… A Bordo Piscina “ Il Fumo Lento, la Degustazione, l'Abbinamento”

a-bordo-piscina

Giovedì 12 luglio ore 20,00
Villa Signorini Ercolano

AIS Comuni Vesuviani
… A Bordo Piscina

“ Il Fumo Lento, la Degustazione, l’Abbinamento”
Ticket €25 prenotazioni:
347.363 89.44 - 081.777.64.23

Giovedì 12 luglio alle ore 20,00, Villa Signorini Ercolano in collaborazione con l'Associazione Italiana Sommelier presenta … A Bordo Piscina “ Il Fumo Lento, la Degustazione, l'Abbinamento”.

a-bordo-piscina
Il sigaro è un distillatore di nicotina, accenderlo, degustarlo ed abbinarlo sarà il tema della serata. La degustazione pura, l’abbinamento per concordanza o per contrasto, quale servirà per esaltare l’esperienza gustativa? Ernesto Lamatta Delegato AIS Comuni Vesuviani e Sommelier del Sigaro Gianluca Sinisi ci guideranno alla fumata lenta e alla degustazione con menù in abbinamento:

L’attesa:
Cocktail China Pisanti - Zeppoline di Pasta Cresciuta alle Olive nere e Cacao Amaro

Ai tavoli:
Sigaro Toro Inspirado White in abbinamento:
Mozzarella di Bufala Campana - Priezza Metodo Classico 42 mesi Masseria Campito
Salmone Affumicato - Whisky Paul John Peated Cask Select
Babà Capparelli - Liquore al Pomodoro del Piennolo Alma De Lux
Acqua Minerale Frizzante

Ticket €25 evento a numero chiuso
prenotazioni al 347.363 89.44 oppure 081.777.64.23

 


FestadelSigaroToscano 28 giugno 2018

festa del sigaro

 

Treqquarti Somma Vesuviana 
e Amici del buon vivere 
Il 28 giugno 2018 ore 21
FestadelSigaroToscano 
in collaborazione 
con AIS Comuni Vesuviani 
Ticket €20
Enoteca Treqquarti in collaborazione con AIS Comuni Vesuviani quest'anno farà da cornice alla festa annuale che l'associazione "Amici del buon vivere" dedica alla passione per il sigaro Toscano. Nell'arco della serata si alterneranno un momento aperitivo, una degustazione di cioccolati in abbinamento a vini rossi e nocillo.

festa del sigaro
Un momento didattico dedicato ai sigari Toscani guidato dal sommelier del sigaro Gianluca Sinisi.
Il ticket di partecipazione è di 20€ e parte dell'incasso sarà devoluto al finanziamento del progetto artistico Alma Memoria che sarà presentato nell'arco della serata.

25 giugno Territori da Gustare

territori da gustare

 

Masseria Guida di Ercolano 
"Territori da Gustare”
25 giugno 2018 ore 20,00
Il divertimento che “fa bene”
ticket €25
 
Oltre 60 artigiani del food and wine insieme per finanziare i corsi di panificazione
rivolti ai bambini autistici della Fondazione Istituto Antoniano
 
Un giro d’Italia del gusto per finanziare dei corsi di panificazione rivolti ai bambini autistici assistiti dalla Fondazione Istituto Antoniano di Ercolano. Sarà questa la finalità benefica della seconda edizione di Territori da Gustare, in programma lunedì 25 giugno dalle ore 20,00 presso la Masseria Guida diErcolano, la struttura alle falde del Vesuvio di proprietà dei fratelli Giorgio, Tommaso, Francesco e Maria Guida da sempre sensibili alle tematiche sociali.

territori da gustare
Pay-off dell’evento, organizzato dall’Associazione Radici in collaborazione con Laura Gambacorta e Fabio Oppo, è “il divertimento che fa bene”. Circa 60 gli artigiani del food and wine che hanno accettato con entusiasmo l’invito a partecipare proponendo piatti e specialità di tutte le regioni d’Italia.
A tenere i corsi di panificazione, a titolo del tutto gratuito, sarà il maestro Domenico Filosa di San Sebastiano al Vesuvio. L’importo raccolto durante la serata servirà per coprire i costi degli assistenti dei bambini.
Il ticket per partecipare all'evento è di euro 25 e dà diritto a 7 assaggi e include il calice da degustazione con relativa tasca portacalice.
   
I protagonisti della serata 
Gli chef e i territori interpretati:
Basilio Avitabile – Masseria Guida (Vesuvio)
Giovanni Arvonio – Taberna del Principe (Friuli Venezia Giulia)
Peppe Aversa - Il Buco (1 Stella Michelin) (Valle d’Aosta)
Stefano Cavaliere - Alici come prima (Costiera amalfitana)
Francesco Cingolani - Muoversi con Gusto street food (Marche)
Alfonso Crisci – Taverna Vesuviana (Caserta)
Angelo D’Amico - Locanda Radici (Lazio)
Giacomo De Simone – Punta Scutolo (Puglia)
Franca Di Mauro – Il Cellaio di Don Gennaro (Umbria)
Angelo Falanga – Masseria Guida (Napoli)
Alberto Fortunato – La Bettola del Gusto (Basilicata)
Cinzia Fumagalli – Finalista Top Chef (Lombardia)
Francesco Fusco - Il Moera ristorante-orto (Bassa Irpinia)
Alessio Galati - Il Falangone (Sicilia)
Domenico Iavarone - Josè Restaurant (Toscana)
Valentina Martone - Megaron (Alta Irpinia)
Marco Nitride – Muu Muuzzarella (Liguria)
Adriana Pawlick - Dionisio Ristorante e Gastronomia (Sannio)
Emanuele Petrosino - I Portici (1 Stella Michelin) (Emilia Romagna)
Salvatore Piccolo - Locanda Mariacarolì (Trentino Alto Adige)
Francesco Pucci - La Riggiola  (Calabria)
Antonella Rossi - Gourmeet  (Molise)
Luigi Russo - La Lanterna (Veneto)
Faby Scarica – Villa Chiara Orto & Cucina (Penisola sorrentina)
Nicola Scotto Di Luzio – Borgo 50 Bistrot (Sardegna)
Mario Strazzullo – Mesa (Piemonte)
Salvatore Tarantino – Triglia (Abruzzo)
Altre prelibatezze:
Le pizze di Francesco Gallifuoco - Pizzeria Franco - Napoli
I pani di Domenico Filosa – Panificio Doc – San Sebastiano al Vesuvio
I pani dei ragazzi della Fondazione Istituto Antoniano
I biscotti di Deseo 
I latticini del Caseificio Chirico
Le nocciole di Noccioro
I tartufi di TartufLanghe
Il momento dolce:
Angelo Antonio Perrotta – Pasticceria Castello – Cervinara
Gelsomina Manna – Masseria Guida - Ercolano
Gerardo Di Dato – Pasticceria Di Dato - Angri
Pasquale Pesce - Pasticceria Pesce - Avella 
Il beverage
Acque San Pellegrino e Panna
Birrificio artigianale DonJon
Birrificio Menabrea by Il Torchio
Antica Distilleria Petrone
Gusta Campania
 
I vini:
Bosco de’ Medici
Cantina della Volta
Cantine Di Criscio 
Casa Setaro
Ciù ciù
Colli Liburni
Fattoria La Rivolta
Feudo Luparello
Fratelli Berlucchi 
Petrucciano
Poggio Ridente
Siddùra
Sorrentino Vini
Tenuta Augustea
Venegazzù
 
Altri partner di Territori da Gustare:
AIS Comuni Vesuviani
Borghese cash
H-Service
Tutto Gonfiabili
Ticket di partecipazione: euro 25 (7 assaggi + calice e tasca portacalice)
Si consiglia di acquistare i biglietti in prevendita per evitare possibili attese all’ingresso il giorno dell’evento

Les Vignerons 23 giugno 2018

LES VIGNERONS cave

AIS Comuni Vesuviani
presenta
"Les Vignerons"
Corso di Viticoltura Gratuito
presso
Cantina del Vesuvio Trecase
Sabato 23 giugno 2018 ore 09,00

#AisComuniVesuviani presenta #LesVignerons Corso di Viticoltura Applicata Gratuito sabato 23 giugno 2018 ore 9,00 la sesta lezione presso #CantinadelVesuvio Trecase Napoli

LES VIGNERONS cave
Sotto l'attenta ed esperta guida di #AndreaMatrone, saremo protagonisti e vignaioli per un giorno!
Concluderemo l'incontro ... degustando.
Prenotazione obbligatoria alla segreteria di delegazione 347.363.89.44
Link per raggiungere l'azienda:
https://goo.gl/maps/MKtu1bkwE6t

 

 


Verticale Storica Vigna del Vulcano

vincanto

Vincanto Pompei
in collaborazione con
AIS Comuni Vesuviani
presenta
"Verticale Storica Vigna del Vulcano"
il 27 giugno ore 21,00

ticket €40  prenotazioni 392.997.13.14

Un evento unico e imperdibile!

da Vincanto Pompei, verticale storica di "Vigna del Vulcano"

il #LacrymaChristidelVesuvio dell'azienda #VillaDora.

vincanto

In degustazione dall'annata 2002 alla 2015, vini che fanno impazzire gli addetti al settore.
Seminario e degustazione a cura di Ernesto Lamatta, delegato #AISComuniVesuviani. Insieme a lui e ai titolari dell'azienda Villa Dora, Vincenzo e Giovanna Ambrosio,
analizzeremo ogni annata in degustazione e cercheremo di comprendere come sia stato possibile mantenere in ottima salute, fino a 16 anni, un vino bianco del Vesuvio...cosa fino a qualche anno fa considerata impossibile.
Durante la serata abbinamenti gastronomici per esaltare l'unicità di questi vini.
Evento a numero chiuso: solo 30 partecipanti.
Costo della serata: €40
5 Annate in degustazione a partire dalla 2002.
Prenotazioni al 392.9971314


Il Falangone San Giuseppe Vesuviano

il falangone

 

Il Falangone San Giuseppe Vesuviano
in collaborazione
con AIS Comuni Vesuviani presenta:
“Pizz'art"...perché ogni pizza è un'opera d'arte.
giovedì 14 giugno 2018 ore 20,30
ticket € 20 prenotazione 081.529.89.90

Il Falangone in collaborazione con AIS Comuni Vesuviani presenta: “Pizz'art"...perché ogni pizza è un'opera d'arte.il falangone
Nunzio Marino, ultimo arrivato del nostro team, una degustazione di sue creazioni. Diverse versioni dell'arte bianca, partendo dai grandi classici della tradizione napoletana e fino ad arrivare agli azzardi del gourmet e dell'innovazione.

