del Consorzio del Collio con i vini:
Friulano 2015 Roncus,Sauvignon 2015 Venica&Venica, Ribolla Gialla 2015 Pighin,Collio Bianco 2010 La Castellada,Collio Bianco Solarco 2015 Livon,Cicins Sauvignon 2015 Conti Attems,Chardonnay 2015 Ascevi Luwa,Pinot Grigio 2015 Humar e Collio Bianco 2015 Ronco Blanchis

Dulcis in fundo
Con i Panettoni d’Autore del Forno Guarino firmati dal pasticciere Antonino Maresca

In abbinamento
Mosto parzialmente fermentato Giorgio Pellisero
Moscato Passito di Noto 2014 Feudo Luparello

Intrattenimento musicale

AttenzionePrima di effettuare il versamento del bonifico verificare previa telefonata la disponibilità dei posti. Abbiamo 150 posti a disposizione dei soci.

Come raggiungere l’hotel:
Dall’autostrada A1(E45), seguire le indicazioni Napoli Centro e Porto. Uscire a Napoli Centro e seguire le indicazioni per la Stazione Centrale. Con la metropolitana prendere la linea 2 e scendere a Piazza Cavour. Dalla Stazione Centrale prendere la linea 2 della metropolitana e scendere a Piazza Cavour e all’uscita autobus numero 203.

Per il parcheggio:
Possibilità di parcheggiare presso il garage San Francesco a circa 400 mt dall’hotel al prezzo in convenzione di 5 euro ad auto per 6 ore oppure di usufruire del servizio di car valet al prezzo di 15 euro ad auto.diapositiva1


I Sentieri dei Vini | 14 dicembre

isentieridivinotop

Mercoledì 14 dicembre ore 20

El Borracho 

Via Traversa, 63 Mercogliano - Av

Vi invita a partecipare al 

Percorso di degustazione delle eccellenze del nostro territorio

Ticket 15 Euro

Per Info e prenotazioni

0825 681850 - 338 21 77 542

i_sentieri_dei_vini


Dolce Puglia in Irpinia | Avellino | Sabato 17 Dicembre 2016

locandinaeventodolcepugliabassaris

Sabato 17 Dicembre ore 19.30

Dolce Puglia in Irpinia

con

AIS Avellino

Presso

Il Virginia Palace Hotel

Via Torone Mercogliano - Av 

Ticket Euro 15 | Soci AIS Euro 10

Per info e Prenotazioni

Cell. 348 32 32 433

Email: avellino@aiscampania.it

locandinaeventodolcepugliabassaris

Si degusteranno i 7 vini premiati alla decima edizione di Dolce Puglia

1- PASSO DELLE VISCARDE Salento IGP 2012 - Az. Agr. Vallone

2- VALLE VIGNA valle d’Itria IGP 2015 - Soc. Cop. Upal

3- HEGLIOS IGP Puglia 2014 - Az. Agr. Toto

4- ALEATICO IGT Puglia 2012 - Cantine Polvanera

5- BOTRUS Salento IGT 2014- Botrugno Sergio

6- TRETARANTE DOCG Primitivo dolce naturale  di Manduria - Milleluna Srl

7- PRIMITIVO di MANDURIA dolce naturale DOCG 2012 - Az. Agr. Giuseppe Attanasio

In Abbinamento prodotti tipici pugliesi

Ogni partecipante riceverà in omaggio una copia della guida Dolce Puglia.


I vini speciali delle Marche | Avellino | Venerdì 9 dicembre 2016


img200_specialimarche

I vini speciali delle Marche: Vernaccia di Serrapetrona e Lacrima di Morro d'Alba Passito

Un evento sensoriale a cura di AIS Avellino

in collaborazione con

AIS Jesi e Castelli e Istituto Marchigiano di Tutela vini

Venerdì 9 dicembre ore 20:00

Virginia Palace Hotel

via Torone Mercogliano (AV)

Euro 30 | Soci AIS euro 25

Info e prenotazione

3483232433

avellino@aiscampania.it 

Prenotazione obbligatoria e impegnativa


I vini speciali delle Marche: Vernaccia di Serrapetrona e Lacrima di Morro d'Alba Passito

Un evento sensoriale a cura di AIS Avellino in collaborazione con Paolo Grassini Delegato dell’AIS Jesi e Castelli e con l’Istituto Marchigiano di Tutela vini

Venerdì 9 dicembre 2016 ore 20:00

Virginia Palace Hotel, via Torone a Mercogliano (Avellino)

(a cinque minuti dalla casello autostradale Avellino Ovest)

La partecipazione è aperta a tutti al costo di € 30 a persona e per i Soci AIS al costo di € 25

Per informazioni e per la prenotazione, che è obbligatoria e impegnativa contattare:

Delegato AIS Avellino Annito Abate cell. 3483232433

Email all’indirizzo di posta elettronica avellino@aiscampania.it

_________________________________________________________________

In degustazione quasi l’intera produzione del panorama viticolo della Zona

Le Aziende e gli undici vini in degustazione (tutte aderenti all’Istituto Marchigiano di Tutela Vini)

Vernaccia di Serrapetrona DOCG, tipologie Secco e Dolce

- Colleluce | Serrapetrona (Mc)

- Alberto Quacquarini | Serrapetrona (Mc)

- Fontezoppa | Civitanova Marche (Mc)

- Lanfranco Quacquarini Serrapetrona (Mc)

Lacrima di Morro d'Alba DOC Passito

- Cantina Ma.Ri.Ca | Belvedere Ostrense (An) | Flores Lacrimae 2013

- Vicari - Morro d'Alba (An) | Amaranto del pozzo buono 2014

- Mancinelli Stefano | Morro d'Alba (An) | Re Sole 2013

A gratificare la vocazione gastronomica dei vini degustati, alla fine degli assaggi e per ogni tipologia, saranno servite specialità tipiche marchigiane prodotte da aziende artigiane locali:

- Salame Fabriano | Salumificio tradizionale locale

- Cavallucci di Apiro | Panificio Pasticceria Cappelletti Ioselito | Santa Maria Nuova (AN)

- Praline di cioccolato alla riduzione di lacrima | Cioccolateria artigianale Pierre Dolce al Cuore | Santa Maria Nuova (AN)

_____________________________

La Vernaccia di Serrapetrona, già Doc dal 1971, è diventata Docg nel 2004.

Fa parte dell’areale produttivo della “Marca Anconetana” con zona di produzione che comprende i Comuni di Serrapetrona, Belforte del Chienti e San Severino Marche.

Ottenuto dal vitigno autoctono di pregio vernaccia nera per almeno l’85%, è un vino unico al mondo di antica storia e tradizione che, con le sue tre fermentazioni, previo appassimento fino a gennaio di una percentuale delle uve, diventa uno spumante declinato nelle due tipologie secco e dolce

Il Lacrima di Morro o Lacrima di Morro d’Alba è una Doc dal 1985.

Fa parte, anch’esso, dell’areale produttivo della “Marca Anconetana” con zona di produzione che comprende i Comuni di Belvedere Ostrense, Monte San Vito, Morro d’Alba, Ostra, San Marcello e Senigallia.

Ottenuto dal vitigno autoctono lacrima per almeno l’85%, è un vino dal profumo molto particolare e riconoscibile che prevede anche la tipologia “Superiore” e “Passito”, a volte davvero eccellente.


Vino del Tuffatore - Guida AIS Campania - Paestum 12/11/16

locandina-a4                                   Anteprima Italiana
Giornata Europea Enoturismo
12\NOV
Parco
Archeologico
di Paestum
ilVinodelTuffatore 2016

Guida Catalogo 2016
delle aziende vitivinicole e vinicole
della Campania

Sabato 12 Novembre l’Associazione Italiana Sommelier della Campania sarà protagonista nell’importante evento dei Vini del Tuffatore presso Il museo Archeologico di Paestum.

Dalle ore 9 si potrà già entrare al museo e alle 10,30 invece la visita sarà guidata dal direttore Gabriel Zuchtriegel.

Alle 11,30 dopo i saluti istituzionali del Consigliere regionale Franco Alfieri, sarà presentata la guida Catalogo delle AziendeVitivinocole e Viticole della Campania edizione 2016 e regalata ai soci.

Dalle 11,30 alle 15 saranno aperti i banchi di assaggio dei vini della Campania presenti in Guida.

Dalle 16 alle 22 saranno aperti i banchi di assaggio delle aziende partecipanti all’evento.

I soci, sabato 12, potranno alla biglietteria, accedere gratuitamente ai lavori della giornata dietro presentazione della tessera AIS 2016. I soci dei primi livelli in partenza che non hanno ancora la tessera, o gli iscritti che per vario motivo non sono in possesso della tessera,  dovranno accreditarsi via mail a masarnat@tiscali.it entro mercoledi alle ore 20.

Il costo per chi non è socio è di 9€

Programma
10.30-11.30
Visita guidata dal Direttore Gabriel Zuchtriegel all’Area Archeologica di Paestum

11.30–11.45
Saluti Istituzionali
Franco Alfieri - Consigliere Delegato Agricoltura, Caccia e Pesca - Regione Campania

a seguire
Tavola Rotonda con Presentazione della Guida Catalogo delle Aziende Vitivinicole e Vinicole della Campania Edizione 2016 (in collaborazione con Associazione Italiana Sommelier Campania e Regione Campania)
Intervengono: Nicoletta Gargiulo, Luigi Cerciello, Luigi Scorziello e Nicola Matarazzo

dalle 11.30 alle 15.00
Degustazione enogastronomica dei vini della Guida AIS Campania - Regione Campania - 2016 presso gli stand alla “Sala Santuari”

I soci AIS potranno accedere ai lavori e ritirare la guida gratuitamente

locandina-a3


Una mano per Flavia: una serata di solidarietà e degustazione | Avellino 4 novembre 2016

02img200_deg-ben

Una mano per Flavia: una serata di solidarietà e degustazione

a cura e con il contributo di

AIS Avellino | Diversi Vignaioli Irpini | Virginia Palace Hotel

Venerdì 4 novembre 2016 | Virginia Palace Hotel via Torone Mercogliano (AV)

Dalle ore 20:00 presentazione e apertura banchi di degustazione

per info telefonare al 348 3232433


Una mano per Flavia

Una serata di solidarietà e degustazione

a cura e con il contributo di

AIS Avellino | Diversi Vignaioli Irpini | Virginia Palace Hotel

Venerdì 4 novembre 2016

Virginia Palace Hotel via Torone Mercogliano (AV)

Dalle ore 20:00 presentazione e apertura banchi di degustazione

Offerta minima 15 euro, sono gradite donazioni maggiori

Le offerte saranno raccolte direttamente dalla famiglia

***

Le Aziende con i vini in degustazione

Antico Castello con Taurasi 2010

Cantina Bambinuto con Greco di Tufo 2014

Contrade di Taurasi Cantine Lonardo con Taurasi DOCG 2011

Guastaferro con Taurasi 2011

Le Ormere con Greco di Tufo 2013

Luigi Tecce con Taurasi 2012

Tenuta Sarno 1860 con Spumante millesimato 2015 Pas dosé

Villa Diamante con Fiano Clos d'Haut 2013

____________________________________________________

Flavia ha 14 mesi è la figlia di Carolina e Roberto e subito dopo la nascita è stata operata per un'atresia gastroesofagea perché quello che ingeriva andava direttamente nei polmoni; l'operazione è andata a buon fine ma oggi diventa urgente e necessario un altro, delicato, intervento da compiersi presso strutture di livello adeguato fuori regione.

La piccola Flavia, infatti, dopo la prima operazione ha subito diverse complicazioni con gravi conseguenze per la trachea, una seconda operazione per l'inserimento di uno stent, una terza per la sua rimozione, il subentro di una polmonite da ingestioni anomale, diversi arresti respiratori e una pericolosissima stenosi a livello della laringe.

La situazione attuale è molto complessa e Flavia oggi non può respirare da sola e deve essere trasferita, urgentemente, all'Ospedale Pediatrico Gaslini di Genova per subire un nuovo intervento.

Il calvario e le energie spese finora dalla famiglia, ma soprattutto quelle immediatamente necessarie per salvare la vita della piccola richiedono denaro che i genitori non possono più permettersi, nonostante qualche aiuto arrivato finora da familiari e amici più vicini.

Per un aiuto concreto per questo piccolo angelo si può fare anche una donazione tramite bonifico alle seguenti coordinate bancarie

IBAN di riferimento della mamma Carolina Prezioso

IT 98 Y010 1040 1301 0000 0004 728

Banco di Napoli, Quarto

CAUSALE: UN AIUTO PER FLAVIA

locandina_x-flavia-web


Iscrizione al Gruppo Servizi Regionale AIS Campania anno 2017 - Aggiornamento del GDS AIS Campania 14/11/16

locandina-gds-2017

Aggiornamento del GDS AIS Campania

“ Tecniche di servizio del nuovo cliente”

14/11/16 ore 19,30

c/o Hotel Ramada – Via Galileo Ferraris – Napoli

Avremo il piacere di avere come relatore Matteo Zappile di “Noi di Sala - Associazione di professionisti di sala e cantina” che ci illustrerà sulle “ Tecniche di servizio del nuovo cliente”

Presenza obbligatorianoidisala-300x86

Si comunica ai Sommelier aventi diritto che sono aperte le iscrizioni al Gruppo Servizi Regionale (GSR) AIS Campania per l’anno 2017, entro il 15 novembre 2016.

La quota di iscrizione GSR  è di euro 20,00.  Le modalità di pagamento possono essere effettuate tramite bonifico bancario, oppure scomputandole dai propri compensi se disponibili:

ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA –

BANCA POPOLARE DELL’EMILIA ROMAGNA – SORRENTO

IBAN: IT 41 Z 05387 40260 000002464227

CAUSALE: ISCRIZIONE GSR AIS CAMPANIA 2017.

Per scaricare la domanda di iscrizione clicca qui: domanda-iscrizione-gds-liberatoria

locandina-gds-2017


Nicoletta Gargiulo premiata da FIPE quale migliore sommelier d'Italia

14753385_10202424288524095_824730048779256664_o14682122_10202424337445318_7618934202761050819_o

Fonte: http://www.fipe.it/comunicazione/note-per-la-stampa/item/4735-l-eccellenza-e-in-rosa.html

FIPE PREMIA I GRANDI NOMI DEL FUORICASA AL FEMMINILE

La Federazione Italiana Pubblici Esercizi in occasione dell'Assemblea Annuale assegna otto riconoscimenti ad altrettanti volti dell'imprenditoria e del mondo della ristorazione. Tra le premiate la conduttrice tv Benedetta Parodi e Nicoletta Gargiulo, premiata quale migliore sommelier d'Italia (....)

• Nicoletta Gargiulo, sommelier: "Premiata come miglior sommelier d'Italia, è un fulgido esempio di come i giovani, con impegno, studio, preparazione e passione per questo lavoro, possano arrivare lontano. Nicoletta è un giovane volto che ha saputo promuovere e rendere grande l'Italia del vino, in particolare di quel Sud da cui proviene, attraverso l'amore per la tradizione e le radici della propria terra, generosa ma spesso non valorizzata come meriterebbe".

14682122_10202424337445318_7618934202761050819_o14753385_10202424288524095_824730048779256664_o


Presentazione Vitae La Guida Vini 2017

invito_presentazione_guida_vitae_2017

Presentazione Vitae La Guida Vini 2017 

Sabato 29 ottobre 2016, dalle ore 15.00 alle 20.00
THE MALL, Piazza Lina Bo Bardi, 1 - Milano
(Via Galileo Galilei angolo Piazza della Liberazione)

Associazione Italiana Sommelier è lieta di invitarti
alla degustazione dei 500 migliori vini italiani segnalati in guida.

Ingresso 40 euro
Soci AIS 20 euro
www.aisitalia.it
invito_presentazione_guida_vitae_2017


I Vini Naturali: lezione-degustazione con Sandro Sangiorgi | Avellino 21 ottobre 2016

img_apertura_200

L’AIS Avellino è orgogliosa di proporre un evento di grande qualità e prestigio, una lezione-degustazione tenuta da Sandro Sangiorgi sulle tematiche legate al mondo dei cosiddetti vini naturali


Porthos racconta ... 

con l’Ais di Avellino

I vini naturali

La forma e la sostanza, le luci e le ombre

a cura di sandro sangiorgi

venerdì 21 ottobre 2016 ore 20:00

presso il Virginia Palace Hotel, via Torone a Mercogliano (AV)

(a 5 min. dalla rotatoria di uscita del casello autostradale Avellino Ovest)

Alla ricerca del vino naturale, un incontro dedicato al tema più sensibile
E' possibile coniugare onestà e rispetto delle regole con reddito e sopravvivenza dell’azienda?
Come definire un vino naturale? Forma e sostanza sono scindibili?
Biologico e biodinamico, quale la differenza? Come scegliere senza essere travolti dalla moda?