Un menù a sorpresa con vini in abbinamento che rimandano alla produzione territoriale.

Materie prime d'eccellenza e giochi d'impasti.

Sperimentazioni e combinazioni diverse perché ogni pizza è un'emozione, ogni pizza è un' opera d'arte.

Costo della serata euro 20,00

Per info e prenotazioni:
Cell: 393 8760295‬    Tel.: 081 5298990


Speciale Elezioni 2018

COPERTINA EVENTO DEGUSTAZIONE

Carissimi soci,

Il 9 giugno la nostra Associazione è chiamata a confrontarsi per decidere il suo prossimo futuro: si vota per l’elezione degli organi sociali dell'Associazione Italiana Sommelier, sia a livello regionale sia nazionale.

Il voto è un diritto e un dovere!

La Campania ha deciso di sostenere, con convinzione e orgoglio di appartenenza, i seguenti candidati alla carica di Consigliere Nazionale:

  • Giuseppe Baldassarre (AIS Puglia)
  • Roberto Bellini (AIS Toscana)
  • Manuela Cornelii (AIS Abruzzo)
  • Francesco Guercilena (AIS Lazio)
  • Antonello Maietta (AIS Liguria)
  • Gaetano Palombella (AIS Emilia)
  • Marco Ricciardi (AIS Campania)
  • Giorgio Rinaldi (AIS Lombardia)

Di seguito il fac-simile delle schede elettorali:

Presentazione standard di PowerPoint

 

Presentazione standard di PowerPoint

Presentazione standard di PowerPoint

 

Consulta il Programma che i candidati si impegnano, qualora eletti, a realizzare ci si può collegare al sito web dell’Ais Campania

 

comunicatonewSi vota anche per la carica dei Revisori Legali Nazionali, per eleggere il Presidente Regionale e i Consiglieri Regionali a lui collegati, per il Consigliere Regionale su base di delegazione e per il collegio dei Revisori Legali Regionali.

Abbiamo deciso di allestire, a beneficio degli aventi diritto al voto, dei banchi d’assaggio con una selezione di bollicine d’autore e un buffet di prodotti tipici della Campania per celebrare quella che sarà una data significativa per i nostri colori.

Le informazioni e la lista dei vini in degustazione:

wine-list-1

wine-list-1

 

Clicca qui per le Istruzioni per l'esercizio del diritto di voto

Per poter esercitare il diritto di voto, il socio dovrà essere in regola con il pagamento della quota associativa alla data del 28 febbraio 2018 ed essere iscritto nel registro degli aventi diritto al voto, che è stato predisposto dalla segreteria della Sede Centrale dell’AIS nazionale.

Si consiglia a tutti i soci di verificare la propria posizione anagrafica e la delegazione di appartenenza. Per farlo è sufficiente collegarsi al sito nazionale (www.aisitalia.it) nella sezione “soci/variazioni anagrafiche” (clicca qui) inserendo il numero della propria tessera associativa, nome e cognome.


Per un'AIS senza confini

TOPELEZIONI

Per un' AIS senza confini

Per rendere un' Associazione grande

Una grande Associazione

Il 9 giugno si voterà per il rinnovo di tutte le cariche sociali di AIS.
Consulta il programma e la presentazione dei candidati sostenuti da Ais Campania.

 

elezionimiddle

Cara Amica, caro Amico,

siamo alla vigilia di una data significativa per il futuro della nostra Associazione: il 9 giugno si voterà per il rinnovo di tutte le cariche sociali dell’AIS.

L’espressione di un voto sereno e consapevole offrirà l’opportunità di proseguire nel lavoro svolto, apportando quei cambiamenti e quelle migliorie che riteniamo possano dare nuovi stimoli e uno slancio propositivo all’AIS.

La nostra idea di innovazione parte dalla scelta di colleghi provenienti da esperienze professionali differenti, in grado di creare la necessaria complementarietà per condurre un’Associazione così variegata e complessa come la nostra.

Con il termine “Associazione” intendiamo lo stare insieme nella sua accezione più elevata, ossia la condivisione di una passione – quella della divulgazione della cultura del vino – che ci accomuna tutti, da qualsiasi regione proveniamo. L’AIS è e deve continuare a essere una e unica, un contenitore di valori, di professionalità, di esperienze che ci lega e ci fa crescere tutti insieme attraverso il principio dell’inclusione.

Dall’aggregazione spontanea di colleghi che attualmente rivestono cariche istituzionali, aperta a ulteriori contributi, sono scaturite alcune proposte per rendere più dinamica la nostra Associazione:

  • Individuazione di temi strategici di sviluppo volti a incrementare la visibilità e il prestigio dell’Associazione.
  • Supporto alle attività regionali, mettendo in luce le peculiarità e provvedendo alle specifiche esigenze del territorio.
  • Uniformità degli aspetti tecnico/fiscali/amministrativi, ottimizzando il sistema gestionale in uso, per snellire e rendere ancora più agevoli le pratiche.
  • Riorganizzazione della struttura direttiva, che preveda una più mirata differenziazione tra ruoli politici e operativi, definendo le compatibilità all’interno dell’Associazione.
  • Monitoraggio dell’attività didattica, passando attraverso l’aggiornamento dei relatori, dei commissari e dei degustatori.
  • Attenzione alle richieste formative specifiche che provengono da Enti pubblici e privati. Valutazione scrupolosa dei curricula professionali delle risorse coinvolte.
  • Miglioramento della comunicazione interna tra le varie componenti dell’AIS.
  • Potenziamento della comunicazione esterna, da rendere ancora più chiara, univoca e programmatica.
  • Ampliamento del progetto editoriale.
  • Impostazione di un metodo di lavoro suddiviso in specifiche aree tematiche, per migliorare l’operatività.
  • Sviluppo e incremento dell’attività di merchandising destinata ai Soci.

Nella speranza che anche TU condivida le nostre idee per un futuro sempre più luminoso e pieno di soddisfazioni per l’AIS e per tutti i Soci, nessuno escluso, il 9 giugno ti chiediamo di votare per la serietà, la chiarezza e la professionalità.

Di seguito l’elenco dei candidati che si sono impegnati, qualora eletti, a realizzare questo programma, con l’invito a sostenerli convintamente.

  • Giuseppe Baldassarre (AIS Puglia)
  • Roberto Bellini (AIS Toscana)
  • Manuela Cornelii (AIS Abruzzo)
  • Francesco Guercilena (AIS Lazio)
  • Antonello Maietta (AIS Liguria)
  • Gaetano Palombella (AIS Emilia)
  • Marco Ricciardi (AIS Campania)
  • Giorgio Rinaldi (AIS Lombardia)

"Italia - Germania" Un incontro con il Riesling 21 giugno 2018

IMG_3193Masseria Guida Ercolano 

in collaborazione con

AIS Comuni Vesuviani

 21 giugno 2018 ore 19,30

"Italia - Germania"

Un incontro con il Riesling

ticket €40 info 081.771.68.63

Il 21 giugno 2018 alle ore 19,30 Masseria Guida di Ercolano  in collaborazione con AIS Comuni Vesuviani,  è lieta di invitarvi a "Italia - Germania”, un incontro con il "Riesling”.  Aperi-serata con street food,  formaggi  e  direttamente dal cuore della Mosella   Riesling Sekt Brut di Villa Huesgen.

A seguire una degustazione a tavolo banco scuola di 7 Riesling + 1 segreto:
1. Bernard Jacoby  
Riesling Treppchen Spatlese 1979
2. Bernard Jacoby  
Rieling Treppchen Spatlese 1985 
3. Meulenhof Wehelener Sonnenuhr 
Spaltese 2015
4. Erdener Treppchen Kabinett 2016
5. Riesling Renano 2017
6. Riesling Renano Monsaltus AG 2013
7. Riesling Renano Monsaltus VT 2013
8. ?
con la presenza dell'azienda Marchesi di Montalto.

Ticket €40  a persona
Per info e prenotazioni 081.771.68.63
IMG_3193

Gragnano da bere: venerdì 25 Maggio una giornata tra vigneti e gusto

Gragnano da bere: venerdì 25 Maggio una giornata tra vigneti e gustopage1image3783897552

Gragnano
Il Comune di Gragnano, in collaborazione con Associazione Italiana Sommelier Campania e Slow Food Penisola Sorrentina, promuove una giornata di conoscenza del Gragnano, il vino più amato dai napoletani, perfetto sulla pizza e sui piatti della tradizione. Tremila anni di storia di una viticoltura che ha preceduto l’arrivo dei Romani.

Tutti gli appassionati sono invitati a partecipare. Alle ore 14.45 (partenza prevista ore 15) i partecipanti alle visite nei vigneti si incontreranno all’hotel PARCO – Strada Statale 366 Per Agerola, 80054 Gragnano (081 8715591) . Usciti a Gragnano e giunti al primo incrocio è necessario svoltare a destra; l’albergo è a 200 mt sulla sx. Li attendono 3 navette da 8 posti ciascuna che si muoveranno alla volta di 2 vigneti storici. Il primo si trova a Sigliano e l’altro a Micciano.

Alle 17.30 le navette faranno ritorno all’Hotel Parco per consentire agli ospiti che ne faranno richiesta di rinfrescarsi in una camera messa a disposizione dall’albergo. Di li alla Biblioteca Comunale – Via dei Sepolcri, 30 – Gragnano (la Biblioteca si trova alle spalle del Pastificio di Martino) dove sarà possibile parcheggiare comodamente. 

In Biblioteca al Tavolo dei Relatori, con Luciano Pignataro, ci saranno:

Ernesto Lamatta Responsabile AIS Comuni Vesuviani
Salvatore Loffredo della Coldiretti
Franco Fiore della Confagricoltura
Luciano d’Aponte responsabile Settore Agricoltura della Regione Campania Mario Notomista – Coautore del Libro sul Gragnano

Antonio Raimondi – Direttore dell’ICQRF

page1image3783897552

 

 

 

Dopo i saluti del sindaco e gli interventi dei Relatori, prenderà la parola un produttore che leggerà un breve comunicato – sottoscritto insieme agli altri produttori che hanno aderito all’iniziativa – che spiegherà le motivazioni e gli obiettivi che si prefigge l’iniziativa Gragnano da Bere


#VulcanicAIS2018

vulcan

Venerdì 8 Giugno 2018 dalle ore 20,00, i Sommeliers dell'AIS Comuni Vesuviani vi accoglieranno a VulcanicAIS 2018, manifestazione dedicata alle Eccellenze Vesuviane, che avrà luogo nella suggestiva Villa Signorini di Ercolano. Banchi di assaggio con più di 100 etichette di vini, cooking shows a cura di Grandi Chef ed Illustri Maestri Pizzaioli, finger tastes, percorsi sensoriali guidati, birre, olio, mieli, dolci ed altre delizie tipiche "Only Made in Vesuvio" accompagnati dal fumo lento del Club amici del TOSCANO  e dalle note del Maestro Fabrizio Mocata.

La manifestazione è alla sua terza edizione, sotto l’egida dell'Ente Parco Nazionale del Vesuvio, del Consorzio Tutela Vini Vesuvio, della Regione Campania, del Comune di Ercolano,
Ticket d'ingresso: € 15,00
Prevendita ticket:
Villa Signorini - Via Roma 43, Ercolano tel. 081 777.64.23
o Segreteria AIS Comuni Vesuviani tel. 347.363.89.44
VulcanicAIS 2018 - Venerdì 8 Giugno 2018 ore 20.00
Villa Signorini - Via Roma 43, Ercolano Napoli
#VulcanicAIS2018 #aiscomunivesuviani #sommeliercomunivesuviani #ioamoilvesuvio #AIS #associazioneitalianasommelier1965
#TasteVesuvio #VulcanicAIS

 


LSDM Paestum del 23 e 24 maggio 2018

30171253_1792757754103574_7556652652018315445_o

Salutiamo l'ingresso di un nuovo partner di #lsdm

con la grande degustazione del 24 maggio alle ore 17.00
Sensory, i profili del #ProseccoDOC

con Luca Giavi​ – Direttore del Consorzio di Tutela della DOC Prosecco

Maria Sarnataro​ e Tommaso Luongo Sommelier​

e la moderazione di Luciano Pignataro​.

Evento in collaborazione con Delegazione Ais Cilento-Diano e AIS Napoli
#ProseccoDOC #ItalianGenio #ProseccolovesPizza

per info e Prenotazioni email: masarnat@tiscali.it

33037647_1844519632260719_3487791161232326656_o

31590064_1844519688927380_3070658903743135744_n


Les Vignerons 19 maggio 2018

image1cv

AIS Comuni Vesuviani presenta "Les Vignerons" Corso di Viticoltura Applicata Gratuito - Sabato 19 maggio 2018 ore 9,30 Quarta  Lezione "Verso l'Allegagione" presso Bosco De Medici Pompei Na - Nel nostro filare dedicato, e sotto l'attenta ed esperta guida di Angelo Pagnotta, saremo protagonisti e vignaioli per un giorno!

Concluderemo l'incontro... degustando.
Prenotazione obbligatoria alla segreteria di delegazione 347.363.89.44
Di seguito link per raggiungere l'azienda:

#VulcanicAIS2018

VulcanicaAis2018
Venerdì 8 Giugno 2018 dalle ore 20,00,
i Sommeliers dell'AIS Comuni Vesuviani
vi accoglieranno a VulcanicAIS 2018,
manifestazione dedicata alle Eccellenze Vesuviane,
che avrà luogo nella suggestiva Villa Signorini di Ercolano.

Banchi di assaggio con più di 100 etichette di vini, cooking shows a cura di Grandi Chef ed Illustri Maestri Pizzaioli, finger tastes, percorsi sensoriali guidati, birre, olio, mieli, dolci ed altre delizie tipiche "Only Made in Vesuvio" accompagnati dal fumo lento del Club amici del TOSCANO ®️ e dalle note del Maestro Fabrizio Mocata.
La manifestazione è alla sua terza edizione, sotto l’egida dell'Ente Parco Nazionale del Vesuvio, del Consorzio Tutela Vini Vesuvio, della Regione Campania, del Comune di Ercolano,
Ticket d'ingresso: € 15,00
Prevendita ticket:
Villa Signorini - Via Roma 43, Ercolano tel. 081 777.64.23
o Segreteria AIS Comuni Vesuviani tel. 347.363.89.44
VulcanicAIS 2018 - Venerdì 8 Giugno 2018 ore 20.00
#VulcanicAIS2018
#aiscomunivesuviani
#sommeliercomunivesuviani
#ioamoilvesuvio
#AIS
#associazioneitalianasommelier1965
#TasteVesuvio
#VulcanicAIS
VulcanicaAis2018

Concorso Miglior Sommelier Campania 2018 – 14 maggio 2018

locandina best sommelier
ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER CAMPANIA
Concorso Miglior Sommelier della Campania 2018 
Napoli, 14 maggio 2018
ore 15 Finale Concorso Miglior Sommelier della Campania 2018
ore 20 Proclamazione vincitore e degustazione American Wine
Hotel Royal Continental Via Partenope 38/44
Info e prenotazioni Tommaso Luongo 
Prenotazione obbligatoria e impegnativa.
Non è previsto nessun ticket di partecipazione. 

locandina best sommelier
Alle 15 si può assistere alla finale che decreterà il vincitore della competizione.
Al tavolo della giuria si siederanno Cristiano Cini, responsabile Ais concorsi nazionali; Roberto Anesi, Miglior Sommelier d’Italia 2017; Luciano Pignataro, giornalista enogastronomico; Franco De Luca, responsabile didattica Ais Campania e Vincenzo Di Donna, responsabile gruppo di servizio Ais Campania.
Una giornata dedicata al confronto e alla crescita professionale che prosegue alle 20 con la proclamazione ufficiale del vincitore e, a seguire, per la prima volta in Campania, una degustazione di american wine a cura di Roberto Anesi che sarà affiancato, per l’occasione, dal neo Miglior Sommelier della Campania.
Quando si pensa al vino negli Stati Uniti, si pensa naturalmente alla California e poi, forse, all’Oregon.
In realtà c’è un “mondo” ancora tutto da scoprire…come i vini dello Stato di New York e in particolare quelli della zona di Finger Lakes.
Qui, a quattro ore di macchina da New York City, c’è un territorio caratterizzato da un significativo “lake effect”: con ben undici laghi che attraversano questa regione da est a ovest. Sulle sponde di questi laghi, stretti e lunghi, di origine glaciale, c’è un microclima favorevole alla coltivazione della vite, che il lavoro degli immigrati europei ha trasformato in area a grande vocazione vitivinicola.
Degustazione American Wine, Finger Lakes 
Chardonnay Doyle Family Finger Lakes Fox Run 2016
Traminette Fox Run Finger Lakes 2016
Riesling Classique Finger Lakes Forge Cellars 2015
Cabernet Franc Lemberger Finger Lakes Anthony Road 2015
Pinot Noir Classique Finger Lakes Forge Cellars 2015

VulcanicAIS 2018 quarta edizione 8 giugno 2018

vulcanica

VulcanicAIS  2018

Degustando  il  Vesuvio  

Villa  Signorini  di  Ercolano.

Manifestazione  dell’Eccellenze  Vesuviane

Appuntamento alla quarta edizione l’8 giugno 2018 a Villa Signorini Events & Hotel di Ercolano ...Ti aspettiamo!vulcanica


VulcanicAIS 2018 quarta edizione 8 giugno 2018

image1

VulcanicAIS 2017 
Degustando il Vesuvio 
Villa Signorini di Ercolano.
Manifestazione dell’Eccellenze Vesuviane
674 visitatori, 20 sommelier, 26 Cantine con 68 etichette diverse, 3 Birrifici con 7 etichette diverse, 2 Oleifici, 3 Distillerie, 7 Chef, 2 Pizzaioli, 1 Hamburgheria, 2 Agricoltori, 2 Panifici, 1 Pastificio, 3 Pasticcerie, 1 Apicoltore e 31 elementi personale di servizio, il tutto "MADE IN VESUVIO"
Accompagnati dal fumo lento del Club Amici del Sigaro Toscano e dalle note del Maestro Fabrizio Mocata, col Patrocinio Morale della Regione Campania, Parco Nazionale del Vesuvio, Consorzio Tutela Vini Vesuvio e del Comune di Ercolano.
Come andrà quest’anno? Tu ci sarai? Appuntamento alla quarta edizione l’8 giugno 2018 a Villa Signorini Events & Hotel di Ercolano ... Ti aspettiamo!

image1

 


Corso di aggiornamento per sommelier - anno 2018 - Degustatori d'olio

locandina-corso-di-aggiornamento

Corso di aggiornamento per sommelier - anno 2018

L’Associazione Italiana Sommelier Campania

è lieta di comunicare che il 2 maggio

partirà il corso  annuale di aggiornamento per sommelier, stavolta incentrato totalmente sull'olio.