Seminario con degustazione-dibattito di sette vini di grande qualità, scelti tra i migliori italiani con alcune specialità irpine

Alla fine degli assaggi sarà servito un cibo a gratificare la vocazione gastronomica dei vini degustati

La partecipazione è aperta a tutti al costo di € 65 a persona

Per informazioni e prenotazioni: Annito Abate cell. 3483232433 - email avellino@aiscampania.it

La prenotazione è obbligatoria e impegnativa e sarà confermata solo ad avvenuto pagamento del costo previsto e tramite bonifico bancario intestato ad ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA

IBAN - IT 41 Z 05387 40260 000002464227 - BPER - BANCA POPOLARE DELL’EMILIA ROMAGNA - SORRENTO

Causale da indicare: NOME e COGNOME + Vini Naturali Avellino

Se il pagamento viene effettuato con unico bonifico anche per conto di altri, Indicare NOME e COGNOME di tutte le persone partecipanti

E’ consigliabile inviare la ricevuta di avvenuto bonifico all’indirizzo di posta elettronica avellino@aiscampania.it

Le rinunce non comunicate preventivamente, o comunicate lo stesso giorno del seminario, saranno soggette al pagamento dell’intera quota.

Qui il link delle'evento sul sito ufficiale di Porthos


Sandro Sangiorgi,

è giornalista, scrittore, divulgatore enologico, sommelier, nato a Friburgo (Svizzera) il 31 ottobre 1962, è considerato tra i più autorevoli insegnanti di materie legate al vino e uno dei pochi critici realmente indipendenti.

Ha contribuito significativamente alle più importanti guide del settore, Slow Wine, I Vini d’Italia del Gambero Rosso, Vini del Mondo, Al Vino Quotidiano, Osterie d’Italia fino al suo progetto più significativo che si è concretizzato nella realizzazione della prestigiosa rivista Pothos.

Vanta una consolidata esperienza di critico e pubblicista enologico, collaborando con periodici come Slow, SloWine, Gambero Rosso, Sale & Pepe, Tu e Cucina Moderna, Liberal, GQ

Vanta anche una consolidata esperienza come scrittore avendo pubblicato due libri dedicati al Soave e all’Amarone, uno dedicato al vino rosso, Oro Rosso, e uno allo spumante, Perle di Piacere,  le due edizioni italiane del libro di Nicolas Joly Il vino tra cielo e terra, Il matrimonio tra cibo e vino, L’invenzione della gioia e Manteniamoci giovani – Vita e vino di Emidio Pepe, ha scritto, inoltre, per il Fine Wine Magazine di Londra, è tra gli autori del numero 2/2005 di Equilibri, la rivista culturale della Fondazione Mattei, ha collaborato con la fondazione Treccani, con il  National Geographic e per il trimestrale Revolution.

La sua carriera è costellata di successi. Miglior sommelier d'Italia nell’81, secondo nell’84 nella categoria professionisti; Nel decennio ’80-‘90 è uno dei più richiesti relatori dell’AIS, Associazione Italiana Sommelier, compiendo stage di studio in Italia e all’estero come relatore sui vini italiani e come allievo per i vini stranieri.

Nell’89 è tra i fondatori di Slow Food. diventando anche in questa associazione un riferimento per la didattica sul vino e su altri temi gastronomici e coordinando laboratori del gusto nelle più importanti manifestazioni nazionali e internazionali.

Ha insegnato all’Università di Bordeaux, presso la Scuola di Lingua Italiana del Middlebury College per condurre un corso sulla storia e l’evoluzione del vino riservato ai Master PhD e DML.

Dal ‘99 diventa editore in proprio con la rivista Porthos, da più di quindici anni un riferimento nel mondo dell’enogastronomia, della cultura del vino come storia, mito, empirismo, custodia del territorio e benessere.

Dal 2001 è responsabile del progetto didattico “Porthos racconta...” di cui l’evento I Vini Naturali ad Avellino ne entra di diritto a far parte.

Nel 2006 ha ricevuto l’Oscar Duemilavini come migliore giornalista italiano nel campo enogastronomico.

Per approfondimenti

Porthos Edizioni srl, via Laura Mantegazza, 60/62 00152 Roma, tel. 06/53273407 fax 06/53274350

sito ufficiale di Porthos | e-mail: porthos@porthos.it

vini_naturali_avellino_web


Vendemmia didattica presso la Cantina Bambinuto, domenica 2 ottobre

img_bambinuto_200

Domenica 2 ottobre, vendemmia didattica con vinificazione del Greco di Tufo presso la Cantina Bambinuto
di Santa Paolina (AV)

______________________________-

Domenica 2 ottobre in vendemmia didattica presso la Cantina Bambinuto. 
Dopo la bella esperienza dello scorso anno una nuova giornata di emozioni con la Cantina Bambinuto, vendemmiando e poi vinificando le uve che si trasformeranno nel prestigioso Greco di Tufo.
Sarà un incontro anche didattico vista la presenza e la partecipazione attiva del prof. Giancarlo Moschetti, consulente enologo e microbiologo dell'azienda vitininicola irpina di Santa Paolina (AV); sarà anche un momento conviviale per chi resterà a pranzo.

Evento riservato ai soli Soci AIS, max 20 posti.

vendemmia_bambinuto_web


Open DAIS ad Avellino

opendais_200

Open DAIS

Domenica 25 settembre dalle 10:30 alle 21:30

Presso il Circolo della Stampa al Corso Vittorio Emanuele di Avellino

Domenica 25 settembre 2016 presso il Circolo della Stampa di Avellino, dalle 10:30 alle 13:00 e dalle 16:30 alle 21:30 l'AIS, Associazione Italiana Sommelier, Delegazione di Avellino,  accoglie tutti i curiosi e gli enoappassionati all’Open DAIS, un evento a porte aperte per chi ama il vino e il suo mondo, per chi ne è incuriosito e attratto.

Attraverso un percorso espositivo che si snoda tra i paesaggi enoici dell’Irpinia, il suo sistema produttivo, la geografia degli areali e delle denominazioni, saranno illustrati la storia e la didattica che AIS porta avanti da più di cinquant’anni.

Attraverso un percorso sensoriale sarà possibile assaggiare, ai banchi di degustazione allestiti, i prodotti delle Aziende Vitivinicole del territorio serviti dagli abili Sommelier AIS Avellino.

Sarà inoltre possibile partecipare ai laboratori tematici, con prenotazione sul posto, programmati per le ore 12:00, 17:30 e 20:00 e tenuti da Degustatori Ufficiali e Relatori AIS, guidando i partecipanti nella tecnica della degustazione, nell’analisi sensoriale e dell’abbinamento cibo-vino.

Quest’anno è possibile anche partecipare al gioco dei profumi per cimentarsi nel riconoscimento di alcuni sentori che solitamente si possono percepire nei vini.

Durante la giornata l’Associazione Italiana Sommelier distribuirà materiale informativo presso l’info Point allestito nel foyer d’ingresso per assistere i visitatori e fornire loro ogni informazione utile a supporto, illustrando anche il calendario didattico, degli eventi e manifestazioni in programma per il 2016/2017.

L’Open Day è aperto a tutti ma è anche un’occasione di incontro tra i soci per condividere una passione comune; una giornata all’insegna dello “spirito AIS” per informarsi, tenersi aggiornati e degustare le eccellenze enoiche d’Irpinia.

Il modo in cui è concepito l’evento diventa anche un ringraziamento a tutti i produttori irpini per il lavoro svolto e per il sostegno che ogni volta riescono a dare, partecipando con i loro prodotti, in vari momenti e durante tutto l’anno.

Un’occasione per tutti i Soci per restare in contatto con la loro Associazione, continuando a condividere una passione comune ma anche per chi non è socio di avvicinarsi e lasciarsi incuriosire.

IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA

ore 12:00 | 17:30 | 20:00

Laboratori di degustazione guidata (prenotazioni sul posto)

ore 18:30

Assemblea di Delegazione

Mattina dalle 10:30 alle 13:00 Pomeriggio dalle 16:30 alle 21:30

Percorso espositivo

Percorso sensoriale

Banchi di degustazione

Gioco dei Profumi

invito-2016_web


Indivino Incontri di vini nella Terra di Mezzo Terza Edizione 2016

terradimezzotop

Indivino. Incontri di vini nella Terra di Mezzo Terza Edizione 2016

Sabato 17 e domenica 18 settembre a partire dalle ore 19:00

Chiostro di Santa Chiara in via Regina Margherita a Solofra

(consulta il programma)

img_indivino_ais-campania

Un format di successo giunto ormai alla terza edizione, ideato dalla Pro Loco Città di Solofra e dalle Delegazioni AIS di Avellino e AIS Salerno che si svolgerà in una cornice prestigiosa e affascinante.

Banchi di assaggio con degustazione di vini di quasi sessanta Aziende dell’Irpinia e del Salernitano, laboratori sensoriali di degustazione guidata, punti ristoro con piatti preparati in collaborazione con la Scuola alberghiera "Manlio Rossi Doria" e musica jazz.

Sono previsti due laboratori, sabato 17 “Gli spumanti nella Terra di Mezzo: Charmat vs Metodo classico” e domenica 18 "Incontri di sapori nella terra di mezzo:  Cibo-Vino" da prenotare preventivamente secondo le indicazioni fornite sul sito

organizzatori_loghi

 


Ais Campania Vi Augura Buone Vacanze

buone-vacanze

Ais Campania 

Associazione Italiana Sommelier

Vi Augura 

Buone Vacanze

Gli uffici dell’Associazione Italiana Sommelier sede centrale di Milano e dell’Associazione Sommelier Campania saranno chiusi per ferie dal 6 al 21 agosto 2016.

buone-vacanze

 


Convocazione Assemblea Ordinaria dei Soci

logo

 

Convocazione Assemblea Ordinaria dei Soci

il giorno 01 agosto 2016 ore 11.00

presso

Hotel Stabia Corso Vittorio Emanuele, 101

Castellammare di Stabia (Na)

Conv.-Ass


Calici di Storia

villadiamanteTop

Villa Diamante

in collaborazione con

Ais Associazione Italiana Sommelier

Delegazione di Avellino

Presentano

Calici di Storia

Lunedì 11 luglio 2016 ore 20.00

presso

Villa Diamante

Via Toppole, 16

Montefredane (Av)

Per info e prenotazioni: Cell.: 335 6501544

Ticket € 15

Posti limitati

villadiamante


La Ricerca dell'Eccellenza "Abbinamenti Eccellenti"

loc

Sabato 25 Giugno 2016 - ore 20.00

Presso Villa di Marzo Via Tagliamento, 102, Avellino

Anni '20 - La ricerca dell'Eccellenza

“Abbinamenti Eccellenti”

loc

Cena di Gala a cura dello

chef  Marco Contrada in collaborazione con AIS Avellino.

Il menù:

Amusesbouche
Merenda di marco con spuma di ricotta marmellata ” poggio del picchio”
Arance di sant’Egidio e pistacchio d Bronte

Abbinamento proposto - AIS Avellino
Tufaniello Spumante Metodo Classico Extra Dry, Cantine di Marzo

Antipasto
Sfere di caciocavallo “Grelle” ostia di ravanello, piselli, pomodori candidi e germogli di maggiorana

Abbinamento proposto - AIS Avellino
Greco di Tufo DOCG, Sertura

Primo
Risotto gran riserva culi di pomodoro stracciata e
crumble di noccioline americane

Abbinamento proposto - AIS Avellino
Fiano di Avellino DOCG Santàri, Filadoro

Mezzi paccheri " pastificio codella " guazzetto di albicocche verdure estive e polvere ortiche

Abbinamento proposto - AIS Avellino
Fiano di Avellino DOCG, Contrada

Secondo
Maialino cotto dolcemente spuma di patate al te’ nero cicoria mosto di vino “Tenuta Ippocrate” ed erbette di campo

Abbinamento proposto - AIS Avellino
Taurasi DOCG, Feudo Apiano

Dessert

Cremoso di yogurt con croccante di riso soffiate al miele di “MATTEI”
Guazzetto di cirase

Pani filippo cascone
Gelato di pina molitierno caserta

Grappa Aglianico di Taurasi e Greco di Tufo
Distilleria Antonellis

Sigaro Toscano

Info & Prenotazioni
VERONICA +39 347 79 65 495
MARCO +39 380 36 41514

Contributo a persona di € 40.00 / Socio AIS  € 35.00


happy DAIS

happyDAIS_ImgEvento

Una festa nello splendido scenario della Tenuta Radici Resort dell’Azienda Mastroberadino
di Mirabella Eclano 
Un momento AIS Campania alla presenza del Presidente Nazionale Antonello Maietta
che incontrerà i Soci partecipanti

separatore

AIS | ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER CAMPANIA

e

MASTROBERARDINO

presentano

happyDAIS_cover_evento

VENERDÌ 27 MAGGIO | ORE 18:30 START

Radici Resort

Località Piano Pantano, Contrada corpo di Cristo

Mirabella Eclano (AV)

www.radiciresort.com

Prenotazione obbligatoriaemail info@aiscampania.it | tel. 0823 34.51.88

E' gradita la divisa di rappresentanza

Programma

Speech introduttivo

Antonello Maietta, Presidente Nazionale AIS

Nicoletta Gargiulo, Presidente Regionale AIS

Conclusioni Piero Mastroberadino

Modera Annito Abate, Delegato AIS Avellino

A seguire apertura banchi degustazione vini con buffet e Djset

I “cru” dell’annata 2015 e una “chicca vintage” in degustazione

Morabianca Irpinia Falanghina DOC

Radici Fiano di Avellino DOCG

Novaserra Greco di Tufo DOCG

Lacrimarosa Irpinia Rosato DOC

Neroametà Bianco Campania IGT

Redimore Irpinia Aglianico DOC

Radici Taurasi DOCG

Greco di Tufo DOCG Vintage 2007

Il buffet

Finger food

polpettina di tacchino con pomodoro acido

mousse di ricotta e noci

caprese di pomodoro giallo e rosso

focacce e pani dello chef

Taglieri di affettati

lonzino e capocollo

Taglieri di formaggi

caciocavallo podolico con miele e confettura

Parmigiana di melanzane

Mezze maniche con crema di zucca, pancetta e salvia

Finger dessert

cantuccini al cioccolato

mousse al cioccolato

semifreddo al torroncino

Cioccolato in varie percentuali di cacao

Degustazione di sigari


Giornata Nazionale della cultura del vino e dell'olio

Banner-Vino-e-Olio

21 Maggio 2016

Giornata Nazionale della cultura

del vino e dell'olio

Chiostro di San Domenico Maggiore

Piazza San Domenico Maggiore, 8 Napoli

Locandina-Vino-Olio-Web

La Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio sesta edizione, istituita dall’Associazione Italiana Sommelier in tutte le sedi regionali, si terrà il giorno 21 maggio e in Campania si svolgerà nella splendida cornice del Chiostro di San Domenico Maggiore a Napoli, a tema "50 anni della DOC Campania: Ischia".

Negli anni si sono rinnovati gli incontri su tutto il territorio italiano ed è cresciuto l’apprezzamento da parte del pubblico di addetti ai lavori e di consumatori consapevoli, e quest’anno il Ministero delle Politiche Agricole e il Ministero della Cultura insieme alla RAI, con il loro patrocinio, arricchiranno il valore dell’evento a respiro nazionale. Le 22 sedi regionali AIS organizzeranno in tutta Italia i rispettivi eventi nei luoghi più rappresentativi e le sedi scelte, tutte di grande valore storico-culturale e connotate con il territorio di appartenenza dalla tradizione della cultura mediterranea, accoglieranno gli interlocutori meglio qualificati in collaborazione con i produttori di vino e olio, oltre ai funzionari dell’ICQRF (Ispettorato Centrale Controllo Qualità e Repressione Frodi) del Mipaaf.