Si tratta del corso di Primo Livello per l'assaggio di oli di oliva vergini, organizzato per l’AIS dalla Regione Campania e riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali.

Il corso ha un costo di 350,00 euro, è rivolto esclusivamente ai sommelier che aspirano a diventare assaggiatori di oli alimentari, ed è volto a verificare l’idoneità fisiologica all’assaggio. Ha una durata di quaranta ore, distribuite in 10 incontri a cadenza settimanale, ed è valido per l’iscrizione all’elenco Nazionale dei Tecnici ed esperti assaggiatori di olio di oliva.

La classe sarà formata da un numero massimo di 25 sommelier AIS, individuati in relazione alla data di bonifico di iscrizione, che dovrà essere effettuato come indicato:

ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA

IT 41 Z 05387 40260 000002464227

BANCA POPOLARE DELL’EMILIA ROMAGNA

SORRENTO

Requisiti: Sommelier Ais in regola con la quota associativa 2018.

Causale: Corso di aggiormento 2018 + [nominativo del partecipante].

Costo: 350,00 euro

Attenzione: prima di effettuare il bonifico assicurarsi della disponibilità dei posti presso la segreteria AIS Campania, al numero 0823 345188.

Il corso si terrà presso la sede AIS Campania, via Caduti di Nassirya - Victoria Park - 81055 Santa Maria Capua Vetere (CE), dalle 15 alle 19, secondo il seguente calendario:

1.     mercoledì 2 maggio

2.     mercoledì 9 maggio

3.     mercoledì 16 maggio

4.     mercoledì 23 maggio

5.     mercoledì 30 maggio

6.     mercoledì 6 giugno

7.     mercoledì 13 giugno

8.     mercoledì 20 giugno

9.     mercoledì 27 giugno

10.  mercoledì 4 luglio

Per qualsiasi richiesta di chiarimento scrivere a info@aisacampania.it

Programma del Corso

locandina-corso-di-aggiornamento


Pinot Nero dell'Oltrepó Pavese 5 aprile 2018

oltrepò pavese

Villa Signorini in collaborazione con

AIS Comuni Vesuviani e Pavia presenta

"Pinot Nero dell'Oltrepó Pavese”

Seminario e Degustazioni Ticket €25

info e prenotazioni 081 7746423 - 347.363.89.44 

Il 5 aprile 2018 ore 20,30 Villa Signorini Via Roma 43 Ercolano in collaborazione con AIS Comuni Vesuviani e AIS Pavia presenta "Pinot Nero dell'Oltrepò Pavese" Seminario e Degustazione

Lembo di terra collinoso a sud della Lombardia, punto d’incontro di quattro regioni, l’Oltrepò Pavese è considerato uno dei principali “terroir” vitivinicoli della regione. Impiantato da media ad alta collina, con esposizioni diverse, in base alle diverse vocazionalità territoriali, il Pinot Nero, è incontrastato protagonista della produzione, diventa base per spumante metodo classico o vinificato in rosso. Seminario di approfondimento a cura del Delegato AIS Pavia Elisabetta Cremonesi

In Degustazione:

Finigeto Extra Pinot Nero Extra dry

Bertè & Cordini Cuvée della Casa Brut

Ballabio Farfalla Pinot Nero Extra Brut

Cà del Gè Pinot Nero Brut 2013

Cantine Scuropasso Roccapietra Pinot Nero Brut 2010

Giorgi Top Zero Pinot Nero Pas Dosè

Castello di Cigognola 'More Rosè Brut

Monsupello Rosè Brut

Az Agricola Calatroni NorEma Rosè Pas Dosè 2013

Tenuta Elisabeth Luigi P. Pinot Nero 2016

Picchioni Andrea Arfena Pinot Nero 2015

Tenuta Conti di Vistarino Pernice Pinot Nero 2013

Riso Carnaroli Azienda Oca&Riso di Vigevano

Salsiccia Azienda Gallotti

Cioccolato e fave Az Pura Delizia

La degustazione comprende alcuni piatti della tradizione a cura dello Chef Resident Vincenzo Borriello

Villa Signorini Via Roma 43 80056 Ercolano NA

Ticket per la serata Euro 25,00

Per info e prenotazioni tel.  081 7746423 - 347.363.89.44

Indicazioni stradali:

https://www.google.it/maps/place/Villa+Signorini+Events+%26+Hotel/@40.808432,14.340196,17z/data=!3m1!4b1!4m5!3m4!1s0x133ba6e5b65a9a13:0x963219bda924663b!8m2!3d40.808432!4d14.34239

oltrepò pavese


Wine Experience Markus Giovedì 8 Marzo 2018

markus

Giovedì 8 marzo ore 20,30
Markus Food Experience San Paolo Bel Sito 
in collaborazione con 
AIS Comuni Vesuviani  presenta 
Wine Experience Markus
Avvicinamento al Vino
info 081.185.40.487 Ticket €45
 
Giovedì 8 Marzo 2018 ore 20,30 Maurizio De Riggi ospiterà al Markus Ernesto Lamatta delegato AIS Comuni Vesuviani  per una serata di avvicinamento al vino.
Il percorso sensoriale si terrà sul grande tavolo da 8 posti, con convivialità e leggerezza si prenderà contatto con alcune delle nozioni base e l'approccio alla degustazione, come si serve un vino a tavola ed i principi dell' abbinamento.
Percorso Sensoriale Cibo - Vino
Spaghetto e Vongole PoP:
Spaghettone  Monograno Felicetti senatore cappelli al profumo di limone in ristretto di vongole veraci e Greco di Tufo, ricoperto con briciole croccanti di vongole e popcorn al pepe verde
- Salento Fiano Igt 2016 de "I Buongiorno"
 
Quaglia Criticata:
Quaglia insabbiata in granelli di mais e polvere di cozze adagiata su ristretto di quaglia e cozza arrostita, ricoperta da petali di tuma persa
- Dolcetto d'Alba doc 2015 di "Rizzi"
 
Carne in brodo e Brodo di carne:
Muscolo di podolica in brodo di gallina con patate alla curcuma, torzella vesuviana, verza, creste di pollo e sfoglia di cipolla affumicata
- Valpolicella Classico Superiore Doc di " Tenuta Lena di Mezzo"
Info & Prenotazioni : Tel. 081 18540847
Prezzo a Persona: 45,00 €

markus


Masterclass distillati con AIS Comuni Vesuviani

image1

Masseria Guida 
in collaborazione con
AIS Comuni Vesuviani e Ghilardi Selezione
presenta
“Masterclass distillati”
quattro lezioni e una cena
6, 13, 20, 27 Marzo 2018 a partire dalle ore 20,30 Masseria Guida
Via Cegnacolo, 55 Ercolano (Na)
#AssaporaIlMondoNelTuoBicchiere
#AISComuniVesuviani 
#sommeliercomunivesuviani
Programma
6 Marzo ore 20.30 Il Whisky. Relatore Ernesto Lamatta
Masseria Guida
  Quattro incontri ( e una cena) per conoscere e approfondire il mondo dei distillati, in
 collaborazione con Ghilardi Selezioni, una realtà dinamica in forte espansione che
 seleziona e distribuisce in esclusiva per l’Italia prodotti autentici di grande qualità.
   Con la presenza di Madhu Kanna si occupa di Paul John Distillery
 I whisky della Distilleria Indiana Paul John: Brilliance - Edited - Bold - Classic Select Cask -
 Peated Select Cask
 13 Marzo ore 20.30 Il Rum. Relatore Gabriele Pollio
 Ron DonQ - Rum Doorly's - Ron La Hechicera - Mezan - Avua Cachaca
 20 Marzo ore 20.30 Cognac e Armagnac. Relatore Tommaso Luongo
 Con la presenza di Pietro Ghilardi
 Cognac Leyrat VSOP e XO, Armagnac Nismes-Delclou VSOP
 27 Marzo ore 20.30 Tequila e Mezcal. Relatore Gabriele Pollio
 Con la presenza di Marianna Sicheri, Ghilardi selezioni
 Tequila Arette - Nuestra Soledad - El Jolgorio - Meteoro
 Gran soirée Masseria Guida (data da definire): Una cena firmata da Basilio Avitabile, chef
 resident con gli Champagne Henri Giraud Esprit, Hommage, Fût de Chene e il banco
 d'assaggio con tutti i prodotti degustati durante le lezioni.
Quota di iscrizione: 200 euro
prenotazione obbligatoria
Per info e prenotazioni:
Masseria Guida
Tel. 081 7716863
image2

#GRANDIVITIGNIMINORI

lmd gvm

Villa Signorini in collaborazione con l'Associazione Italiana Sommelier 
Delegazione Comuni Vesuviani e Delegazione Jesi e Castelli presentano:
 
#GRANDIVITIGNIMINORI
 
venerdi 16 marzo alle ore 20,30 Villa Signorini Via Roma 43 Ercolano 
Coaduivati dall'Istituto Marchigiano Tutela Vini
Ticket €25 prenotazione obbligatoria ed impegnativa 347.363.89.44 -081.777.64.23
Alla scoperta di Vitigni e Vini provenienti da Regioni Italiane che hanno rischiato di perdersi nel tempo. Varietà difficili da coltivare o sensibili a qualche patologia o non rispondenti ai canoni quantitativi delle epoche passate. Attraverso studi, sperimentazioni, selezioni attente ed accurate tecniche di vinificazione con approccio monovarietale stiamo assistendo ad un recupero sempre più convinto di varietà interessanti, individuandone e preservandone biotipi e cloni e facendone emergere peculiarità e potenzialità.