Per l’Associazione Italiana Sommelier è la giornata dedicata alla cultura nei due prodotti vino e olio, dalle parole del Presidente Antonello Maietta: “La Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio, beneficia di tre fondamentali patrocini da parte di MIPAAF, MIBAC e RAI. Nelle intenzioni comuni questo riconoscimento rappresenta una fattiva volontà di collaborazione che si concretizza con l’efficace partecipazione del Dipartimento ICQRF (Ispettorato Centrale Controllo Qualità e Repressione Frodi) agli eventi regionali, nei quali quest’anno sarà trattato il delicato tema dell’etichettatura, di vino e olio in particolare”.

E i componenti dell’AIS si raccolgono per discutere di cultura in senso allargato. L’AIS è indiscutibilmente uno dei più grandi fautori, con il compito di comunicare il vino e non solo. In Campania il programma prevede un interessante convegno seguito da degustazione sui 50 anni dalla istituzione della doc Ischia, l’isola verde rinomata perla di turismo e viticultura con i sui più affascinanti scenari.

10.30 convegno "50 anni di Doc Campania: Ischia"

Relatori:

Francesco Martusciello co-fondatore di Storytelling Meridiano,

Andrea D'Ambra vicepresidente Consorzio Campi Flegrei, Ischia e Capri e storica azienda ischitana promotore della doc,

Vito Iacono presidente della Strada del vino e dei prodotti tipici dell'isola d'Ischia,

Marco Starace consigliere nazionale Ais,

Nicoletta Gargiulo presidente regionale Ais Campania.

Il dr. Antonio Raimondo e il dr. Giorgio Castaldi funzionari del Mipaaf ci intratterranno su “Realizzazione, utilizzo e comprensione dell’etichetta”.

Modera Michela Guadagno

Dalle 12.00 alle 15.00 apertura banchi di assaggio.

Alle 12.30 la degustazione: “Il vino d'Ischia alla prova del tempo”.

logo

 

Ufficio Stampa e Comunicazione


Calendario CORSO ONAF 1 Livello CESINALI AVELLINO 2016

corso CESINALI  AVELLINO  2016-001

Onaf
Delegazione di AVELLINO
Lunedi 16 Maggio 2016
CORSO ONAF
ASSAGGIATORI DI FORMAGGI
presso VILLA CAROLINA - CANTINE I FAVATI Piazza Di Donato 41
CESINALI (AV)

Programma
1ª 16/05/2016 Ore 18:00- 20:00 Tecnica di Degustazione 1
2ª 16/05/2016 Ore 20:00- 22:00 Tecnica di Degustazione 2
3ª 23/05/2016 Ore 18:00- 20:00 Il latte
>4ª 23/05/2016 Ore 20:00- 22:00 La Microbiologia
5ª 30/05/2016 Ore 18:00- 20:00 Tecnologia casearia.
6ª 30/05/2016 Ore 20:00- 22:00 Formaggi a pasta molle
7ª 06/06/2016 Ore 18:00- 20:00 Tecnologia formaggi pasta dura
8ª 06/06/2016 Ore 20:00- 22:00 Formaggi a pasta filata
9ª 13/06/2016 Ore 18:00- 20:00 Cultura e normativa casearia
10ª 13/06/2016 Ore 20:00- 22:00 Abbinamento formaggi
15/06/2016 ESAMI

Il corso è rivolto a tutti coloro che, per interesse personale o professionale, desiderano migliorare le proprie conoscenze sui formaggi. Le lezioni prevedono una parte teorica ed una parte pratica.
Il superamento dell’esame finale dà diritto all’iscrizione all’Albo Nazionale degli Assaggiatori ONAF.
Quota di partecipazione: € 290,00. Tale importo comprende: la quota obbligatoria di iscrizione all’ONAF (€ 60,00), la quota di’iscrizione al corso; copia del libro “La degustazione del formaggio”; l’assaggio di circa 30 formaggi italiani; l’abbonamento alla rivista “InForma”; l’esame finale.

Per Informazioni ed adesioni: onaf@onaf.it tel. 0173 231108 (lunedì-venerdì dalle ore 11:00/15:00)

• Bonifico bancario a favore di O.N.A.F - Via Castello, 5 - 12060 Grinzane Cavour CN C/o Banca Regionale Europea - Filiale di Gallo d’Alba (CN) IBAN IT 64 V 06906 22511 0000 0000 3401

• Versamento sul conto corrente postale n.10218121 intestato ad O.N.A.F. Via Castello, 5 - 12060 Grinzane Cavour CN IBAN IT 05 K 07601 10200 0000 1021 8121

IMPORTANTE: Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 10.05.2016., mediante esecuzione di pagamento dell’acconto di € 140,00 (o del saldo di € 290,00) con causale corso di AVELLINO 2016

Il corso avrà luogo al raggiungimento di n° 40 di adesioni previsto. L’importo versato sarà restituito qualora il Corso non potesse essere effettuato per ragioni organizzative.

Segreteria Nazionale: Via Castello, 5 – 12060 GRINZANE CAVOUR (CN) – Tel 0173 231108

Fax: 0173 230029 – www.onaf.it e-mail: onaf@onaf.it
avellino@onaf.it : Onaf Delegazione Avellino

corso CESINALI AVELLINO 2016corso CESINALI  AVELLINO  2016-001


Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio AIS 2016

intestazione

Milano, 7 aprile 2016

 ANCORA PIÙ PRESTIGIOSA

LA GIORNATA NAZIONALE DELLA CULTURA

DEL VINO E DELL’OLIO AIS 2016

 Il Ministero delle Politiche Agricole e il Ministero della Cultura, insieme alla RAI, con il loro patrocinio aumentano il valore dell’evento promosso dall’Associazione Italiana Sommelier
dedicato alla cultura del vino e dell’olio, in programma il 21 maggio in tutte le regioni italiane.

È passato un lustro dalla prima Giornata, celebrata il 21 maggio 2011. Anno dopo anno si sono rinnovati gli incontri su tutto il territorio nazionale, ogni regione d’Italia ha individuato i luoghi più rappresentativi, gli interlocutori più qualificati e i produttori in grado di riassumere nei propri vini le caratteristiche del territorio. Parallelamente al livello qualitativo degli eventi, è cresciuto l’apprezzamento da parte di un pubblico sempre più vasto e trasversale, composto da addetti ai lavori e soprattutto da consumatori consapevoli. Le ultime edizioni si sono arricchite di un altro protagonista, oltre al vino, che rappresenta a buon titolo il patrimonio culturale mediterraneo e italiano: l’olio di oliva.

La presentazione della Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio, giunta alla sesta edizione, avrà luogo il 17 maggio a Roma presso la Sala Cavour, il cosiddetto “Parlamentino” di via XX Settembre 20, sede del Ministero per le Politiche Agricole. Insieme al Vice Ministro Andrea Olivero e al Presidente Nazionale dell’AIS Antonello Maietta, saranno presenti autorevoli rappresentanti delle istituzioni patrocinanti, a sottolineare il valore di questo nuovo percorso comune. La stampa potrà accreditarsi esclusivamente online sul sito www.aisitalia.it.

La Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio – dichiara il Presidente Antonello Maietta –, beneficia di tre fondamentali patrocini da parte di MIPAAF, MIBAC e RAI. Nelle intenzioni comuni questo riconoscimento rappresenta una fattiva volontà di collaborazione che si concretizza con l’efficace partecipazione del Dipartimento ICQRF (Ispettorato Centrale Controllo Qualità e Repressione Frodi) agli eventi regionali, nei quali quest’anno sarà trattato il delicato tema dell’etichettatura, di vino e olio in particolare”. Anche alla luce delle recenti disposizioni comunitarie, l’etichetta rappresenta per i consumatori lo strumento principale di accesso alle informazioni su provenienza e caratteristiche del prodotto, fondamentale per una scelta corretta e consapevole, mentre i produttori possono esprimere attraverso di essale proprie peculiarità in tema di materie prime utilizzate e metodologie produttive.

Le 162 Delegazioni AIS organizzeranno in tutta Italia eventi, incontri, dibattiti e visite, in collaborazione con più di 2.000 produttori di vino e olio, 140 specialisti e docenti, oltre ai funzionari dell’ICQRF. Le 22 sedi scelte saranno tutte di grande valore storico-culturale, fortemente connotate con il territorio di appartenenza e rappresentative della tradizione mediterranea e della cultura enoica e olearia, spesso con aspetti inediti al grande pubblico.Sarà una grande occasione per rappresentare la cultura del vino e dell’olio, sottolineando la storia, le infinite varietà, tipologie e tipicità che il territorio nazionale esprime, con la forza dei 35.000 Sommelier AIS, ambasciatori di un sapere e di un patrimonio unico al mondo per ricchezza e complessità.

Ufficio Stampa Associazione Italiana Sommelier

Elisa Braccia braccia.press@aisitalia.it m.p. +39 346 3951050

Paolo Angelini angelini.press@aisitalia.it m.p. +39 349 2394438

www.aisitalia.it

piè di pagina

 Comunicato AIS Giornata Cultura


V Corso di Aggiornamento per Sommelier “Non solo vino”

poster

V Corso di Aggiornamento per Sommelier
“Non solo vino”
Ovvero: quello che un Sommelier dovrebbe conoscere… oltre al vino

Il V Corso di Aggiornamento si propone di approfondire 4 elementi gastronomici che riscuotono sempre più interesse negli ultimi anni e dei quali un sommelier dovrebbe conoscere almeno i concetti fondamentali: l’olio, la birra, il tè e il caffè. Relatori di eccezione ci guideranno nel percorso sensoriale di questi capisaldi della nostra alimentazione, affinché si possano ampliare le proprie conoscenze e, nel contempo, affacciarsi su mondi a noi contigui e di eccezionale interesse culturale. Non mancherà, in coda, una prestigiosa degustazione di uno dei maggiori vini d’Italia: il Barolo.

Cinque appuntamenti, dunque. Cinque importanti momenti di crescita:

16 aprile 2016 L’olio come non lo avete mai conosciuto Luigi Caricato
30 aprile 2016 Le birre: artigianali, industriali e fake Gianluca Polini
7 maggio 2016 Il tè, dalla pianta alla teiera Giuseppe Musella
14 maggio 2016 Il senso del caffè Massimo Bonini
28 maggio 2016 I comuni del Barolo Mauro Carosso

I seminari si terranno dalle 9 alle 13, presso l’Hotel “Reinassance“ . Le iscrizioni sono aperte a tutti i soci AIS in regola con la quota associativa

Immagine1Via Ponte di Tappia, 25
80133 Napoli
Garage euro 3,00

Iscrizione mediante bonifico bancario intestato a ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA BCC DI CASAGIOVE ‐ IBAN: IT 13 K 08987 74840 000000330616 ‐ CAUSALE: V corso di aggiornamento + [nome corsista] – prezzo euro 100,00 ‐ iscrizioni possibili entro il 14/04/2016 e comunque fino ad esaurimento posti (max 60 persone)

locandina2016

 

poster


Convocazione Assemblea Ordinaria dei Soci 7/5/2016

logo

                                                                                       A TUTTI I SOCI

                                                                                       DELL’ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA

                                                                                       E LORO SEDI

Ce 30/03/16

La S.V., nella qualità di socio dell' ASSOCIAZIONE  Sommeliers Campania,  è invitata a partecipare all' Assemblea ordinaria dei Soci che  si terrà presso Renaissance Naples Hotel Mediterraneo, Via Ponte di Tappia, 25, Napoli, in prima convocazione alle ore 6,30 del giorno 30/04/16 e alle ore 15,00 del giorno 07/05/2016 in seconda convocazione, per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

  1. Approvazione bilancio consuntivo al 31/12/2015
  2. Approvazione bilancio preventivo 2016
  3. Relazione del Presidente AIS Campania
  4. Relazione dei Revisori Contabili

Si comunica che:

il bilancio al 31/12/2015 redatto dal C.D.

è a disposizione dei soci presso la sede dell'Associazione

In nessun caso sono ammesse deleghe

                                                                                                                    IL PRESIDENTE AIS CAMPANIA

                                                                                                                                       Nicoletta Gargiulo

                                                                                                                                                        F/to

Conv. Ass. ordinaria 07-05-16


Auguri di Buona Pasqua da AIS Campania!

Auguri_Pasqua_Ais_Campania

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER CAMPANIA

Buona Pasqua 2016

con AIS Campania


“La chiameremo Vita” di Franco De Luca - 06 marzo 2016

la chiameremo vitatullio pironti editore 

ha il piacere di invitarLa alla presentazione del libro di
 Franco De Luca
LA CHIAMEREMO VITA
domenica 06 marzo 2016, ore 18.00
presso la sede Il Circolo della Stampa
Corso Vittorio Emanuele - Avellino

12304093_10208152150830889_1808682244045261014_o

A discuterne con l’autore:
Emilia Bersabea Cirillo, scrittrice
Annito Abate, architetto 
«Antonio ascoltava ammirato 
quella donna leggera come uno spettro 
e, nello stesso tempo, terrena e decisa: 
gli sembrava la precisa via di mezzo 
tra Michele e Andreina, 
tra la terra e l’aria, tra le radici e il cielo; 
“lei è un albero!”, pensò mentre la guardava incantato, 
“lei è il gelso!”».

12304093_10208152150830889_1808682244045261014_o

Una storia ricca e appassionante, spietata e tenera, che si snoda, attraverso riuscitissimi flashback, tra passato e presente, tra una Napoli metropolitana, in continuo movimento e trasformazione, magica e dolorosa, e un altrove che affonda le proprie radici nell’entroterra campano, a Roccaspina.

Antonio Sodano, professore di Lettere e aspirante scrittore, si dibatte tra le pieghe di una relazione complicata con Serena, donna bella ma difficile, e un sentimento non ben definito per la sua migliore amica Laura.

Il lento processo di evoluzione personale subirà un’accelerazione nel momento in cui ad Antonio verrà donato dalla zia Ester un manoscritto in cui sono contenuti gli appunti scritti dal nonno, il maresciallo Antonio Attanasio.

La lettura delle pagine offrirà a Sodano l’opportunità di cominciare a scrivere un romanzo, portandolo inevitabilmente a fare i conti con i segreti e le burrascose vicende che hanno animato la sua famiglia…

A fare da sfondo, il seducente mondo del vino.

Avvincente e ben costruito, La chiameremo Vita è un viaggio sul filo del tempo, in cui si incontrano personaggi indimenticabili, come l’affascinante Santo Balzano, tratteggiati con estrema delicatezza dalla penna di De Luca; una narrazione dal ritmo incalzante che, in un mix esplosivo di debolezze, conformismo e imprevedibilità del caso, consegna al lettore un romanzo che si colloca a pieno titolo nella grande tradizione del realismo sociale americano, conducendo il lettore verso un finale spettacolare e rivelatore.

Franco De Luca è nato a Portici, in provincia di Napoli, nel 1970.

Si è laureato in Matematica presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, dove attualmente si occupa di sistemi informativi e reti telematiche.

Studioso e appassionato di enogastronomia, è coordinatore didattico regionale dell’“Associazione Italiana Sommelier”.

Scrive per riviste e guide di settore, cura rubriche per pubblicazioni cartacee e online, svolgendo, per conto dell’AIS, un’ampia attività pubblicistica e divulgativa.

Ha già pubblicato il romanzo Niente finisce mai (Guida, 2012), premiato alla XVII edizione del premio letterario internazionale “Emily Dickinson”.

Info:

Casa Editrice Tullio Pironti

tel. 081 549.97.48

tel. 081 21.80.169

sito: www.tulliopironti.it

e- mail: editore@tulliopironti.it

 


Rinnovo quota associativa anno 2016

rinnovo_2016

È iniziata la campagna di rinnovo delle iscrizioni

all'Associazione Italiana Sommelier per il 2016.

Tra i molteplici vantaggi ci sarà l'invio della Guida Vini e della rivista trimestrale VITAE, realizzate interamente al nostro interno e rinnovate nella grafica e nei contenuti.

I Soci AIS potranno inoltre accedere, a condizioni di assoluto privilegio, al prossimo Vinitaly dal 10 al 13 aprile 2016 e a tutti gli eventi e le degustazioni che l'Associazione Italiana Sommelier organizzerà sul territorio nazionale attraverso le Associazioni territoriali e all'estero con i Club AIS. Vivranno con noi da protagonisti la Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell'Olio, prevista per il 21 maggio 2016.