Venerdì 16 marzo 2018 alle 20,30 a Villa Signorini in Via Roma 43 di Ercolano (Na) :

"Lacrima di Morro d'Alba"
Seminario e degustazione a cura di Paolo Grassini Delegato Associazione Italiana Sommelier Jesi e Castelli, Ernesto Lamatta Associazione Italiana Sommelier Delegato Comuni Vesuviani, e coadiuvati dall’Istituto Marchigiano di Tutela Vini. Avremo la possibilità di degustare la "Lacrima di Morro d'Alba" nelle tipologie spumante, fermo secco e fermo passito, dodici vini accompagnati in abbinamento con prodotti tipici della tradizione marchigiana.
Ticket €25,00. Prenotazione obbligatoria ed impegnativa tel.347.363.89.44 oppure 081.777.64.23 il pagamento effettuato alla reception dell'Hotel.
lmd gvm

La Terra Dei ... Vini l'EnoGiro n.20 del 17 marzo 2018

image2

Associazione Italiana Sommelier  La Terra Dei ... Vini l'EnoGiro n.20 del 17 marzo 2018 l'Aglianico del Vulture - Appuntamento ore 08,30 presso il parcheggio Brin di Napoli - Elena Fucci - Basilisco - info e prenotazioni Ernesto Lamatta tel. 3287033333 mail: ernesto@lamatta.net,  ticket € 40,00. La prenotazione è obbligatoria ed impegnativa.

image1


Primo Livello presso Villa Signorini di Ercolano

locandina VILLA SIGNORINI 1 livello 2018

Associazione Italiana Sommelier Delegazione Comuni Vesuviani 
presenta 
Corso per Sommelier di 1° Livello dal 12 marzo 2018 ore 19.30 
presso Villa Signorini di Ercolano.

Da Lunedì 12 marzo 2018 alle ore 19,30 parte il Corso di Qualificazione Professionale per Sommelier di Primo Livello presso Villa Signorini Via Roma 43 80056 Ercolano Napoli.

Un’esperienza unica per imparare a conoscere l’arte del bere giusto. La viticoltura, l’enologia, la tecnica di degustazione, le funzioni del Sommelier, la cultura del vino e dei territori, i prodotti tipici, il mondo della birra, dei distillati e dei liquori, un completo bagaglio tecnico e professionale. Quindici lezioni con cadenza settimanale, teoriche, pratiche, e una di auto verifica, la degustazione di diverse tipologie di vino, birre, liquori e distillati, per ogni lezione. Prevista la visita ad una azienda vitivinicola. L’Associazione Italiana Sommelier contribuisce da anni a far crescere la comunicazione, la divulgazione ed il movimento intorno al vino, puntando all’innalzamento del livello generale di competenza degli addetti ai lavori, e diffonde con impegno e professionalità, la cultura del vino e del cibo a tutti gli enoappassionati.
INIZIO LUNEDI 12 MARZO 2018 ALLE ORE 19.30 PRESSO 
VILLA SIGNORINI DI ERCOLANO TERMINA L'11 GIUGNO 2018 
QUOTA ISCRIZIONE CORSO € 450,00 + ISCRIZIONE ANNUALE ALL’A.I.S. NAZIONALE € 80,00 
Informazioni: ernesto@lamatta.net - oppure 340 479.24.14‬
Facebook: Sommelier Comuni Vesuviani
L'iscrizione al corso è da versare con bonifico bancario alla sede regionale dell’A.I.S. Campania:

ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA 
IT41Z0538740260 000002464227
BANCA POPOLARE DELL’EMILIA ROMAGNA – AGENZIA DI SORRENTO
CAUSALE: 1° LIVELLO ERCOLANO e NOMINATIVO ISCRITTO

Il costo di €450,00 quota di iscrizione al corso, comprende la valigetta con 3 bicchieri ISO, il kit libri didattici (Il Mondo del Sommelier, La Degustazione e Il Quaderno di Degustazione e lo Statuto dell'Associazione Italiana Sommelier) Il costo di €80,00 iscrizione annuale all’Associazione Italiana Sommelier, da diritto all’invio della tessera di Socio, dello scudetto per la divisa di rappresentanza, all’abbonamento annuale alla Guida Vini ufficiale “VITAE”, partecipazione preferenziale ad alcuni eventi organizzati dall’Associazione Italiana Sommelier.Possibilità di parcheggio dedicato dell’Hotel all’interno della struttura. 

ATTENZIONE: Si prega di indicare esattamente la causale così come descritto nel comunicato. La data di versamento del bonifico per l’iscrizione al corso, costituirà titolo preferenziale per la partecipazione al corso e comunque le iscrizioni saranno possibili soltanto fino al raggiungimento del numero massimo previsto per la formazione di una classe, raggiunto il quale verranno immediatamente chiuse le iscrizioni e ciò verrà tempestivamente pubblicato sulla pagina ufficiale di Facebook Sommelier Comuni Vesuviani, Vi consigliamo pertanto di verificare questa condizione prima del pagamento.
Associazione Italiana Sommelier Delegazione dei Comuni Vesuviani programma del Corso per Sommelier di 1° Livello presso Villa Signorini di Ercolano Napoli:

Lezione n° 1 del 12/03/2018 - LA FIGURA DEL SOMMELIER  
Lezione n° 2 del 19/03/2018 - VITICOLTURA  
Lezione n° 3 del 26/03/2018 - ENOLOGIA - PROD. DEL VINO
Lezione n° 4 del 03/04/2018 - ENOLOGIA - COMP. DEL VINO
Lezione n° 5 del 09/04/2018 - TECNICA DEG. ESAME VISIVO 
Lezione n° 6 del 16/04/2018 - TECNICA DEG. ESAME OLFAT.  
Lezione n° 7 del 23/04/2018 - T. DEG. ESAME GUSTOLFATTIVO
Lezione n° 8 del 30/04/2018 - SPUMANTI  
Lezione n° 9 del 07/05/2018 - VINI PASSITI,VEND.TARDIVA  
Lezione n°10 del 14/05/2018 - LEGISLAZIONE-ENOGR.NAZ.  
Lezione n°11 del 21/05/2018 - BIRRA-DISTILLATI DA CEREALI  
Lezione n°12 del 28/05/2018 - ALTRI DISTILLATI E LIQUORI  
Lezione n°13 del 04/06/2018 - LE FUNZIONI DEL SOMMELIER  
Lezione n° 14 del 09/06/2017 - VISITA AZIENDA VITIVINICOLA 
Lezione n° 15 del 11/06/2017 - APPR.DEG. AUTOVALUTAZIONE 

Il Direttore del Corso Ernesto Lamatta
Il Presidente di Sezione Nicoletta Gargiulo
Il Segretario del corso Stefania Battiloro

locandina VILLA SIGNORINI 1 livello 2018

 


#GRANDIVITIGNIMINORI "IL PIGATO" 9 febbraio 2018

pigato facebook

Venerdi 9 febbraio 2018 ore 20,30

Villa Signorini Ercolano

in collaborazione con

 AIS Comuni Vesuviani e AIS Liguria
presenta 

#GRANDIVITIGNIMINORI

"IL PIGATO"

prenotazione obbligatoria 347.363.89.44 o 081.777.64.23 Ticket €25

Villa Signorini in collaborazione con l'Associazione Italiana Sommelier Delegazione Comuni Vesuviani e  AIS Liguria  presentano:

#GRANDIVITIGNIMINORIAlla scoperta di Vitigni e Vini provenienti da Regioni Italiane che hanno rischiato di perdersi nel tempo.
Varietà difficili da coltivare o sensibili a qualche patologia o non rispondenti ai canoni quantitativi delle epoche passate. Attraverso studi, sperimentazioni, selezioni attente ed accurate tecniche di vinificazione con approccio monovarietale stiamo assistendo ad un recupero sempre più convinto di varietà interessanti, individuandone e preservandone biotipi e cloni e facendone emergere peculiarità e potenzialità. 

Venerdì 9 febbraio 2018 alle 20,30 a Villa Signorini in Via Roma 43 di Ercolano (Na) :

"IL PIGATO"

Seminario a cura di Marco Rezzano Responsabile Didattica AIS Liguria e Giancarlo Alfano Delegato AIS Savona
Vini e Prodotti in degustazione:

La Vecchia Cantina (Salea d'Albenga - SV) 
- Metodo Classico dosaggio zero "Ubertu" Millesimato 2014

Deperi (Ranzo - IM)
- Metodo Classico dosaggio zero Millesimato 2011
- Pigato Superiore 2016

Bio Vio (Bastia d'Albenga - SV)
- Pigato "Marenè" 2016
- Pigato "Bon in da Bon" 2016

Enrico Dario (Bastia d'Albenga - SV)
Pigato 2016
Pigato Superiore "U Baletta" 2016

Ramoino (Sarola - IM)
Pigato 2016
Pigato "Moie" 2016 

Cascina Feipu dei Massaretti (Bastia d'Albenga - SV)
Pigato "La Palmetta" 2016
Passito di Pigato "La Bice"

Sommariva (Albenga - SV)
- l'extravergine di oliva monocultivar "Taggiasca"
- le Olive Nere "Taggiasche" in salamoia
- il "Caviale del Centa"

Anfossi (Bastia d' Albenga - SV)
- il pesto alla genovese

Pastificio Plin (Villanova d' Albenga - SV)
- Le Trofie liguri

Panificio Caccio' (Gavenola - IM)
- Il Pan del Pescatore

La degustazione sarà accompagnata da piatti della tradizione. Ticket €25,00. Prenotazione obbligatoria tel.347.363.89.44 oppure 081.777.64.23 pagamento alla reception dell'Hotel.

Il Pigato vitigno arrivato in Liguria probabilmente dalle colonie genovesi nell’Egeo. Il suo nome deriva dall’espressione ligure “pigau” ovvero macchiato e sta a indicare la puntinatura color marrone che appare sugli acini maturi. La sua zona di elezione il ponente ligure.

pigato facebook


La Doppia “Anima" del Pinot Noir martedi 30 gennaio

IMG_0825

MASTERCLASS
La Doppia “Anima" del Pinot Noir
Champagne Dosnon - Maison Roche de Bellene 
Masseria Guida Ercolano Napoli
martedi 30 gennaio ore 20,00
in collaborazione con AIS Comuni Vesuviani e Bere e Passione
INFO & PRENOTAZIONI 081 771 68 63 Ticket €50
 
MASTERCLASS - La Doppia “Anima" del Pinot Noir
A cura di Ernesto Lamatta e Tommaso Luongo

Filippo II l’Ardito l’aveva già intuito nel lontano 1395: il Pinot Noir è vitigno dal nobile lignaggio e dalle straordinarie potenzialità nel bicchiere. Una classe immensa, a patto che se ne rispetti la fedeltà dell’intimo legame con pochi e limitati territori.
E da qui partiremo, con Dosnon e il suo Pinot Noir in versione champenoise, figlio delle terre “misteriose” dell’Aube, una regione viticola schiacciata fra la Borgogna e la Marne; per poi concludere il nostro viaggio con l’interpretazione tradizionalmente borgognona di Nicolas Potel.
Saranno con noi i produttori Nicolas e David Dosnon.
I vini in degustazione:
Champagne Recolte Noir Dosnon
Champagne Recolte Noir Dosage zero Dosnon
Champagne Brut Rosè Dosnon
Bourgogne Vieilles Vignes Roche de Bellen Nicolas Potel
Gevrey-Chambertin Vieilles Vignes Roche de Bellene Nicolas Potel
Côte de Nuits Vieilles Vignes Domaine de Bellene Nicolas Potel
In abbinamento un piatto dello Chef Basilio Avitabile
30 posti disponibili al costo di 50€
per INFO & PRENOTAZIONI: 081 771 6863
Vi aspettiamo!
IMG_0825

I Vini Del Vesuvio sabato 12 gennaio

hl vv

I Vini Del Vesuvio

Seminario e Degustazione

Hotel Leonessa Volla Napoli

sabato 12 gennaio 2018 ore 20,30

info 347.363.89.44 081.774.89.15 - Ticket €25,00

Il 12 gennaio 2018 ore 20,30 l’Hotel Leonessa Volla Napoli in collaborazione con AIS Comuni Vesuviani presenta "I Vini del Vesuvio" Seminario e Degustazione - info e prenotazioni tel. 347.363.89.44 - 081.774.89.15 - Ticket €25,00Il Vesuvio è un vulcano attivo, in stato di quiescenza dal 1944, si erge da un'antica caldera di 4 km di diametro, a memoria di ciò che rimane dall'ex edificio del Monte Somma che con l'eruzione del '79 ne provocò il crollo del fianco sud-orientale. Suoli di matrice vulcanica, dai quali si traccia il profilo del Terroir Vesuvio, micro-aree che regalano vini dai caratteri unici e variegati. Durante la serata seminario di approfondimento a cura del delegato AIS Comuni Vesuviani Ernesto Lamatta
In Degustazione:
AZIENDA VILLA DORA (Terzigno)
Vigna del Vulcano 2015 Lacryma Christi del Vesuvio Doc Bianco
Gelsonero 2014 Lacryma Christi del Vesuvio Doc Rosso
AZIENDA BOSCO DE' MEDICI (Pompei)
Pompeii Bianco 2016
Lacryma Christi del Vesuvio Rosso 2016
AZIENDA SORRENTINO (Boscotrecase)
Doré Spumante Lacryma Christi del Vesuvio Doc
Fior di Ginestre Passito del Vesuvio
AZIENDA CANTINE OLIVELLA (Sant'Anastasia)
Katà 2016 Catalanesca del Monte Somma IGT Bianco
Vipt 2016 Vesuvio Doc Rosso
CANTINE MATRONE (Boscotrecase)
2016 Lacryma Christi del Vesuvio Doc Bianco
2016 Lacryma Christi del Vesuvio Doc Rosso
La degustazione comprende alcuni piatti della tradizione a cura dello Chef Resident Francesco Tullio
Ticket per la serata €25,00 da pagare alla Reception Hotel Leonessa
Per info e prenotazioni tel. 081 774 89 15 - 347 363 89 44
Indicazioni stradali:
https://www.google.it/maps/place/Hotel+Leonessa,+Via+Raffaello+Sanzio,+Volla,+NA/@37.093732,-95.7145088,14z/data=!4m2!3m1!1s0x133ba891c2d6f143:0x21275c5e7d5e644e

hl vv


"Les Vignerons" 20 gennaio 2018

LES VIGNERONS bdm

LES VIGNERONS

CORSO DI VITICOLTURA APPLICATO

SABATO 20 GENNAIO ORE 09,00

AZIENDA AGRICOLA BOSCO DE MEDICI POMPEI NAPOLI

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA 347.363.89.44

AIS Comuni Vesuviani presenta "Les Vignerons" Corso di Viticoltura Applicata Gratuito - Sabato 20 gennaio 2018 ore 9,00 Prima Lezione "La Potatura Secca" presso Bosco De Medici Pompei Napoli -
Approfondiremo l’intero ciclo vegetativo e produttivo della vite, dalla potatura secca a quella verde, dalla fioritura alla maturazione, un percorso che ci porterà alla scoperta delle attività necessarie, per la conduzione di un vigneto - Avremo un nostro filare dedicato, e sotto una attenta ed esperta guida, avremo la possibilità di condurlo fino alla raccolta delle uve - Saremo protagonisti e vignaioli per un giorno! Concluderemo l'incontro... degustando.
Prenotazione obbligatoria alla segreteria di delegazione 347.363.89.44
Di seguito link per raggiungere l'azienda:

 

 


Auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo

Auguri AIS

 

Associazione Italiana Sommelier 

Campania

e le sue Delegazioni 

Augurano Buone Feste

Auguri AIS


VESUVIO WINE FESTIVAL 18 novembre 2017

image1

Comune di Nola, Consorzio Tutela Vini del Vesuvio in collaborazione con Associazione Italiana Sommelier Delegazione Comuni Vesuviani presentano:

VESUVIO  WINE  FESTIVAL

sabato 18 novembre 2017 dalle ore 18,00 Piazza Duomo Nola Na

In occasione della Festa di San Felice a Nola Napoli, l’Assessore alle Attività Produttive del Comune di Nola Dott. Michele Cutolo, il Consorzio Tutela Vini del Vesuvio, in collaborazione l’AIS Comuni Vesuviani, presentano "Vesuvio Wine Festival”,   degustazioni e seminario di approfondimento sui Vini del Vesuvio.

Il 18 novembre a partire dalle ore 18,00 a piazza Duomo Nola Napoli, la degustazione, ed alle 19,30 presso il Circolo Giordano Bruno, con prenotazione obbligatoria da effetttuarsi nella stessa Piazza Duomo al momento del ritiro del calice, il seminario di approfondimento ed approccio alla degustazione a cura di Ernesto Lamatta Delegato AIS Comuni Vesuviani. (Partecipazione al seminario gratuità)

Link per raggiungere Piazza Duomo Nola Napoli: https://maps.apple.com/?address=Piazza%20Duomo,%2080035%20Nola,%20Napoli,%20Italia&ll=40.925981,14.527405&q=Piazza%20Duomo&_ext=EiQpTMauIXx2REAxPPme8dANLUA52qsy8pB2REBB6kpfIz8OLUA%3D&t=m

#SommelierComuniVesuviani

#FestaSanFeliceNola #ioamoilvesuvio

#VesuvioWineFestival

#AISComuniVesuviani

#AISCampania

#ioamoilvesuvio

 


La Terra dei ... Vini - sabato 2 dicembre ore 8,30

tdv locandina gragnano

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER  

DELEGAZIONI   COMUNI VESUVIANI E NAPOLI
in collaborazione  con
SALVATORE MARTUSCIELLO,  AGRICOLA SCALA
e
LA FABBRICA DELLA PASTA
presentano:
LA TERRA DEI...VINI!
EnoGiro  n.19 - GRAGNANO

il 2 dicembre alle ore 08.30, appuntamento presso il parcheggio Brin di Napoli, trasferimento in pullman gran turismo, con rientro in serata il ticket di partecipazione è di € 28,00, degustazione di vini e prodotti tipici di produzione propria.  Info e prenotazioni Ernesto Lamatta tel. 3287033333 mail: ernesto@lamatta.net.    La prenotazione  è obbligatoria ed impegnativa, si raccomanda la massima puntualità.  Nel comprensorio dei Monti Lattari un territorio peculiarmente dotato, tradizionalmente dedito alla produzione di un vino rosso frizzante, dove prevale il blend a partire dalla      vigna, piccoli appezzamenti terrazzati a conduzione familiare; considerata la città della pasta, produce ed esporta storicamente la maggior quantità di pasta di grano duro  in Italia.  Proseguiamo il viaggio alla scoperta di prodotti di nicchia del nostro territorio. 

tdv gragnano

QUALE VINO PER LA PIZZA? HACCADEMIA 23 novembre

ha

QUALE VINO PER LA PIZZA? 