L'opportunità maggiore sarà quella di poter condividere, con oltre 30.000 colleghi, una comune passione, uno stile di vita e l'orgoglio di appartenenza all'Associazione Italiana Sommelier, la più grande e qualificata organizzazione del vino nel mondo.

È possibile rinnovare la quota scegliendo una delle seguenti modalità di pagamento:

- Bollettino pre compilato inviato per posta;

- Visitare la pagina Internet Rinnovi Online e seguire le istruzioni per effettuare il pagamento tramite Carta di Credito (escluso Diners Card e American Express)

- Bonifico bancario presso "Banca Prossima – Gruppo Intesa San Paolo" – P.za Paolo Ferrari 10 – 20121 Milano intestato ad "Associazione Italiana Sommelier"
IBAN: IT 61 X 03359 01600 100000070370 (aggiungere per versamenti dall'estero codice SWIFT: BCITITMX) – Indicare nella causale "Quota associativa 2016"

- C/c postale n. 58623208 intestato ad "Associazione Italiana Sommelier Viale Monza 9, 20125 Milano" – Indicare nella causale "Quota associativa 2016"

- Bonifico presso "Banco Posta" intestato ad "Associazione Italiana Sommelier"
IBAN: IT 83 K 07601 01600 000058623208 (aggiungere per versamenti dall'estero codice SWIFT: BPPIITRRXXX) – Indicare nella causale "Quota associativa 2016"

La quota associativa è di 80 euro.

Il rinnovo dell'iscrizione entro e non oltre il termine previsto darà diritto al voto in Assemblea e nelle elezioni per il rinnovo degli organi sociali nazionali e regionali.

RINNOVA LA TUA FIDUCIA. L'UNIONE FA L'AIS.


Verticale Storica Greco Di Tufo DOCG Vigna Cicogna Benito Ferrara

Locandina_CICOGNA2016

L'AIS, Associazione Italiana Sommelier,

Delegazione di Avellino
presenta l'evento
VERTICALE STORICA GRECO DI TUFO DOCG VIGNA CICOGNA BENITO FERRARA
7 ANNATE E 1 "CHICCA" . Duemilaotto Duemilaquattordici e una sorpresa

Giovedì 25 febbraio ore 19:30
presso il Virginia Palace Hotel di via Torone a Mercogliano (Avellino)

Ticket 10 euro . Posti limitati
Prenotazione obbligatoria solo tramite email all'indirizzo avellino@aiscampania.it

Attraversare la storia di uno dei Greco di Tufo più blasonati d'Irpinia
leggerne il Territorio e le Annate
interpretare la denominazione in degustazione guidata
con
l'enologo Paolo Caciorgna ed Emilia Tartaglione, il Produttore e conduttore in vigna Gabriella Ferrara
gli interventi, le riflessioni e le degustazioni guidate a cura dell'AIS, Associazione Italiana Sommelier, Delegazione di Avellino

Locandina_CICOGNA2016


Let's speak of wine! L'Inglese del Vino

Locandina_CorsoInglese_2016Associazione Italiana Sommelier Campania

organizza il Corso di approfondimento

"Let’s speak of wine! L'Inglese del Vino"

Tre incontri, 29 febbraio, 7 marzo e 14 marzo, dalle ore 9:00 alle ore 13:00, con coffee break alle ore 11:00 presso l'Hotel Stabia in Corso Vittorio Emanuele 101 a Castellammare di Stabia (NA). Tutor Alessia Canarino

Costo € 50 a persona con prenotazione obbligatoria e vincolante tramite email all'indirizzo info@aiscampania.it e iscrizione solo tramite bonifico bancario intestato a

ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA IBAN IT 13 K 08987 74840000000330616 Bcc di Casagiove

Causale: nome e cognome + corso inglese del Vino

Al termine del Corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione

Locandina_CorsoInglese_2016


Importante appuntamento didattico con Gérard Liger-Belair e degustazione di spumanti

AIS_Odissea_Bollicina

Associazione Italiana Sommelier progetti per il sociale presenta:

"L'ODISSEA DI UNA BOLLICINA"

Lectio Magistralis dello scienziato Gérard Liger-Belair in collaborazione con Vinidea

SCARICA LA SCHEDA DI ISCRIZIONE

AIS_Odissea_Bollicina (1)

 


Vitae la Guida Vini diventa App

App_Guida_Vitae_iOS_Android

Apple_Store

 TUTORIAL PER IOS

Google_Play_Store

 TUTORIAL PER ANDROID

Sbarca negli store virtuali iOS e Android la nuova App dedicata ai vini italiani, emanazione digitale del volume realizzato dall'Associazione Italiana Sommelier per i suoi Soci e il grande pubblico degli appassionati

Cercare un vino, un produttore, i vitigni o le denominazioni di una regione non è mai stato così semplice.

Dal proprio smartphone, in pochi click si accede al database dei circa diecimila vini recensiti dai degustatori AIS; utilizzando le diverse chiavi di ricerca si possono inoltre applicare filtri (anche multipli) per circoscrivere i risultati secondo la denominazione, la regione di appartenenza, il colore, la tipologia, le uve, la valutazione AIS. Più semplicemente, digitando il nome di un vino o anche solo parte di esso, saranno visualizzate tutte le etichette presenti comprendenti quel nome. Si tratta di un’applicazione “nativa”, progettata per ottenere le migliori prestazioni anche sui cellulari non di ultimissima generazione, spesso in difficoltà con le app più innovative; il suo pregio è dato dalla possibilità di utilizzare lo strumento anche in modalità offline, evenienza tutt'altro che improbabile all'interno di cantine, ristoranti o magari tra i filari di una vigna in un’area con il segnale debole o assente.

Altro plus apprezzabile è il sistema di geolocalizzazione di tutti i produttori recensiti, che permette di visualizzare attraverso una finestra di Google Maps la posizione delle cantine circostanti, di contattarle direttamente per telefono, inviare una mail, accedere alle informazioni sui vini prodotti o addirittura attivare il navigatore per raggiungerle. Una funzione molto utile data l’ubicazione delle aziende vitivinicole spesso in luoghi lontani dalle strade principali.

Ciascun utente può selezionare e salvare una top-list, una cantina virtuale con le etichette preferite per una consultazione immediata o frequente, oppure accedere alle descrizioni organolettiche dei vini e all'abbinamento gastronomico, esattamente come riportato nel volume cartaceo.

"Se la Guida dei Vini Vitae rappresenta l'impegno editoriale, culturale e didattico dell'Associazione Italiana Sommelier – commenta il Presidente nazionale dell’AIS Antonello Maietta – volto alla promozione, alla conoscenza, alla consapevolezza e alla sostenibilità del consumo dei vini e dei prodotti della nostra tradizione gastronomica, la realizzazione della App Vitae simboleggia il suo naturale completamento. Uno strumento semplice, versatile e di facile fruizione, che dilata enormemente le possibilità di consultazione della Guida, permettendone altresì un aggiornamento in divenire".

Vitae è disponibile nelle versioni iOS e Android al costo di €7,99, che diventano 4,99 per i soci AIS, e comprende tutti i contenuti presenti nella Guida cartacea 2016. Dal prossimo anno saranno possibili gli aggiornamenti con i contenuti delle guide degli anni successivi.

L'App Vitae con le sue funzionalità e la sua praticità d'utilizzo si inserisce a buon titolo tra gli strumenti più efficienti e completi in tema enoico disponibili in rete, come confermano i primi dati sui download, superiori a ogni più ottimistica previsione.

Ufficio Stampa AIS App_Guida_Vitae_iOS_Android


Un "corno" per l'Ingegnere

GuidaVitae

A volte si commettono errori imperdonabili: come quello di citare, nel profilo aziendale dedicato alle Cantine Mustilli, nella sezione campana di Vitae 2016, il “compianto” ingegner Leonardo Mustilli che è vivo e vegeto.Naturalmente nella versione digitale  attesa novità della Guida dell’Associazione Italiana Sommelierdi quest’anno - l’errore è stato prontamente corretto: ma questa è un’altra storia, appunto digitale.
Non deve capitare ma può capitare, e testimonia proprio l’umanità di una Guida come la nostra che parla di uomini e donne; fatta da uomini e donne, per essere letta da uomini e donne.
Ringraziamo le deliziose e (soprattutto) comprensive Paola eAnna Chiara Mustilli che hanno accettato le nostre scuse con il sorriso sulle labbra ricordando come, da tradizione, queste notizie allungano la vita…e noi, a volerne rafforzare l’efficacia scaramantica, abbiamo fatto dono all’Ingegnere di un corno d’autore in una bellissima tinta color rosso aglianico per illuminare ancor di più le sue splendide cantine scavate nel tufo.


Il Lato Rosso di Lapio. I Versanti del Taurasi

Il Lato rosso di Lapio

 

L'AIS, Associazione Italiana Sommelier

Delegazione di Avellino

presenta

l'evento

IL LATO ROSSO DI LAPIO . I versanti del Taurasi

Giovedì 21 gennaio ore 19:30

presso

il Virginia Palace Hotel di Mercogliano (Avellino)

Posti limitati.

Ticket 10 euro e prenotazione obbligatoria

cell. 3385282204 | email avellino@aiscampania.it

Il Lato rosso di Lapio

Una serata per "ammirare" le interpretazioni in rosso dell'areale di Lapio

attraverso la lettura del territorio e delle annate attraverso la degustazione di tutti i suoi Taurasi;

con la partecipazione dei rappresentanti delle Aziende, i loro enologi e gli interventi,

le riflessioni e le degustazioni guidate a cura

dell'AIS, Associazione Italiana Sommelier, Delegazione di Avellino

Sette Aziende, sette vini in varie annate:

1. Taurasi DOCG 2007 Feudo Apiano
www.feudoapiano.it

2. Taurasi DOCG 2009 Rocca del Principe
www.roccadelprincipe.it

3. Taurasi DOCG 2010 Filadoro
www.filadoro.it

4. Taurasi "Vitinere" DOCG 2010 Femia - Campione di botte www.vinifemia.it

5. Taurasi DOCG 2011 Tenuta Scuotto
www.tenutascuotto.it

6. Taurasi DOCG 2011 Romano
www.romanonicola.com

7. Taurasi DOCG "Andrea" 2011 Colli di Lapio Romano Clelia
www.collidilapio.it


Seminario sulle Potature con Ais Avellino

LocandinaSeminarioAvellino2016
AIS Associazione Italiana Sommelier
Delegazione di Avellino
con
Tenuta Mastroberardino Radici Resort
in Mirabella Eclano (AV)
organizza un
SEMINARIO SULLA POTATURA DELLA VITE
3 INCONTRI sulla VITICOLTURA con DEGUSTAZIONI

 tutti a partire dalle ore 15:30
1. Giovedì 28 Gennaio 2016
2. Giovedì 19 Maggio 2016
3. Giovedì 16 Giugno 2016
Un po’ di teoria presso il Resort e poi tutti in vigna per applicare “sul campo” quanto appreso; al ritorno il personale della Tenuta Mastroberardino insieme ai Sommelier inviteranno i partecipanti alla degustazione dei prestigiosi vini dell’Azienda con la guida dei Degustatori Ufficiali AIS
A fine Seminario sarà consegnato un attestato di partecipazione
Consultare il programma
Per informazioni e prenotazioni avellino@aiscampania.it

LocandinaSeminarioAvellino2016


Auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo con AIS Campania!

Auguri_Natale

Ais Campania

Associazione Italiana Sommelier

Vi Augura Buone Feste!

Auguri_Natale


Cena di Natale con Ais Campania

Locandina_AIS_Natale

Associazione Italiana Sommelier 

Campania

Vi Invita alla cena di Natale

Venerdì 18 dicembre 2015 ore 20.00

presso Yacht Club Marina di Stabia

Via Alcide De Gasperi, 303

Castellammare di Stabia (Na)

La cena sarà accompagnata da musica dal vivo.

Saranno allestiti tavoli da gioco e roulette con croupier.

Costo della cena € 20,00

Prenotazione obbligatoria entro il 15 dicembre 2015

Mediante bonifico bancario intestato a:

Associazione Sommelier Campania

Iban: IT13 K 08987 74840 000000330616

Locandina_AIS_Natale


COMUNICATO CONGIUNTO AIS E AIS CAMPANIA

logo

COMUNICATO CONGIUNTO AIS E AIS CAMPANIA

Il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, con sentenza depositata in data 8 ottobre 2015, ha pienamente riconosciuto la correttezza e la legittimità del comportamento adottato dall’Associazione Italiana Sommelier e dall’Associazione Italiana Sommelier Campania, rigettando integralmente le domande degli ex soci AIS Pasquale BRILLANTE, Ugo SCAGLIOLA, Salvatore SALVO e Antonio CONTE, condannandoli, in solido tra loro, al pagamento delle spese di lite liquidate in complessivi Euro 12.000 (dodicimila) oltre agli oneri di legge.

L’Associazione Italiana Sommelier, nella persona del Presidente Antonello Maietta, e l’Associazione Italiana Sommelier Campania, nella persona del Presidente Nicoletta Gargiulo, esprimono la propria soddisfazione per la sentenza che riconosce validamente convocata l’Assemblea dei Soci di AIS Campania del 24 marzo 2014 e parimenti valide tutte le delibere assunte in tale sede.

 


Aperte le iscrizioni al Gruppo di Servizio Regionale entro il 15 novembre 2015

logo

 

Si comunica ai Sommelier aventi diritto che sono aperte le iscrizioni al Gruppo Servizi Regionale (GSR) AIS Campania per l'anno 2016, entro il 15 novembre 2015.

La quota di iscrizione GSR  è di euro 20,00.  Le modalità di pagamento possono essere effettuate tramite bonifico bancario, oppure scomputandole dai propri compensi se disponibili:

ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA – B.C.C. DI CASAGIOVE
IBAN: IT 13 K 08987 74840 000000330616

CAUSALE: ISCRIZIONE GSR AIS CAMPANIA 2016.

Per scaricare il regolamento del GSR e i modelli di iscrizione ad esso allegati clicca qui

regolamento del GSR REGOLAMENTO GSR

domanda d'iscrizione DOMANDA GSR + liberatoria

logo con tastevin


Le Notti delle Streghe

LeNottiDelleStregheTop

VENERDI' 6 NOVEMBRE ORE 20:30, PIETRASTORNINA (AV), SALA CONSILIARE,

"UN GRECO IN ZUCCA - RACCONTO DI 8 TERRE"

Serata tematica in "arancione": dal racconto della genesi della Zucca più famosa del mondo a quello delle 8 Terre del Greco di Tufo
Degustazione Guidata di Greco di Tufo DOCG

Le-notti-delle-streghe-15


Concorso Miglior Sommelier d'Italia 2015 - Premio Franciacorta 19/10/15

Miglior_Sommelier_2014_01

Concorso Miglior Sommelier d'Italia 2015 - Premio Franciacorta

Il Concorso Miglior Sommelier d'Italia 2015 – Premio Franciacorta, la manifestazione organizzata dall'AIS in collaborazione con il Consorzio di Tutela del Franciacorta, ha lo scopo comune di promuovere la qualità dei vini italiani e di dare visibilità alla figura professionale del sommelier, vero e proprio punto di riferimento della cultura enologica e dei suoi valori. Le selezioni territoriali si svolgeranno in contemporanea il giorno 19 ottobre 2015 a Milano, Roma e Napoli.

Gli interessati possono prendere visione del REGOLAMENTO e provvedere a inviare la DOMANDA DI PARTECIPAZIONE entro il 10 ottobre 2015.


RegolamentoConcorsoMigliorSommelierdItalia2015

DomandadiPartecipazioneConcorsoNazionale2015

http://www.aisitalia.it/

Miglior_Sommelier_2014_01

 


Sale di Terra Sale di Mare: i bianchi minerali nella Terra di Mezzo

Incontri_di_vini

AIS Delegazioni di Avellino e Salerno

Presentano

La seconda edizione dell'evento Incontri di Vini nella Terra di Mezzo

il tema della serata sarà:

Sale di Terra Sale di Mare: i bianchi minerali nella Terra di Mezzo (AIS)

Laboratorio di degustazione

il giorno 13 settembre 2015 - ore 20:00

Complesso Monumentale di Santachiara - Via Regina Margherita - Solofra (AV)

Per info e prenotazioni Cell. 3931228018 oppure direttamente sul sito www.indivino.it

LOCANDINA_INDIVINO


Buone Vacanze a Tutti!

logo

L'Associazione Italiana Sommelier Campania

Vi augura buone vacanze

Buone Vacanze a Tutti!-001

 

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER CAMPANIA

augura Buone Vacanze a Tutti!