HACCADEMIA In collaborazione con Ais Comuni Vesuviani

Giovedì 23 novembre ore 20,00 

Giovedì 23 novembre ore 20,00 degustazione di pizze di Aniello Falanga da Haccademia a Terzigno (NA). Aniello preparerà più versioni dell’arte bianca: pizza tradizionale napoletana, pizza gourmet, pizza nel ruoto con farina da grani antichi italiani. L’evento è in collaborazione con AIS Comuni Vesuviani. In abbinamento i vini che sono più vicini alla pizza di Napoli: 

Spumante Asprinio di Aversa Priezza di Masseria Campito
Gragnano Ottouve 2016 di Salvatore Martusciello
Piedirosso del Vesuvio 7 Moggi 2016 Sorrentino Vini
Lacryma Christi del Vesuvio Vigna Lapillo 2016 Sorrentino Vini

Saranno gli ospiti a votare il migliore abbinamento pizza - vino
Aniello Falanga è tra gli interpreti di spicco del mondo della pizza, noto per la leggerezza dei suo impasti e per la selezione attenta di prodotti di alta qualità che ricerca tra piccoli agricoltori e artigiani della Campania. E’ tra i pochissimi artigiani della pizza a saper parlare con competenza di grani antichi ed a trasformarli in ottime pizze e pani. Così il giovedì ed il venerdì alla pizzeria Haccademia si servono pizze nel ruoto con pasta da farine di grani tradizionali italiani. Dal 2015 riceve il riconoscimento dei Due Spicchi della guida alle Pizzerie d’Italia Gambero Rosso con la pizza Misteriosa con mortadella Bologna, ricotta Nobile, fior di latte di latte di Tramonti e pistacchio. La famiglia Falanga vive con grande passione il mestiere di pizzaiolo, qui tutti si danno un gran da fare e nulla è lasciato al caso. PEZZO DI STORIA è la pizza che ha viaggiato nel mondo e vinto il trofeo Campionato Mondiale della Pizza 2004 ed il trofeo American Plate New York 2005 – con pomodorino del Vesuvio, provolone del Monaco, fior di latte Tramonti . E’ pizzaiolo dell’Alleanza Slow Food perché fa rete con i piccoli produttori del territorio ed in quanto lavora secondo i principi del “buono, pulito e giusto “dell’associazione della chiocciola. Non manca l’innovazione all’Haccademia, di frequente Aniello, insieme al figlio Nicola, si divertono ad inventare nuovi abbinamenti tra prodotti e a sperimentare tecniche che possano migliorare ulteriormente la proposta e stimolare con valide novità i loro ospiti gourmet. Regina indiscussa rimane la pizza napoletana, proposta agli ospiti tutti i giorni, e resa speciale con prodotti di altissima qualità.
Costo della degustazione pizza - vino € 20,00 
Prenotazioni ai numeri 081 5299131 – 333 1163095

La pizzeria Haccademia è in via Vesuvio 8 Terzigno (NA) , nella zona dei vigneti e poco distante dagli Scavi archeologici di Pompei. www.haccademia.com tel. 081 5299131 – 333 1163095

ha


Masterclass Distillati, Enoteca Treqquarti dal 20 novembre

Nuovo Presentazione di Microsoft Office PowerPoint

 ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione Comuni Vesuviani

 Enoteca Treqquarti in collaborazione con Ais Comuni Vesuviani

 presenta

 Masterclass Distillati

 Dal 20 Novembre ore 21. Euro 200

Informazioni e prenotazioni al 3932031868. 0818993019.
Bevi responsabilmente.

Corso di Avvicinamento ai distillati. Cinque lezioni per cinque lunedi, per avvicinarsi e scoprire il mondo dei distillati e degustarli.

Vuoi capire di più di questo fantastico mondo?
Da dove vengono, come si producono, come si consumano i distillati?
A queste, e a tante altre domande, risponderemo nei nostri 5 fantastici incontri.

Programma delle lezioni

 Lunedi 20.11.2017 Prima Lezione / La Grappa e le Acquaviti di frutta. Storia della distillazione, classificazione e tecnica di degustazione.

A cura dell’azienda Berolà

Lunedi 27.11.2017 Seconda Lezione / Il Rum. Storia e tecniche di distillazione. Rum, Ron, Rhum: stile inglese, spagnolo e francese.

In degustazione: HAMPDEN, CLAIRIN SAJOUS, J BALLY AMBRE', BRUGAL EXTRA VIEJO

Relatore Gabriele Pollio

 Lunedi 4.12.2017 Terza lezione /I distillati di scuola francese: Cognac, Armagnac e Calvados. Storia e tecniche di distillazione. Il terroir.

In degustazione: COGNAC PEYROT VSOP, COGNAC HINE VSOP,BAS ARMAGNAC DARTIGALONGUE  HORS D'AGE, CALVADOS FINE CHATEAU DU BREUL

Relatore Tommaso Luongo

Lunedi 11.12.2017 Quarta lezione /Il giro del mondo in Whisky: dalla Scozia al Giappone. Storia e tecniche di distillazione.

In degustazione: KNOB CREEK RYE, NIKKA FROM BARRELL, TALISKER SKYE,WEST CORK ORIGINAL

Relatore Gabriele Pollio

Lunedi 18.12.2017 Quinta lezione /Il Gin e l’arte della mixology

In degustazione: ZUIDAM OLD TOM, PLYMOUTH NAVY, LONDON N°1,IMEA GINEPRINA D'OLANDA

Relatore Tommaso Luongo, con intervento di un esperto di mixology

Nuovo Presentazione di Microsoft Office PowerPoint 

 

 

 


eventi al Vulcano buono

VBU_int_100x140_DEGUSTAZIONE-001

Percorsi di Gusto
cinque appuntamenti al Vulcano Buono di Nola
il 4, l’11 e il 19 novembre
il 2 ed il 9 dicembre dicembre
sempre alle ore 18,00 e 18,30
Seminario di approccio alla degustazione
in collaborazione con Associazione Italiana Sommelier
Delegazione Comuni Vesuviani


#GRANDIVITIGNIMINORI 16/11/17

gvm erbaluce

L'Associazione Italiana Sommelier Delegazione Comuni Vesuviani e Cavanese presentano:

#GRANDIVITIGNIMINORI

Alla scoperta di Vitigni e Vini provenienti da Regioni Italiane che hanno rischiato di perdersi nel tempo. Varietà difficili da coltivare o sensibili a qualche patologia o non rispondenti ai canoni quantitativi delle epoche passate. Attraverso studi, sperimentazioni, selezioni attente ed accurate tecniche di vinificazione con approccio monovarietale stiamo assistendo ad un recupero sempre più convinto di varietà interessanti, individuandone e preservandone biotipi e cloni e facendone emergere peculiarità e potenzialità. 
La seconda serata del secondo ciclo di tre incontri: 

L'Erbaluce di Caluso
presso Villa Signorini Via Roma 43, Ercolano (Na) Ph 081.777.64.23
Il 16 novembre 2017 alle ore 20,30. 
Seminario a cura di Adriano Piano Delegato AIS Cavanese.
Ci guiderà in questo suggestivo viaggio DOMENICO TAPPERO MERLO, autoctono Viticoltore e Produttore di Erbaluce di Caluso, Sommelier, Degustatore e Relatore AIS in materia di Viticoltura, Membro del Consiglio dell’Enoteca Regionale dei Vini della Provincia di Torino e del Consorzio di Tutela dell’Erbaluce di Caluso.

VINI IN DEGUSTAZIONE

Una straordinaria selezione di etichette fornite dalle aziende maggiormente rappresentative del territorio del Canavese:

Erbaluce di Caluso Spumante DOCG "San Giorgio" 2013 - Az. Agricola Cieck 

Erbaluce di Caluso Spumante DOC Gran RIserva 2010 - Az. Agricola Orsolani

Erbaluce di Caluso DOCG "La Rustia" 2016 - Az. Agricola Orsolani

Erbaluce di Caluso DOCG "KIN" 2013 - Az. Agricola Tappero Merlo Domenico

Erbaluce di Caluso DOC Passito " Sulè" 2009 - Az. Agricola Orsolani

Erbaluce di Caluso DOC Passito "Re Vej" - Az. Agricola Gnavi


La degustazione sarà accompagnata da piatti della tradizione. 
Una serata del tutto originale dedicata alla descrizione dei territori dell’Erbaluce di Caluso, alla loro origine storica e geologica ed in particolare alle caratteristiche di questo grande vitigno la cui notorietà è stata sacrificata ad inizio ‘900 per lasciare il passo all’industria (Olivetti, Lancia ecc…)
L’Erbaluce è l’unico vitigno italiano per il quale il disciplinare prevede la vinificazione nelle versioni spumante, fermo e passito, eccellendo a livello nazionale ed internazionale in tutte e tre le tipologie. Apprezzato anche come vino da invecchiamento, verrà degustato attingendo alle produzioni di Aziende che hanno ricevuto i massimi riconoscimenti anche nelle guide AIS.
Ticket €25,00. Prenotazione obbligatoria tel.347.363.89.44

 


“il Vesuvio” Evento 27 ottobre 2017

LocVesuA3-1

Presenta

“il Vesuvio”

Riflettori accesi su sua “maestà” il Vesuvio, terra fertile, ricca di risorse, storia e tradizioni.