  • la segreteria AIS Campania resterà chiusa dal 7 al 24 agosto 2015

I corsi AIS Campania 2015-2016

logo

I CORSI IN CAMPANIA 2015 – 2016 
(settembre 2015 – giugno 2016)

logo

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER CAMPANIA

I CORSI IN CAMPANIA 2015 – 2016
(settembre 2015 – giugno 2016)

Corsi di qualificazione professionale per Sommelier in Campania in partenza nelle prossime settimane:

Corso n.76 | Delegazione Avellino | PRIMO LIVELLO | Sede Mercogliano | Inizio 05/10/2015 | Termine 25/01/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.58 | Delegazione Avellino | TERZO LIVELLO | Sede Mercogliano | Inizio 07/10/2015 | Termine 10/02/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.54 | Delegazione Penisola Sorrentina | TERZO LIVELLO | Sede Seiano | Inizio 12/11/2015 | Termine 25/02/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.74 | Delegazione Penisola Sorrentina | PRIMO LIVELLO | Sede Sorrento | Inizio 09/11/2015 | Termine 29/02/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.73 | Delegazione Penisola Sorrentina | SECONDO LIVELLO | Sede Castellammare di Stabia | Inizio 13/10/2015 | Termine 09/02/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.61 | Delegazione Penisola Sorrentina | SECONDO LIVELLO | Sede Castellammare di Stabia | Inizio 20/11/2015 | Termine 11/03/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.75 | Delegazione Salerno | PRIMO LIVELLO | Sede Nocera Inferiore | Inizio 21/09/2015 | Termine 16/12/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.69 | Delegazione Salerno | SECONDO LIVELLO | Sede Salerno | Inizio 14/09/2015 | Termine 14/12/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.59 | Delegazione Salerno | TERZO LIVELLO | Sede Salerno | Inizio 29/09/2015 | Termine 26/01/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.77 | Delegazione Comuni Vesuviani | PRIMO LIVELLO | Sede Pomigliano D’Arco | Inizio 13/10/2015 | Termine 02/02/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.78 | Delegazione Comuni Vesuviani | PRIMO LIVELLO | Sede Nola | Inizio 23/11/2015 | Termine 07/03/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.71 | Delegazione Comuni Vesuviani | SECONDO LIVELLO | Sede Pomigliano D’Arco | Inizio 07/10/2015 | Termine 27/01/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.79 | Delegazione Cilento e Vallo di Diano | PRIMO LIVELLO | Sede Paestum | Inizio 26/10/2015 | Termine 08/02/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.80 | Delegazione Cilento e Vallo di Diano | PRIMO LIVELLO | Sede Policastro | Inizio 04/11/2015 | Termine 24/02/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.66 | Delegazione Cilento e Vallo di Diano | SECONDO LIVELLO | Sede Ascea | Inizio 05/11/2015 | Termine 25/02/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.60 | Delegazione Cilento e Vallo di Diano | TERZO LIVELLO | Sede Paestum | Inizio 21/10/2015 | Termine 03/02/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.47 | Delegazione Benevento | TERZO LIVELLO | Sede Benevento | Inizio 05/10/2015 | Termine 14/12/2015 (il Programma del Corso)

Corso n.82 | Delegazione Benevento | PRIMO LIVELLO | Sede Benevento | Inizio 10/11/2015 | Termine 09/02/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.70 | Delegazione Caserta | SECONDO LIVELLO | Sede Casagiove | Inizio 23/09/2015 | Termine 10/02/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.81 | Delegazione Caserta | PRIMO LIVELLO | Sede Casagiove | Inizio 02/02/ 2016 | Termine 17/05/2016  (il Programma del Corso)

Corso n.48 | Delegazione Napoli | TERZO LIVELLO | Sede Napoli | Inizio 26/10/2015 | Termine 15/02/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.56 | Delegazione Napoli | TERZO LIVELLO | Sede Napoli | Inizio 03/11/2015 | Termine 23/02/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.62 | Delegazione Napoli | SECONDO LIVELLO | Sede Napoli | Inizio 11/11/2015 | Termine 02/03/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.83 | Delegazione Napoli | PRIMO LIVELLO | Sede Napoli | Inizio 23/11/2015 | Termine 14/03/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.50 | Delegazione Costa D’Amalfi | TERZO LIVELLO | Sede Minori | Inizio 06/11/2015 | Termine 22/01/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.65 | Delegazione Ischia e Procida| SECONDO LIVELLO | Sede Ischia | Inizio 06/11/2015 | Termine 12/02/2016  (il Programma del Corso)

Corso n.84 | Delegazione Ischia e Procida| PRIMO LIVELLO | Sede Ischia | Inizio 11/11/2015 | Termine 17/02/2016  (il Programma del Corso)

Corso n.85 | Delegazione Comuni Vesuviani | PRIMO LIVELLO | Sede Ercolano | Inizio 21/01/2016 | Termine 21/04/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.86 | Delegazione Salerno | PRIMO LIVELLO | Sede Salerno | Inizio 18/01/2016 | Termine 26/04/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.75 | Delegazione Salerno | SECONDO LIVELLO | Sede Nocera Inferiore | Inizio 20/01/2016 | Termine 27/04/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.69 | Delegazione Salerno | TERZO LIVELLO | Sede Salerno | Inizio 18/01/2016 | Termine 16/05/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.87 | Delegazione Cilento e Vallo di Diano | PRIMO LIVELLO | Sede Paestum | Inizio 17/02/2016 | Termine 25/05/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.79 | Delegazione Cilento e Vallo di Diano | SECONDO LIVELLO | Sede Paestum | Inizio 15/02/2016 | Termine 23/05/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.78 | Delegazione Comuni Vesuviani | SECONDO LIVELLO | Sede Nola | Inizio 04/04/2016 | Termine 11/07/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.76 | Delegazione Avellino | SECONDO LIVELLO | Sede Mercogliano | Inizio 07/03/2016 | Termine 15/06/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.88 | Delegazione Napoli | PRIMO LIVELLO | Sede Napoli Agripromos| Inizio 15/02/2016 | Termine 31/03/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.49 | Delegazione Caserta | TERZO LIVELLO | Sede Casagiove | Inizio 24/02/ 2016 | Termine 08/06/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.89 | Delegazione Napoli | PRIMO LIVELLO | Sede Napoli | Inizio 22/03/2016 | Termine 28/06/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.68 | Delegazione Napoli | SECONDO LIVELLO | Sede Napoli | Inizio 16/03/2016 | Termine 29/06/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.82 | Delegazione Benevento | SECONDO LIVELLO | Sede Benevento | Inizio 21/03/2016 | Termine 30/05/2016 (il Programma del Corso)


Irpinia Terramirabilis

DOMENICA 21 GIUGNO

ENOGASTRONOMIA
Viale S.Modestino ore 19.00
villaggio enogastronomico e degustazione
a cura di Slow Food Condotta di Avellino ed Ais Avellino

Viale San Modestino ore 20.00
Braceria “I Santi” Prima Edizione del Premio
Cucina Letteraria: “A cena con Montalbano”
La cucina di Andrea Camilleri interpretata dallo
chef Paolo Barrale

PROIEZIONE
Palazzo Abbaziale di Loreto ore 18.00
Film “L’oro vero” di R. Buglione De Filippis, C. Iandolo,
Don Vitaliano Della Sala, Annibale Discepolo (segue dibattito)

SPETTACOLI
Viale S.Modestino ore 20.30
Eugenio Corsi spettacolo di cabaret
Marcello Apicella Quartet ore 22.00

Menu


19 - 20 e 21 Giugno Terramirabilis a Mercogliano

Irpinia Terramirabilis è un progetto promosso dall’Associazione Capodanno Verde. Un’iniziativa tesa alla valorizzazione del territorio della provincia irpina attraverso azioni di promozione e solidarietà finalizzate alla creazione di un fondo per il microcredito destinato alla nascita di start-up a vocazione agricola, per la salvaguardia delle sue diversità, per uno sviluppo sostenibile e per la difesa del territorio. Terramirabilis è il contenitore di un sistema articolato di iniziative: incontri, concerti, degustazioni e fiere dei prodotti eccellenti irpini e campani. Il progetto, alla sua prima edizione, ha l’ambizione di diventare un appuntamento annuale, con il suo apice nelle giornate del 19, 20 e 21 giugno anche con “Il filone di pane solidale” di 4,084 (Guinness dei primati) chilometri sfornato dai panificatori irpini e farcito con i prodotti agroalimentari, caseari e dolciari del territorio. L’Irpinia è il serbatoio idrico naturale della Campania, uno dei più grandi del sud, alimenta acquedotti che, si stima, servono circa dieci milioni di persone. L’acqua è un bene prezioso non solo per la collettività irpina ma per l’intero territorio meridionale. La salvaguardia di questa ricchezza naturale sembrerebbe ovvia e scontata, se non fosse per paradossali progetti di un discutibile e apparente sviluppo che va nella direzione opposta.

Locandina_Terramirabilis

VENERDI 19 GIUGNO
MERCATINO
Viale San Modestino piazzale Funicolare ore 15.00
Mercato di Campagna Amica a cura di Coldiretti Avellino

ENOGASTRONOMIA
Viale S.Modestino ore 19.00
villaggio enogastronomico e degustazione
a cura di Slow Food Condotta di Avellino ed Ais Avellino

SPETTACOLI
Viale S.Modestino ore 19.00 start
ore 20.00 spettacolo “Madre natura” Istituto Sup. Danza
ore 22.30 Vinyl Gianpy music on air

Piazza Municipio ore 20.30
spettacolo teatrale Compagnia Teatro 99 Posti
ore 22.00 concerto de “I Lumanera” etnopopolare

INCONTRO
aula Consiliare Municipio di Mercogliano ore 17.30
“L’Irpinia vista da dentro“ a cura di E. Cirillo S. Loffredo, A. Abate, F. Fasolino Forcione
”L’Irpinia vista da fuori“ a cura di Luciano Pignataro

SABATO 20 GIUGNO
TREKKING
Piazza Municipio ore 9.30
escursione a piedi nella zona di Acqua Fidia/pianoro di S.Anna con Irpinia Trekking info Tonino Maffei 338970198

GUINNESS
Lungo il percorso dalle ore 17.00 start Joy Saveriano
Il Filone di pane più lungo del mondo km 4,084
Tarantella Montemaranese itinerante
Il Posteggiatore abusivo C. Todini itinerante

SPETTACOLI
– Piazza Municipio ore 18.00 M. Colasurdo
Oratorio Don Bosco ore 18.15 giochi e intrattenimento
Villa comunale Ass. ore 18.30 Sulle Ali del Sorriso
– Chiesa San Giovanni ore 19.00 spettacolo R. Sannino
Piazza Municipio ore 21.00 Dies Irae Pop rock anni 70
– Viale San Modestino ore 21.30
Tombosley A. Di Falco – Morning Blues C. Marrone
Jam Session con Roberto Paudice

INCONTRO
Aula consiliare Municipio ore 17.30
“Aria, Acqua, Terra, Fuoco” con G. Festa, A. Petrillo, O. Galdieri, C. Iacoviello, A. Davidde, D. Gambacorta

DOMENICA 21 GIUGNO
ENOGASTRONOMIA
Viale S.Modestino ore 19.00
villaggio enogastronomico e degustazione
a cura di Slow Food Condotta di Avellino ed Ais Avellino

Viale San Modestino ore 20.00
Braceria “I Santi” Prima Edizione del Premio
Cucina Letteraria: “A cena con Montalbano”
La cucina di Andrea Camilleri interpretata dallo
chef Paolo Barrale

PROIEZIONE
Palazzo Abbaziale di Loreto ore 18.00
Film “L’oro nero” di R. Buglione De Filippis, C. Iandolo,
Don Vitaliano Della Sala, Annibale Discepolo (segue dibattito)

SPETTACOLI
Viale S.Modestino ore 20.30
Eugenio Corsi spettacolo di cabaret

Marcello Apicella Quartet ore 22.00


HERES presenta WITH - Wine Italy Tour HERES e FONZONE

Fonzone

WITH - Wine Italy Tour HERES e FONZONE

Lunedì 15 Giugno, l’azienda FONZONE ospiterà nella sua tenuta a Paternopoli (AV), nel cuore dell’areale del Taurasi, la seconda tappa del 2015 del WITH - Wine Italy Tour HERES.

Il WITH è un evento di degustazione itinerante che, con diversi appuntamenti in giro per l’Italia, offre la possibilità di conoscere direttamente vignerons e grandi produttori dei migliori terroir italiani e stranieri, distribuiti da HERES Spa, società di servizi nata in Toscana nel 2000 da un’idea di Cesare Turini.

La manifestazione prevede la partecipazione di circa 30 aziende e gli addetti ai lavori e i wine lovers potranno degustare circa 150 etichette da nord a sud dell'Italia e da oltreconfine.

L’evento è totalmente gratuito: per partecipare basterà semplicemente accreditarsi sul sito www.heres.com. L’azienda Fonzone è facilmente raggiungibile dalla A16 Napoli-Bari (uscire ad Avellino Est, prendere la SS400 - Ofantina - fino a Paternopoli e proseguire, seguendo le indicazioni, fino alla cantina). Per l’occasione una navetta gratuita per 50 persone partirà dalla stazione di Napoli Centrale alle 13.30 e sarà di nuovo alla stazione per le 18.15 (le persone interessate devono registrarsi inviando una email a caterina.bronzi@heres.it entro e non oltre venerdì 12 alle ore 12.00).

Aziende in degustazione:

PIEMONTE:


Elvio Cogno (www.elviocogno.com),

Tenute Sella (www.tenutesella.it)

TOSCANA:

Le Chiuse (www.lechiuse.com)

Le Ragnaie (www.leragnaie.com)

Tua Rita (www.tuarita.it)

Principe Corsini (www.principecorsini.com)

Petrolo (www.petrolo.it)

UMBRIA:

Barberani (www.barberani.com)

CAMPANIA:

Fonzone (www.fonzone.it)

SICILIA:

Hauner (www.hauner.it)

Le Casematte (www.lecasematte.it)

Augustali (www.augustali.com)

LIQUORI E DISTILLATI:

La Fenice (www.lafenicesapori.com)

Samaroli (www.samaroli.it)

Gin 6 o clock (www.sixoclockgin.co.uk)

AUSTRIA
:

Payer (www.weingut-payer.at)

Leth (www.weingut-leth.at)

Durnberg (www.duernberg.at)

CHAMPAGNE:

Jean Milan (www.champagne-milan.com)

Corbon (www.champagne-corbon.fr)

BORGOGNA:


Domaine Rossignol-Trapet(www.rossignol-trapet.com)

Domaine Ponsot (www.domaine-ponsot.com)
Domaine

Bart (http://www.e-heres.com/company/domaine-bart)

Domaine des Lambrays (www.lambrays.com)


Domaine Sylvain Cathiard (www.e-heres.com/company/domaine- sylvain-cathiard)

Invito WITH Heres

Navetta WITH Heres


Ais Avellino presenta l'appetito dell'Imperatore

L'APPETITO DELL'IMPERATORE

Storie e sapori segreti della Storia

Una “Cena Narrata” con Franco Cardini

Martedì 26 maggio ore 20:00

presso

l'Azienda Agricola Di Meo

in Contrada Coccovoni 1 - Salza Irpina (Av)

Ticket 25 euro.

Per informazioni e prenotazioni Anna Acerra cell. 3466234802 tel. 0825981419

Momento gourmet abbinato alla storia, banchetto letterario, racconto gustoso e cena narrata con Franco Cardini
Un viaggio tra il medioevo ed il novecento, un racconto per ogni portata con i vini irpini delle "Cantine Di Meo"
La "Frittata d’ortica e mentuccia" del Giovane Stalin in Italia
Il "Cuscus alla maghrebina" della Famiglia Adorno in Terrasanta
Il "Maiale con miele e noci" di Mozart in viaggio verso Praga
Le "Zucchine in sikbaj (escabeche) dell'incontro a Gerusalemme tra Federico II di Svevia e il Sultano Al Kamil
I "Frutti di bosco con crema chantilly" del giovane Hitler che scopre l'identità dell'Ebreo Errante a Vienna
Sulla tavola la Storia e i suoi sapori segreti per ritrovare e degustare, integre, le suggestioni in essi celate
Apertura e chiusura con cibi tipici del Territorio Irpino
Un'occasione per emozionarsi!

Appetito dell'imperatore


VulcanicA Ais 50 anni dell’Associazione Italiana Sommelier celebrati ai piedi del Vesuvio 22/5/15

Vulcanica AisVulcanicA Ais

50 anni dell’Associazione Italiana Sommelier celebrati ai piedi del Vesuvio

e consegna del Tastevin * in Campania

Programma:

Ore 17:30 – 19:00  – Conferenza del Presidente dell’AIS

Antonello Maietta

Ore 19:00  - 23:00  – Apertura banchi d’assaggio: Vini e sapori del Vesuvio

Quando:

Venerdi 22 maggio 2015

Dove:

La Distilleria - Via Roma, 281 - 80038 Pomigliano d'Arco NA

Cosa:

Costo: 5,00 euro

Ingresso gratuito ai soci AIS

NB Nell'occasione il 22 maggio la Liguria consegnerà il Tastevin * - che sta facendo il giro dell'Italia - in Campania, mentre il 27 maggio la Campania lo consegnerà alla Romagna  tastevin_27 mag

tastevin_27 mag

*opera unica in argento del Maestro Gerardo Sacco, omaggio di Associazione Italiana Sommelier Calabria


Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio| con AIS Campania 16/5/15

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER CAMPANIA

Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio

istituita da Associazione Italiana Sommelier in tutte le Sedi regionali d’Italia

16 maggio 2015

Locandina-Ais-Campania-Olio-Vino

Palazzo Paolo V 

Corso Giuseppe Garibaldi, 147 - Benevento

16 maggio 2015 ore 11

Programma della giornata

Presentazione della terza edizione della “Guida alle Aziende Vitivinicole e Vinicole della Campania” censita della Regione Campania in collaborazione con AIS Campania

Interventi del dott. Luciano D’Aponte  dell’Assessorato all’Agricoltura Regione Campania e della dr.ssa Maria Luisa Ambrosino di "Sportello Olio" - Dipartimento di Agraria  Università di Napoli Federico II su "Si fa presto a dire Olio..." , come orientarsi per una scelta consapevole: prove pratiche di degustazione

Seguirà la degustazione a banchi d’assaggio dei vini presenti nella guida.

Siete tutti invitati!

Presidente AIS Campania

Nicoletta Gargiulo 

http://www.aisitalia.it/EventCalendar/EventDetails.aspx?ItemID=1176&mid=39&pageid=20

Logo Giornata Cultura Vino e Olio-001Campagna AIS Giornata Nazionale Cultura Vino


Corso di Avvicinamento al vino con AIS Avellino 4/5/15

logo-ais

Associazione Italiana Sommelier
Delegazione di Avellino
organizza un
CORSO DI AVVICINAMENTO AL VINO
in 5 lezioni, dal 4 maggio al 4 giugno alle ore 20:00.
Sede del Corso è l’Azienda Vitivinicola Donnnachiara in via Stazione a Montefalcione (AV)

Per iscriversi inviare una email all’indirizzo avellino@aiscampania.it
indicando Nome, Cognome e recapito telefonico, possibilmente cellulare
Per informazioni contattare Annito Abate,
Delegato AIS Avellino, cell. 3483232433
La quota di partecipazione, a persona, è di Euro 250,00 per un massimo di 20 partecipanti.
Il costo comprende il materiale didattico
(testo “Il Mondo del Sommelier”
e Quadernodelle Degustazioni),
la degustazione di circa 15 grandi vini
(3 a lezione con piatto in abbinamento all’ultima),
l’iscrizione all’AIS Associazione Italiana Sommelier.
A tutti i corsisti sarà consegnato un attestato di partecipazione.
I partecipanti avranno, inoltre, il diritto di prelazione per l’eventuale iscrizione al Corso di Qualificazione Professionale per Sommelier AIS con sconto del 10%.
Tutte le lezioni saranno svolte da Relatori abilitati e Degustatori Ufficiali AIS ed avranno una durata di circa novanta minuti, suddivise in una parte teorica, una parte dedicata alle tecniche di servizio ed una parte pratica che consiste nella degustazione
di 3 vini di eccellenza, anche sperimentando abbinamenti con il cibo.
Con la professionalità offerta dall’AIS, i partecipanti saranno messi in condizione di entrare, correttamente, nell’affascinante Mondo del Vino, affinando le capacità di degustazione attraverso nozioni di analisi sensoriale,
tecnica della degustazione e dell’abbinamento cibo-vino.
Il Corso si rivolge sia ai neofiti, sia a chi ha voglia di approfondire qualche nozione in più;
se poi si vuole continuare ad “emozionarsi con il vino” si ha la possibilità di diventare Sommelier a condizioni davvero particolari riservandosi un posto sicuro nel Corso di Qualificazione Professionale AIS in tre livelli organizzato, annualmente (inizio ottobre),
dalla Delegazione AIS di Avellino.

CALENDARIO DELLE LEZIONI
1. LUNEDÌ 4 MAGGIO
Tecnica della degustazione - Il Sommelier
2. GIOVEDÌ 14 MAGGIO
Viticoltura - Contenitori e strumenti
3. LUNEDÌ 18 MAGGIO
Enologia - Apertura, presentazione e servizio
4. GIOVEDÌ 28 MAGGIO
Enografia -Temperature di servizio
5. GIOVEDÌ 4 GIUGNO
Tecnica di abbinamento cibo-vino -
Cantina e conservazione Consegna degli attestati

Locandina Corso Avvicinamento al vino


Auguri di Buona Pasqua da AIS Campania!

Auguri_Pasqua_Ais_Campania

 

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER CAMPANIA

Buona Pasqua 2015

con AIS Campania


AIS Campania| CONVOCAZIONE ASSEMBLEA GENERALE SOCI AIS CAMPANIA 4/5/15

logo

                                                                                                            A TUTTI I SOCI

    DELL’ASSOCIAZIONE

SOMMELIER CAMPANIA

          E LORO SEDI

Ce 30/03/15

La S.V., nella qualità di socio dell' ASSOCIAZIONE  Sommeliers Campania,  è invitata a partecipare all' Assemblea ordinaria dei Soci che  si terrà presso l’Istituto Alberghiero “Roberto Virtuoso, Via Salvatore Calenda, 6,  Salerno, in prima convocazione alle ore 6,30 del giorno 30/04/15 e alle ore 10,30 del giorno 04/05/2015 in seconda convocazione, per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

  1. Approvazione bilancio consuntivo al 31/12/2014
  2. Approvazione bilancio preventivo 2015
  3. Relazione del Presidente AIS Campania
  4. Relazione dei Revisori Contabili

Si comunica che:

il bilancio al 31/12/2014 redatto dal C.D.
è a disposizione dei soci presso la sede dell'Associazione

In nessun caso sono ammesse deleghe

IL PRESIDENTE AIS CAMPANIA
Nicoletta Gargiulo
F/to

Si allega lettera di convocazione: Conv. Ass. ordinaria 04-05-15


Antoine Gaita Vigneron Irpino e il suo gioiello Villa Diamante

Camera di Commercio di Avellino

Consorzio Diversi Vignaioli Irpini

Delegazione AIS Avellino

presentano:

Evento Antoine

Mercoledì 25 marzo a partire dalle 10:30 nel Padiglione "A. Irpinia Vinitaly 2015" a Verona in memoria di Antoine Gaita, Vigneron Irpino, un doveroso ricordo dopo la recente e prematura scomparsa del Vigneron, Produttore, Enologo, grande "Artigiano del Vino", uno dei Padri del Fiano di Avellino. Il suo profilo umano e professionale, il racconto della sua storia, di quella della sua Cantina, dei suoi vini, di Montefredane, l’areale delle sue Vigne.
Degustazione guidata di tre annate del suo "Fiano di Avellino Vigna della Congregazione Villa Diamante"

Programma
- Il Presidente del Consorzio DI.V.I. introduce
- La Moglie e attuale produttrice racconta
- Breve introduzione all'Azienda
- Degustazione guidata delle annate 2011 - 2010 - 2009
- Interviene l'Enologo prof. Luigi Moio
- Degustazioni e Servizio a cura di AIS Delegazione Avellino

Posti limitatissimi, solo su invito distribuito direttamente durante lo svolgimento del Vinitaly


Campania Stories| Campania Stories Day e Seminario di approfondimento sul Greco di Tufo con AIS Campania 9/3/15

Campania Stories Day

- INVITO CAMPANIA STORIES DAY

presentazione delle ultime annate dei vini prodotti nelle principali denominazioni campane, con degustazione dei vini di oltre 80 aziende, in programma lunedì 9 marzo, dalle ore 15 alle ore 22, presso l'Hotel de la Ville di Avellino.

Per tutti gli appuntamenti è necessaria la prenotazione, come indicato sugli inviti allegati, da effettuarsi a:
MIRIADE & PARTNERS SRL
Diana Cataldo - tel. 329.9606793
Massimo Iannaccone - tel. 392.9866587
Fax: 0825.1642465
E-mail: segreteria@miriadeweb.it
www.facebook.com/MiriadePartnersSrl
Twitter: @miriadepartners #campaniastories
www.campaniastories.com

campania stories 9 marzo

Associazione Italiana Sommelier Campania

Lunedì 9 marzo 2015
ore 18
Hotel de la Ville
Via Palatucci, 20 - Avellino

Seminario di approfondimento sul Greco di Tufo
In degustazione Greco di Tufo Cantine dell'Angelo e Vadiaperti (annate 2009-2010-2011)

Introduce: Annito Abate - Delegato AIS di Avellino

Relatori:
Paolo De Cristofaro, giornalista enogastronomico
Luigi Sarno, enologo di Cantine Dell'Angelo
Raffaele Troise, enologo di Vadiaperti

Conduce:
Nicoletta Gargiulo, Presidente AIS Campania

www.campaniastories.com
Ingresso libero su prenotazione: Email: info@aiscampania.it - Tel 0823/345188


Campania Stories|I Master di Campania Stories 3/3/15 e 6/3/15, Campania Stories Day 9/3/15 con AIS Campania

campania stories 2-9 marzo

Continua incessante il ritmo per il vino campano, quest’anno ritorna Campania Stories in una edizione rinnovata nei contenuti. Dal 2 al 9 marzo 2015 la rassegna curata da Miriade & Partners S.r.l., che giunge così alla quarta edizione, prevede la prima tappa incentrata sui vini rossi e la seconda tappa sui bianchi campani, non più distinti come in passato fra le differenti realtà territoriali delle singole province ma in un colpo d’occhio unico, per meglio dare maggiore completezza di degustazione alla stampa nazionale e internazionale e agli operatori del settore.

La prima tappa sarà a Napoli al Grand Hotel Parker’s con un primo interessante focus che approfondirà i temi dedicati all’aglianico nel Master “L’aglianico in Campania: radici, zone, stili produttivi”, a cui seguirà l’appuntamento di approfondimento consueto (destinato alla stampa) su “Rossi campani, doppia retrospettiva annate 2005 e 2000”. Stesso avvicendamento nella seconda tappa, ci si sposterà ad Avellino all’Hotel de la Ville con il Master “Il fiano in Campania: radici, zone, stili produttivi” e l’approfondimento su “Bianchi campani, doppia retrospettiva annate 2005 e 2000” (destinato alla stampa). I Master e gli approfondimenti sono a cura di Paolo De Cristofaro, responsabile editoriale di Campania Stories.

Tra i partner che collaboreranno attivamente all’evento non poteva che essere coinvolta l’Associazione Italiana Sommelier della Campania con la partecipazione alle varie iniziative previste dal programma: oltre alla impeccabile consueta cura nel servizio ai vini, l’Ais Campania condurrà anche un seminario di approfondimento sul Greco di Tufo durante il Campania Stories Day lunedi 9 marzo.

- INVITO MASTER DI CAMPANIA STORIES

in programma martedì 3 marzo presso il Grand Hotel Parker's di Napoli Master “L’aglianico in Campania: radici, zone, stili produttivi” e venerdì 6 marzo presso l'Hotel de la Ville di Avellino Master “Il fiano in Campania: radici, zone, stili produttivi” 

Invito Master Campania Stories

- INVITO CAMPANIA STORIES DAY

presentazione delle ultime annate dei vini prodotti nelle principali denominazioni campane, con degustazione dei vini di oltre 80 aziende, in programma lunedì 9 marzo, dalle ore 15 alle ore 22, presso l'Hotel de la Ville di Avellino.

Campania Stories Day

Per tutti gli appuntamenti è necessaria la prenotazione, come indicato sugli inviti allegati, da effettuarsi a:
MIRIADE & PARTNERS SRL
Diana Cataldo - tel. 329.9606793
Massimo Iannaccone - tel. 392.9866587
Fax: 0825.1642465
E-mail: segreteria@miriadeweb.it
www.facebook.com/MiriadePartnersSrl
Twitter: @miriadepartners #campaniastories
www.campaniastories.com


Ais Avellino Incontra "Blob" E I Vini De "Le Otto Terre"

AIS AVELLINO
incontra
BLOB
e i vini di
Le Otto Terre
Giovedì 22 gennaio ore 20.30
Via Tagliamento - 15 - Avellino
Per Info e Prenotazioni
0825 35310 - 349 3716090

Degustazioni guidate con abbinamenti Cibo - Vino

a cura di AIS Avellino

 

Ais Incontra Blob


I Corsi in partenza nelle prossime settimane: 1°livello AIS Caserta, 2°livello AIS Salerno, 2°livello AIS Cilento, 1°livello AIS Napoli, 1°livello AIS Comuni Vesuviani, 2°livello AIS Avellino, 1°livello AIS Napoli

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER CAMPANIA

Corsi di qualificazione professionale per Sommelier in Campania in partenza nelle prossime settimane:

Primo livello all’Enoteca La Botte di Casagiove con AIS Caserta 10/2/15

Corso n.70 | Delegazione Caserta | PRIMO LIVELLO | Sede Caserta | Inizio 10/02/2015 | Termine 10/06/2015 (il Programma del Corso)

Secondo livello al Mediterranea Hotel di Salerno con AIS Salerno 10/2/15

Corso n.59 | Delegazione Salerno | SECONDO LIVELLO | Sede Salerno | Inizio 10/02/2015 | Termine 26/05/2015 (il Programma del Corso) -(Scheda Preiscrizione)

Secondo livello all’Hotel Cerere di Paestum con AIS Cilento 11/2/15

Corso n.60 | Delegazione Cilento e Vallo Diano | SECONDO LIVELLO | Sede Paestum| Inizio 11/02/2015 | Termine 18/05/2015 (il Programma del Corso)

Primo livello alla Villa Posillipo di Pozzuoli con AIS Napoli 3/3/15

Corso n.67 | Delegazione Napoli | PRIMO LIVELLO | Sede Pozzuoli | Inizio 03/03/2015 | Termine 16/06/2015 (il Programma del Corso)

Primo livello a La Distilleria di Pomigliano d’Arco con AIS Comuni Vesuviani 4/3/15

Corso n.71 | Delegazione Comuni Vesuviani | PRIMO LIVELLO | Sede Pomigliano D’Arco | Inizio 04/03/2015 | Termine 10/06/2015 (il Programma del Corso)

Secondo livello al Grand Hotel Irpinia di Mercogliano con AIS Avellino 11/3/15

Corso n.58 | Delegazione Avellino | SECONDO LIVELLO | Sede Mercogliano| Inizio 11/03/2015 | Termine 24/06/2015 (il Programma del Corso)

Primo livello al Sebezia di Napoli con AIS Napoli 1/4/15

Corso n.68 | Delegazione Napoli | PRIMO LIVELLO | Sede Napoli | Inizio 01/04/2015 | Termine 01/07/2015 (il Programma del Corso)

 

 

 

 

 

 


Secondo livello al Grand Hotel Irpinia di Mercogliano con AIS Avellino 11/3/15

Corso n.58 | Delegazione Avellino | SECONDO LIVELLO | Sede Mercogliano| Inizio 11/03/2015 | Termine 24/06/2015 (il Programma del Corso)


Seminario sulle Potature con AIS Avellino

AIS Associazione Italiana Sommelier

Delegazione di Avellino
con
Tenuta Mastroberardino Radici Resort
in
Mirabella Eclano (AV)

organizza

SEMINARIO SULLE POTATURE:
3 INCONTRI sulla VITICOLTURA con DEGUSTAZIONI.

1. Venerdì 16 Gennaio 2015
2. Venerdì 15 Maggio 2015
3. Venerdì 12 Giugno 2015

A fine Seminario sarà consegnato un attestato di partecipazione.
Consultare il programma

Seminario Potature con AIS Avellino

Per informazioni e prenotazioni avellino@aiscampania.it


Auguri di Buone Feste!!

Album foto

 

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER CAMPANIA

Buon Natale e Buon 2015

con AIS Campania


DiVi d'altura con AIS Caserta e AIS Avellino 28/10/14

LOCANDINA_DIVIaltura_web

Associazione Italiana Sommelier

Delegazione di Avellino e Delegazione di Caserta

con i Diversi Vignaioli Irpini

presentano

DiVi d'altura

Racconto "in bianco e in rosso" delle eccellenze enoiche d'Irpinia

Le Delegazioni di Avellino e di Caserta dell'Associazione Italiana Sommelier in collaborazione con I Diversi Vignaioli Irpini presentano le eccellenze enoiche irpine raccontate da Antoine Gaita e Luigi Tecce, introduce Maura Sarno.

Ticket 20€ solo su prenotazione.
Per Info e prenotazioni contattare Serena De Vita 340 5406538


La Terra dei. . .Vini con AIS Napoli e AIS Avellino 18/10/14

1

     ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER

Delegazione di Napoli e Delegazione di Avellino
in collaborazione con

 la società agricola ANTICO CASTELLO e l’azienda agricola FONZONE CACCESE

AIS Napoli e AIS Avellino

presentano

LA TERRA DEI. . .VINI

18 ottobre 2014

Degustando nel nostro territorio n. 4

Il 18 ottobre 2014 alle ore 8.30 appuntamento presso il parcheggio Brin di Napoli, ed alle 9.15 presso piazzale dell’uscita Avellino Ovest della A16, trasferimento in pullman gran turismo, rientro in serata.

A spasso nel cuore dell’Irpinia, dove esperti e lungimiranti vignaioli hanno deciso di cogliere la sfida per far crescere il loro progetto agricolo, sfruttando le peculiarità del territorio, le nuove conoscenze e le tradizioni dei loro avi.

Il ticket è di € 16.00 e comprende la degustazione di vini, prodotti tipici di produzione propria.  Info e prenotazioni: Serena De Vita tel. 3405406538 mail: serenadevita85@gmail.com        Ernesto Lamatta  tel. 3287033333  mail: ernesto@lamatta.net      prenotazione obbligatoria ed impegnativa, si raccomanda la massima puntalità.

la terra dei vini 18.10.14

3

 

 


Rosa Roca dell’IPSAR di Avellino premiata al concorso nazionale Miglior Sommelier Junior

modificate AIS (1)La  Campania ancora sul podio al XXVI CONCORSO "MIGLIOR SOMMELIER JUNIOR" Riservato agli studenti degli Istituti Alberghieri Italiani - a.s. 2013/2014

Il cammino è ancora lungo, ma i primi passi sono decisamente promettenti. Dopo le prove selettive effettuate in sede, Il Borro, resort di lusso in provincia di Arezzo, nei giorni 17 e 18 marzo, ha ospitato le fasi finali del concorso nazionale Miglior Sommelier Junior. L’edizione 2014 ha mostrato il talento e l’ottima preparazione di diversi giovanissimi sommelier provenienti da istituti superiori di tutta Italia.

Al termine delle prove della categoria “under 18”, l’allieva Roca Rosa dell’IPSAR “Manlio Rossi Doria” di Avellino, accompagnata dal prof. Esposito Costantino, si è classificata al 3° posto, conseguendo  un diploma di merito ed una borsa di studio consistente nell'iscrizione gratuita al corso AIS di primo livello (introduzione alla degustazione, alla vitivinicoltura e al servizio del vino).

Ancora una volta e, per l'esattezza, la terza volta consecutiva, la Campania raggiunge il podio nazionale,  dopo i lusinghieri successi delle classifiche ai primi posti, degli istituti di Ischia, Ottaviano e Pagani.

La nostra regione continua a collocarsi ai più alti livelli del prestigioso e storico appuntamento, confermando una costante e crescente preparazione che raccoglie i meritati frutti grazie all'impegno dell'AIS Campania che, dal 2009, organizza il concorso regionale “Miglior Sommelier Junior Campania”, indubbia palestra di formazione.

Dallo scorso anno, anche l'AIS Lombardia organizza un proprio concorso regionale che,  con l'AIS Campania, rappresentano per ora i primi esempi di iniziativa a carattere regionale, strettamente connessa a quella nazionale, seguendone i principi e diffondendo gli obiettivi con maggiore incisività e capillarità.

Da quest'anno, per meglio caratterizzare e differenziare  i concorsi regionali da quello nazionale, si è ritenuto opportuno modificarne il titolo.

Appuntamento, dunque, al 7 maggio 2014, presso l'I.P.S.E.O.A. “Ten. Marco Pittoni” di Pagani (SA), per la VI Edizione del Concorso Regionale AIS Campania “Miglior Aspirante Sommelier Istituti Alberghieri della Campania 2014”

Ferdinando Faia | responsabile concorsi AIS Campania


Convocazione Assemblea Straordinaria Soci per modifica Statuto | 24 marzo 2014 ore 10.00

Convocazione_AS_24032014

Note organizzative:

  • possono partecipare tutti coloro che sono in regola con il pagamento della quota associativa anno 2014 ( pagata entro il 28/02/2014);
  • a tutti i soci partecipanti è richiesta l'esibizione della tessera 2014 o in mancanza dell'attestazione ricevuta del pagamento della quota annuale 2014 effettuata entro il 28/02/2014;
  • per poter partecipare ai lavori assembleari è necessario consegnare fotocopia fronte retro del proprio documento di riconoscimento e fotocopia del codice fiscale;
  • non sono ammesse deleghe.

Scarica qui la lettera di Convocazione_AS_24032014


Guida alle aziende vitivinicole e vinicole della Campania | Calendario riunione commissione di degustazione

guida_vini_2013Guida alle aziende vitivinicole e vinicole della Campania 2014 II edizione | Calendario riunione commissione di degustazione

A tutti i degustatori ufficiali dell'Associazione Italiana Sommelier sezione territoriale della Campania.

Gentilissimi degustatori ufficiali, l'Associazione Italiana Sommelier Campania su invito della Regione Campania Assessorato all'Agricoltura, sarà impegnata nella stesura di una Guida alle aziende vitivinicole e vinicole della Campania edizione 2014, pertanto vi comunico il calendario delle sessioni di degustazione:

  • Sabato 8/02/14 ORE 9,00
  • Giovedì 13/02/14 ORE 9,00
  • Sabato 15/02/14 ORE 9,00
  • Giovedì 20/02/14 ORE 9,00
  • Sabato 22/02/14 ORE 9,00
  • Giovedì 27/02/14 ORE 9,00

Sede: ENOTECA LA BOTTE - VIA NAZIONALE APPIA - CASAGIOVE (CE)

Indispensabile comunicare la vostra conferma di partecipazione per ogni singola sessione in calendario al seguente indirizzo di posta elettronica: info@aiscampania.it, entro e non oltre il 3 febbraio 2013.

La presidente AIS Campania | Nicoletta Gargiulo


Pranzo degli Auguri di Natale

natale_2013

Pranzo degli Auguri di Natale | Sabato 14 dicembre 2013 ore 12.30                     Ristorante GIANNI AL VESUVIO | Via Vesuvio, 10 | Ercolano (NA)

Menu:

  • L'ANTIPASTO TIPICO DELLA TRADIZIONE
  • LA PASTA E FAGIOLI
  • PENNONI DI GRAGNANO CON RAGU' NAPOLETANO
  • MISTO DI CARNE ALLA BRACE
  • PANETTONE DEL MASTRO FORNAIO BONIFANTI

Vini:

  • GOSSET-BRABANT, CHAMPAGNE RESERVE GRAN CRU BRUT NATURE
  • DOMAINE DE ROCHES-NEUVES, "L'INSOLITE" SAUMUR BLANC
  • IULI , "NINO" PINOT NERO DEL MONFERRATO
  • Cà DI GAL, "LUMINE" MOSCATO D'ASTI

Quota di partecipazione € 10,00 | Prenotazione necessaria entro giovedì 12 dicembre   (AIS Campania: info@aiscampania.it | tel. 0823 345188)

 


EVENTO DEGUSTAZIONE DEI VINI CAMPANI | 19 novembre 2013 | Vittoriano - Roma

Roma-vittorianoEVENTO DEGUSTAZIONE DEI VINI CAMPANI | 19 novembre 2013

Caffetteria Italia - Complesso Monumentale del Vittoriano Via San Pietro in Carcere, Roma

La Campania è protagonista a "Verso il 2015, la cultura del vino in Italia", la mostra promossa dal Ministero delle Politiche Agricole e inaugurata lo scorso 16 ottobre a Roma per raccontare la storia del vino nel patrimonio culturale delle regioni italiane.

Il prossimo 19 novembre alle ore 18.30, presso la Caffetteria Italia del Complesso Monumentale del Vittoriano a Roma, avrà luogo alla presenza dell'assessore all'Agricoltura on. Daniela Nugnes un evento-conferenza stampa coordinato dalla Regione Campania, durante il quale le aziende vitivinicole campane, tramite i Consorzi di Tutela, offriranno in degustazione i vini del proprio territorio in abbinamento a prodotti tipici della gastronomia regionale, allo scopo di promuovere presso gli operatori e la stampa del settore la pregevolezza delle proprie produzioni.

I vini di Napoli, di Ischia e di Capri, il Lacrima Christi, nato - secondo la tradizione - dal dolore di Dio nel vedere il golfo di Napoli strappato al suo regno, e ancora il Falerno del Massico, il vino più noto e costoso dell'antichità, il Taurasi, a base di Aglianico, il Fiano di Avellino, il Greco di Tufo, la Falanghina del Sannio, i vini di Costa d'Amalfi e Cilento, solo per citarne alcuni, potranno essere degustati, con la guida di esperti sommelier campani, nello splendido scenario della terrazza del Vittoriano. Inoltre, gli ospiti avranno l'occasione di visitare, presso le sale dell'Ala Brasini del Complesso, la mostra "Verso il 2015, la cultura del vino in Italia", un suggestivo percorso espositivo che illustra il mondo del vino intrecciando storia, geografia, letteratura, tradizioni, dati statistici ed economici.

La viticoltura regionale è stata interessata nell'ultimo decennio da una generale ristrutturazione, che ha riguardato in particolare la modernizzazione dei vigneti nell'ottica del perseguimento della qualità e della produzione di uva destinata a vini a marchio. E' così che la Campania del vino, con le sue 4 produzioni DOP/DOCG e le 15 DOP/DOC e le varie IGP si attesta oggi come un comparto in forte crescita.

Nel corso dell'evento, la Campania racconterà la cultura del vino nella propria regione, oltre che attraverso le degustazioni guidate, anche con l'ausilio di vari testi a carattere storico, statistico ed economico, che saranno dati in distribuzione al pubblico. Inoltre, nelle sale della mostra, gli ospiti potranno visionare un pregevole manufatto artistico che è in grado di condensare ed esprimere l'originalità della millenaria tradizione del vino in Campania: una vera e propria cantina riprodotta in scala secondo la tradizione del presepe settecentesco napoletano dall'azienda Ferrigno di San Gregorio Armeno in Napoli. Come a dire che in Campania tradizione, creatività e maestria si intrecciano con risultati unici ed apprezzabili.

Per Info: 081 7967330 - 081 7967367 | portale.agroalimenta@regione.campania.it

 


L'etica professionale e il ruolo del sommelier all'interno della nuova brigata di servizio

sommelierCorso di aggiornamento: l'etica professionale e il ruolo del sommelier all'interno della nuova brigata di servizio.

21 ottobre 2013 ore 16.00 |  Hotel de La Ville, via Palatucci, Avellino

11 novembre 2013 ore 16.30 | Hotel il Gabbiano, via Cicerone 21, Baia Napoli

Durante i due incontri di aggiornamento sarà possibile iscriversi alla brigata di servizio regionale.


Convocazione Assemblea generale dei soci | Paestum 17 giugno 2013

ass_sociA TUTTI I SOCI DELL’ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA
LORO SEDI

La S.V., nella qualità di socio dell' ASSOCIAZIONE Sommeliers Campania, è invitata a partecipare all' Assemblea generale dei soci che si terrà presso l’Hotel Cerere, Via Laura Mare 15, Paestum (Sa), in prima convocazione alle ore 6,30 del giorno 16/06/2013 e alle ore 17,00 del giorno 17/06/2013 in seconda convocazione, per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

1. Approvazione bilancio consuntivo al 31/12/2012
2. Approvazione bilancio preventivo 2013
3. Relazione del Presidente AIS Campania
4. Relazione dei Revisori Contabili

Si comunica che:il bilancio al 31/12/2012 redatto dal C.D. è a disposizione dei soci presso la sede dell'Associazione
In nessun caso sono ammesse deleghe
IL PRESIDENTE AIS CAMPANIA
Nicoletta Gargiulo

Al termine dell'assemblea sarà distribuita a tutti i soci la "Guida alle aziende vitivinicole e vinicole della Campania" a cura di Regione Campania (SeSIRCA) e Associazione Italiana Sommelier Campania, inoltre sarà allestito un banco d'assaggio con i vini presenti in guida.


Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio - Castello di Taurasi 18 maggio 2013 - ore 10.00

CampagnaAISGiornata2013SitoL’Associazione Italiana Sommelier presenta la nuova campagna istituzionale dedicata alla “Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio”.
L’headline, che recita “Dal 1965 coltiviamo la cultura del vino”, pone l’accento sugli obiettivi e i princìpi cardine che da sempre, fin dalla sua costituzione, vengono portati avanti con impegno e passione dalla più grande realtà associativa di Sommelier nel Mondo.
Obiettivi e princìpi che sanno di cultura, di studio e di ricerca nel complesso mondo del vino, dove non basta saper degustare per “sapere” davvero di vino.
Il “visual” che supporta e completa il concetto Vignetta Marini - Cultura Vino e Olioracconta di vigneti e di lunghi filari che in lontananza sovrastano e disegnano una collina. Un paesaggio che progressivamente sfuma e si tramuta in un primo piano di veri e propri “filari di parole” a comporre il classico campo tipografico della pagina di un libro. Una campagna dalla spiccata connotazione culturale quindi, mirata al consolidamento e all’affermazione del ruolo dell’Associazione Italiana Sommelier come fautore di una comunicazione del vino dal profilo altamente professionale e di una didattica interdisciplinare riconosciuta anche in ambito internazionale.

Sabato 18 maggio al Castello di Taurasi (AV) e su tutto il territorio nazionale sommelier, medici, storici ed altri esperti incontreranno appassionati, addetti ai lavori e tutti coloro che desiderano saperne di più sul prodotto che da sempre rappresenta uno dei motori dell'economia nazionale e motivo di orgoglio di tutta la Penisola.
La manifestazione ha ricevuto fin dalla prima edizione le medaglia di rappresentanza del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, che con questa onorificenza ha voluto sottolineare l'importanza del tema e la sensibilità della massima carica dello Stato per il mondo del vino, dell'olio, dei prodotti di qualità e della loro cultura.

Il programma di sabato 18 maggio 2013 ore 10.00 | Castello di Taurasi (AV)
La Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell'Olio in Campania, in Memoria di Lucio Mastroberardino
Interventi:
Luciano Pignataro
Antonio Corbo
Luigi Moio
Eugenio Pomarici
Paolo Mastroberardino
Nicoletta Gargiulo
Coordina
Piero Mastroberardino

Dopo l'incontro seguirà una degustazione con i vini dell'azienda Terredora più cari a Lucio Mastroberardino (solo su prenotazione> info@aiscampania.it >max 30 posti):  
Fiano di Avellino DOCG Campore millesimi 2007 - 2008 - 2010; Taurasi DOCG Fatica Contadina millesimo 2008; Taurasi DOCG Paco dei Fusi millesimo 2007; Taurasi DOCG Campore millesimo 2006


Miglior Sommelier Junior Campania 2013. L’ISIS di Ottaviano e l’IPSSAR di Avellino festeggiano Antonio Ogliaro e Gaetana Supino

OLYMPUS DIGITAL CAMERAStavolta è toccato all’I.S.I.S. “Galileo Ferraris” fare da cornice al “Concorso Miglior Sommelier Junior 2013 Campania”, gara giunta alla sua quinta edizione e riservata agli allievi degli Istituti Alberghieri della regione. Una realtà che cresce di anno in anno, così come la dedizione che l’AIS Campania dedica alle giovani leve, al futuro di una professione antica e affascinante come quella del sommelier. Coordinato dall’infaticabile Ferdinando Faia, referente Istituti Alberghieri AIS Campania, le prove del concorso sono cominciate al mattino per poi concludersi nel tardo pomeriggio lo scorso 18 aprile. Undici le scuole partecipanti che hanno portato i migliori elementi a cimentarsi con prove selettive, test scritti e prove pratiche.

Non è mancato un eccellente pranzo che ha permesso alla giuria e agli ospiti non solo di provare la cucina scolastica, ma anche poter vedere all’opera i ragazzi. Presenti tra gli altri la presidente AIS Campania e miglior sommelier d’Italia 2007, Nicoletta Gargiulo, il delegato AIS Caserta Marco Ricciardi, il responsabile della didattica AIS Franco De Luca ed il rappresentante dell’istituto nonché sommelier, Gianni Giacquinto. “I rinnovati ed importanti risultati che la Campania sta riscontrando anche al nazionale, ci dicono chiaramente che stiamo percorrendo la strada giusta, considerato che la Campania – come l’Italia tutta – deve puntare sull’accoglienza e sulla professionalità visto quant’è amata dai turisti e dai viaggiatori di tutto il mondo” – racconta Nicoletta Gargiulo. “Meno di un mese fa” – incalza Faia – “Luca Fusco dell’IPSSAR “Pittoni” di Pagani ci ha riempito di orgoglio al nazionale, così come lo scorso anno hanno portato a casa entrambe le vittorie l’Istituto “De Medici” di Ottaviano e “Telese” di Ischia. In tutta Italia la Campania si sta distinguendo per ragazzi appassionati e brillantemente preparati. Merito certamente degli insegnanti che si dedicano pienamente alla loro formazione, ma un po’ anche di questo concorso”. Spettatori rilassati ma coinvolti, diversi vincitori delle scorse edizioni, testimonianza di un’esperienza formativa che lascia il segno ed anche un bel ricordo, grazie ad una passione e ad una professionalità dell’organizzazione che riesce ad essere trasmessa. Nel pubblico – dunque - anche Luca Fusco che meno di un mese fa si è aggiudicato il prestigioso primo posto – per la categoria under 18, della XXV edizione del Concorso “Miglior Sommelier Junior d’Italia”. Questo evidente fermento che contraddistingue i giovanissimi allievi degli istituti alberghieri campani, opportunamente stimolati dall’AIS, non è passato inosservato, tanto che sta diventando a sua volta esortazione anche nei confronti di altre regioni che hanno espresso la volontà di far partire altri concorsi regionali. GLI ISTITUTI PARTECIPANTI. Gli undici istituti partecipanti alla gara sono stati: l’IPSEOA Domenico Rea di Nocera Inferiore, l’IPSAR Manlio Rossi Doria di Avellino, l’IPSSEOA Pagani di Pagani, l’IPSEOA R. Virtuoso di Salerno, l’ISIS G. Ferraris di Caserta, l’ISIS Luigi De Medici di Ottaviano, l’IPSAR A. Sacco di Sant’Arsenio, l’IPSAR Le Streghe di Benevento, l’IIS Aldo Moro di Montesarchio, l’ISIS E. Corbino di Contursi Terme e l’IPS V. Telese di Ischia. VINCITORI. In una edizione in cui il livello è stato molto anno, la proclamazione dei vincitori ha senz’altro messo in difficoltà la giuria di esperti sommelier e giornalisti di settore. Ma senza dubbio il risultato è stato un meritatissimo percorso verso l’alto. Nella categoria A (allievi di qualifica) ha trionfato Antonio Ogliaro dell’ISIS di Ottaviano (NA), seguito al secondo posto da Giorgio Flaviano dell’IPSEOA di Pagani e da Anna De Carlo dell’istituto che ha ospitato la gara. Nella categoria B ha portato a casa la vittoria un’allieva che già lo scorso anno aveva sfiorato la vittoria aggiudicandosi un secondo posto, Gaetana Supino dell’IPSSAR di Avellino. Al secondo posto Lucia Lupa dell’IPS di Ischia e al terzo Vincenzo Pisacane dell’IPSEOA di Pagani. PREMI. I vincitori delle due categorie (allievi di qualifica del III anno ed allievi di post qualifica del IV e V anno) si aggiudicano una borsa di studio consistente nell'iscrizione gratuita ai tre corsi AIS (Introduzione alla degustazione, alla vitivinicoltura e al servizio del vino - Tecnica della degustazione - Tecnica dell'abbinamento cibo-vino) ed un attestato di merito. Per gli allievi secondi e terzi classificati, oltre all'attestato di merito, verrà loro offerta una borsa di studio consistente nell'iscrizione gratuita al corso AIS di primo livello (Introduzione alla degustazione, alla vitivinicoltura e al servizio del vino - Tecnica della degustazione).

Antonella Petitti

Antonio OgliaroGaetana Supino

 

 


CONCORSO MIGLIOR SOMMELIER JUNIOR CAMPANIA 2013

DSCN8525CONCORSO MIGLIOR SOMMELIER JUNIOR CAMPANIA 2013

I.S.I.S. “Galileo Ferraris” CASERTA

18 aprile 2013

L'iniziativa “Miglior Sommelier Junior Campania”, concorso riservato agli allievi delle scuole alberghiere della Regione Campania, nasce nel 2009, su proposta dell'Associazione Italiana Sommelier Campania, con lo spirito di unire, in un confronto impegnativo e sfidante, proprio di un concorso, tutti gli istituti alberghieri della Campania, nell'ottica della crescita in un settore strategico per l'offerta turistica e la naturale vocazione della nostra regione.

Il concorso prevede prove selettive con test la mattina, un pranzo con prova di servizio e prove finali pratiche in presenza di pubblico. I vincitori delle due categorie (allievi di qualifica del III anno ed allievi di post qualifica del IV e V anno) si aggiudicano una borsa di studio consistente nell'iscrizione gratuita ai tre corsi AIS (Introduzione alla degustazione, alla vitivinicoltura e al servizio del vino - Tecnica della degustazione - Tecnica dell'abbinamento cibo-vino) ed un attestato di merito. Per gli allievi secondi e terzi classificati ex-aequo, oltre all'attestato di merito, verrà loro offerta una borsa di studio consistente nell'iscrizione gratuita al corso AIS di primo livello (Introduzione alla degustazione, alla vitivinicoltura e al servizio del vino - Tecnica della degustazione). A tutti gli allievi degli istituti alberghieri partecipanti verrà consegnato, nel corso della cerimonia per la proclamazione dei vincitori, un attestato di partecipazione.

Già l'A.I.S. nazionale è impegnata da ben 25 anni in tal senso e, in occasione dell'ultima edizione del concorso nazionale tenutasi lo scorso mese di marzo a San Giustino Valdarno (AR) all'interno dell'incantevole Tenuta “Il Borro” di proprietà della famiglia Ferragamo, la nostra regione ha riconfermato, rappresentata dall'IPSSEOA “Pittoni” di PAGANI con l'allievo Luca Fusco, il prestigioso traguardo aggiudicandosi, per la categoria “under 18”, la XXV edizione del Concorso “Miglior Sommelier Junior” d'Italia.

L'AIS già da tempo si rende disponibile ad offrire agli Istituti Alberghieri il "Progetto Sommellerie" appositamente studiato per gli allievi degli istituti alberghieri e strutturato in un corso di studi rivolto agli allievi di post qualifica (IV e V anno) per il raggiungimento della qualifica di sommelier e sommelier professionista.

La nostra 4a edizione regionale tenutasi lo scorso anno presso l'IPSSAR “Rossi-Doria” di Avellino ha registrato una continua e più diffusa partecipazione degli istituti alberghieri campani testimonianza dell'impegno profuso dall'AIS Campania ma soprattutto della sensibilità, sempre più crescente, dei dirigenti scolastici e dei docenti che, nell'aderire all'iniziativa, dimostrano di fatto la volontà di attuare le sinergie che sono e saranno sempre più necessarie tra il mondo della scuola ed il mondo delle associazioni di categoria al fine di "accompagnare", sapientemente e con le giuste professionalità, gli allievi degli istituti alberghieri nel mondo del lavoro.

La 5a edizione del concorso regionale Miglior Sommelier Junior 2013 si terrà il prossimo 18 aprile presso l' I.S.I.S. "Galileo Ferraris" di Caserta, qui di seguito il programma della manifestazione:

Ore 8.30 – registrazione degli allievi candidati

Ore 9.00 – saluto del Dirigente Scolastico I.S.I.S. “Galileo Ferraris” prof.ssa Antonietta Tarantino e del Presidente Regionale A.I.S. Campania Nicoletta Gargiulo.

Presentazione dei candidati di entrambi i gruppi e della giuria

ore 10.00 – prove selettive, test scritto e prove pratiche per entrambi i gruppi

ore 13.30 – pranzo con prova di servizio

ore 15.30 – prova finale pratica e pubblica per i finalisti di ciascun gruppo

ore 17.30 – proclamazione dei vincitori, consegna premi ed attestati di partecipazione


MASTER SULLA CAMPANIA DEL VINO

matite_coloriMASTER SULLA CAMPANIA DEL VINO (terzo corso di aggiornamento per soci AIS)

Nel 2011 l’AIS Campania ha inaugurato un nuovo ciclo di appuntamenti annuali: i corsi di aggiornamento per sommelier e soci AIS. Siamo convinti che qualsiasi attività necessiti di aggiornamento, ma in modo particolare quelle in cui l’oggetto di studio evolve continuamente. Proprio per questa ultima ragione riteniamo indispensabile organizzare cicli sistematici di formazione così come è necessaria l’adesione da parte di chi vuole poi proporsi come comunicatore del vino per l’AIS.

Questa volta, in particolare, l'attenzione sarà rivolta verso la nostra regione. Focalizzeremo lo "stato delle cose" attraverso il contributo di personaggi del mondo enologico regionale che hanno maggiormente contribuito a solidificare l'immagine del vino campano nel mondo e che si sono adoperati, in maniera diversa e a seconda delle proprie competenze, nel perseguire la qualità quale unico obiettivo possibile per consentire l'affermazione dei nostri territori nel panorama enologico internazionale.
Quattro dunque i nomi, quattro produttori, quattro punti di vista differenti, un unico obiettivo:

20 aprile 2013 -  Pirpaolo Sirch Il punto di vista dell'agronomo

27 aprile 2013 - Luigi Moio ll punto di vista dell'enologo

11 maggio 2013 - Manuela Piancastelli Il punto di vista del comunicatore

25 maggio 2013 - Piero Mastroberardino ll punto di vista dell'economista

e, quale seminario conclusivo,

1 giugno 2013 - Armando Castagno La Campania vista dal mondo

I seminari si svolgeranno dalle 9:00 alle 13:00 e saranno corredati di prestigiose degustazioni e di una speciale "intervista" ad ognuno dei relatori a cura di Giovanni Ascione.

La sede è l'Hotel Ramada - via Galileo Ferraris, 90 80142 Napoli ed il prezzo di iscrizione al ciclo di seminari è pari a 150,00 euro. L'iscrizione è aperta a tutti i soci ed è possibile entro e non oltre il 17/4/2013 mediante il pagamento con bonifico bancario intestato all’ “Associazione Sommelier Campania“ – BCC di Casagiove - IBAN: IT 91 J 08987 74840 000010330616, con causale: “[nome corsista] + [profilo AIS (sommelier/aspirante/socio)]” Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Scarica qui la locandina


Vinitaly 2013 con AIS Avellino

vinitaly

La Delegazione AIS di Avellino organizza un Viaggio - Studio al Vinitaly - Verona 8-10 aprile 2013

Il Programma:

Lunedì 8 aprile
ore: 8.00 Incontro a p.zza ex-macello (AV)
ore: 8.15 Partenza
ore: 8.30 Fermata a Torrette di Mercogliano uscita AV_OVEST
per altri componenti del viaggio.
ore: 8.40 Partenza per Verona.
Effettueremo due soste (salvo esigenze ) compresa la sosta pranzo.
ore: 19,00 Arrivo e sistemazione in Hotel, cena presso l’Albergo: Hotel Costa Bella – San Zeno di Montagna (Ve)
Serata Libera

Martedì 9 aprile
Colazione in albergo
Ore: 9.00 Partenza per il Vinitaly
Arrivati in fiera ognuno è libero di muoversi come crede
Sono state prenotate delle attività che i partecipanti decideranno
e comunicheranno al Delegato se vogliono partecipare Lunedi 8 .
Ore:18.30 Tutti al pullman per rientro in albergo.
Ore: 20.30 Appuntamento nella hall dell’albergo per andare a cena.

Mercoledì 10 aprile
Colazione in albergo
Ore 9.00 Partenza per il vinitaly
Ore 10.30 Degustazione per l’AIS Avellino presso Carpene-Malvolti
Dopo la degustazione siete liberi.
Ore: 18.30 Tutti al pullman per rientro in Albergo.
Ore: 20.30 appuntamento nella hall dell’albergo per andare a cena.

Giovedì 11 aprile
Colazione in albergo
Ore: 9.00 partenza e rientro ad Avellino.

La quota di partecipazione è di € 200,00 da versare entro il 28 marzo a Gaetano Esposito segreteria AIS Avellino previo appuntamento: 3392434021
La quota non comprende le cene e tutti gli extra o non specificato.Per ulteriori informazioni e per prenotazioni: mobile 3400018311


ANTEPRIMA MONTEPULCIANO D’ABRUZZO “AmA”

amaANTEPRIMA MONTEPULCIANO D’ABRUZZO “AmA” | Camera di Commercio di Chieti 2-3 marzo 2013

L’Associazione Italiana Sommelier Abruzzo, il Centro Interno delle Camere di Commercio d’Abruzzo e la Camera di Commercio di Chieti, organizzano la prima edizione di “Anteprima Montepulciano d’Abruzzo”, in programma il 2 e 3 marzo prossimi nel Centro Espositivo della Camera di Commercio di Chieti, località ex- Foro Boario.

In questa importante occasione per il settore vinicolo abruzzese sarà organizzata la presentazione in anteprima dei vini dell’ultima vendemmia prima della loro uscita sul mercato, e l’assegnazione del premio “Miglior Sommelier Ambasciatore del Montepulciano d’Abruzzo”.

A tal proposito l'AIS Campania intende partecipare all’inaugurazione dell’evento, nella giornata di sabato 2 marzo, con circa 20/25 soci sommelier della Campania.

Oltre all’ingresso e l’ospitalità alla colazione/buffet, abbiamo previsto un pullman per la trasferta. Non sono previsti oneri a carico dei partecipanti.

Tutti gli interessati, considerata l’imminenza dell’evento, dovranno dare conferma di partecipazione entro e non oltre il 15 febbraio a mezzo e mail info@aiscampania.it, con in oggetto " Partecipazione ANTEPRIMA MONTEPULCIANO D’ABRUZZO", la domanda è impegnativa e la partecipazione sarà garantita alle prime 20/25 domande pervenute in ordine cronologico.

Per informazioni sull'evento: http://www.anteprimamontepulcianodabruzzo.it


Guida ai Vini della Campania | riunione commissione di degustazione 26 gennaio 2013

guidaA tutti i relatori e degustatori ufficiali dell'AIS sezione territoriale della Campania.

Gentilissimo socio,

l'AIS Campania su invito della Regione Campania Assessorato all'Agricoltura, sarà impegnata nella stesura di una Guida ai Vini della Campania, pertanto vi comunico che la prima sessione di degustazione è fissata per il giorno 26 gennaio 2013 alle ore 10.30 presso l'Enoteca La Botte in Casagiove CE.

Dovete comunicare la vostra conferma di partecipazione al seguente indirizzo di posta elettronica: info@aiscampania.it, entro e non oltre il 22 gennaio 2013

La presidente AIS Campania
Nicoletta Gargiulo