Il menù degustazione sarà composto da sei portate e avrà come protagonista i prodotti tipici vesuviani, il pomodoro del Piennolo dell’azienda agricola Giolì, i vini di Casa Setaro e i liquori della distilleria storica Amato.

I produttori prenderanno parte alla serata, interagendo e condividendo la loro personale esperienza con i commensali.

L’evento sarà guidato dai competenti e appassionati sommelier dei Comuni Vesuviani.

MENU:

- STUZZICHINO DI BENVENUTO

- ANTIPASTO

Zuppetta di farro e orzo, spinaci e tuorlo  d’uovo fritto

spumante CAPRETTONE METODO CLASSICO

-ANTIPASTO

Baccalà con pelle croccante, crema di patate e papaccella

vino LACRYMA CHRISTI DEL VESUVIO DOC BIANCO “MUNAZEI

- PRIMO PIATTO

Pomodorino del Piennolo con ravioli ripieni di ricotta al timo

vino LACRYMA CHRISTI DEL VESUVIO DOC ROSSO “MUNAZEI”

- SECONDO PIATTO

Castagne del Monte Somma e manzo stracotto al “Don Vincenzo”  e lamelle di porcini

vino LACRYMA CHRISTI DEL VESUVIO DOC ROSSO

“DON VINCENZO RISERVA

-DESSERT

Mela annurca bruciata con frolla

ACQUAVITE DI MELA ANNURCA DISTILERIA AMATO

- LE NOSTRE COCCOLE

Quota di partecipazione €30 , sconto soci A.I.S. 25€.

Per info e prenotazioni rivolgersi al numero 081-850 33 33 Valerio Coppola.

LocVesuA3Menu

 


I Vini del Vesuvio 12 ottobre 2017

vesuvio banner

I Vini del Vesuvio

Park Hotel Via dei Monti Lepini 25 Latina

12 Ottobre 2017 ore 20,00

Contributo di Partecipazione euro 20,00

Il Vesuvio definito Vulcano attivo, dal 1944 in stato di quiescenza, situato nel versante est della Città di Napoli.
Si erge da un'antica caldera di 4 km di diametro, a memoria di ciò che rimane dall'ex edificio del Monte Somma che con l'eruzione del '79 ne provocò il crollò del fianco sud-orientale.
Su questi suoli di matrice vulcanica, sui quali si sono stratificate in maniera eterogenea diverse colate laviche, si traccia il profilo del Terroir Vesuvio, tante micro-aree che regalano ai vini caratteri unici e variegati nelle tante sfumature legate ai suoli al versante ed alle altitudini su cui insistono i Vigneti.
Vigneti storici allevati con cura di padre in figlio.

Durante la serata di approfondimento il Collega Ernesto Lamatta Delegato AISComuniVesuviani, Ci guiderà nei luoghi dove storie di vita si intrecciano a leggende antiche che accompagnano la Storia del Vesuvio e dei suoi Vini.
Ospite della Serata il Professor Michelangelo La Rosa paleontologo,  con cui percorreremo le strade del Territorio Vesuviano a ritroso nel Tempo.

In Degustazione 

AZIENDA VILLA DORA (Terzigno)
Vigna del Vulcano 2014 Lacryma Christi del Vesuvio Doc Bianco 

Gelsonero 2013 Lacryma Christi del Vesuvio Doc Rosso 

AZIENDA BOSCO DE' MEDICI (Pompei)

Pompeii Bianco 2015 Pompeiano IGT 
Pompeii Rosso 2015 Pompeiano IGT 

AZIENDA SORRENTINO (Boscotrecase)

Vigna Lapillo 2015 Lacryma Christi del Vesuvio Doc Bianco 
Vigna Lapillo 2014 Lacryma Christi del Vesuvio Doc Rosso  

AZIENDA CANTINE OLIVELLA (Sant'Anastasia)

Katà 2016 Catalanesca del Monte Somma IGT Bianco
Vipt 2016 Vesuvio Doc Rosso

AZIENDA VILLA PIRONTI (San Giuseppe Vesuviano)

Bocciarda 2015 Lacryma Christi del Vesuvio Doc Bianco 
Puntillo 2015 Lacryma Christi del Vesuvio Doc Rosso

AZIENDA CASA SETARO (Trecase)

Spumante Metodo Classico Caprettone 30 mesi Vesuvio Doc Bianco 

Munazei 2015 Lacryma Christi Del Vesuvio Doc Bianco 

Al Termine della degustazione sarà servito un piatto della tradizione .

Contributo per la serata euro 20,00 per i Soci 25,00 per gli amici,
calici in sala. 

Per info ,prenotazioni e pagamento: AIS LATINA 331.8104199 - aislatina@fastwebnet.it -
sommelier.latina@aislazio.it 

vesuvio banner


Vendemmiamo la Catalanesca

Cantine Olivella

in collaborazione con Ais Comuni Vesuvianiimage002image001

sono  lieti d’invitarti all’evento

VENDEMMIAMO LA CATALANESCA,
l’Uva di Re Alfonso D’Aragona X Edizione
,
in programma Sabato 7 Ottobre 2017 dalle 9,00 alle 18,00
presso la sede aziendale di Sant’Anastasia (Napoli)
in Via Zazzera 28 – tel 081 5311388

Questa edizione è dedicata alla città di Roma ed al rapporto millenario che lega la produzione vitivinicola del Vesuvio alla Capitale d’Italia.

Infatti in epoca romana i vini prodotti in terra vesuviana erano molto ricercati per la loro qualità ed anche perché potevano invecchiare anche fino a dieci anni. L’invecchiamento, infatti, era la caratteristica che rendeva questo vino più apprezzato. La conservazione ed il trasporto avveniva in contenitori di terracotta. Anche quelli provenienti dal complesso Somma-Vesuvio una volta arrivati a Roma hanno contribuito alla creazione di un vero monumento all’Utilitas Romana, il Monte Testaccio, che si è formato artificialmente in età romana (soprattutto tra I secolo a. C e III d. C) a causa dell’accumulo dei “cocci” (testae, in latino) delle anfore da trasporto provenienti dal mediterraneo nel vicino porto fluviale sul Tevere. L’occasione ci viene offerta dalla graditissima presenza di Flavio De Maio, patron del ristorante Flavio al Velavevodetto, osteria romana in Via di Monte Testaccio 97 a Roma, indiscusso Re della Carbonara.

Ore 9,00 Registrazione ed accoglienza dei partecipanti alla vendemmia con caffè e panettone caldo appena sfornato.

Ore 9.30 La vendemmia dell’uva Catalanesca avrà luogo nel vigneto adiacente alla sede dell’Azienda.

Ai partecipanti verrà consegnato il kit da vendemmia: forbici, guanti monouso, paniere e la oramai mitica maglietta griffata Catalanesca l’uva nostra.

Ore 10.00  Seminario  sulla Viticoltura Vesuviana

Approfondimento tematico e degustazione dei vini di Cantine Olivella; illustreremo le peculiarità del territorio, la filosofia di produzione, i vitigni, l’immagine sensoriale, della terra Vesuviana. Condurranno il seminario  Luciano Pignataro, giornalista ed Ernesto Lamatta, delegato AIS Comuni Vesuviani.

In degustazione: Katà> Catalanesca del Monte Somma IGP Bianco 2016, Lacrimabianco> Lacryma Christi del Vesuvio DOP Bianco 2016 e Lacrimanero> Lacryma Christi del Vesuvio DOP Rosso 2016. Ad ogni vino verrà abbinato un piatto dello Chef Flavio De Maio del ristorante romano Flavio al Velavevodetto. La presenza di Luciano Pignataro sarà un’occasione per i presenti per ascoltare dalla voce dell’autore ricette, aneddoti e suggerimenti culinari tratti dal suo nuovo libro “La cucina napoletana”.

* Coloro i quali vogliono partecipare al seminario/degustazione  devono far pervenire specifica prenotazione telefonando al numero 081 5311388, o mandando una mail a info@cantineolivella.com. Il seminario/degustazione è riservato solo a venticinque persone. Le adesioni verranno accolte fino ad esaurimento dei posti disponibili.
In questa occasione il libro “La cucina napoletana” di Luciano Pignataro potrà essere acquistato in loco per l’occasione grazie alla disponibilità de La Feltrinelli Point e La Distilleria di Pomigliano d’Arco che in occasione della Vendemmia lo proporrà in vendita ad un prezzo scontato.

Ore 12.00 Approfondimento sul vino vesuviano in età romana, a cura di Apolline Project. Girolamo Ferdinando De Simone racconterà il ruolo fondamentale della produzione del vino nell’economia e nella vita degli abitanti dell’area vesuviana durante l’epoca romana, prima e dopo l’eruzione che seppellì Pompei.

Ore 13.00 Saluti dello Staff Aziendale

Ore 13.30 Flavio De Maio, patron del ristorante Flavio al Velavevodetto ci delizierà con Rigatoni alla matriciana, Spaghettoni al pomodoro fresco e Pasta e ceci a cui farà seguito una tipica specialità, Polpette di bollito e Trippa alla romana.

La pasta utilizzata è del Pastificio Le Gemme del Vesuvio, il Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP di Olivella Gourmet.

Il servizio è a cura degli alunni dell’Istituto Professionale Andrea Torrente, di Casoria.

Ore 15.00 L’uva Catalanesca, vendemmiata in mattinata, diventerà mosto. Si potrà assistere alle fasi di diraspatura e pigiatura dell’uva.

Ore 16.30 Il trio di musica popolare, che si compone di una fisarmonica, tamburi a cornice, chitarra e voce, ci terrà compagnia con un repertorio di canti popolari del sud Italia, spaziando dalla tammurriata sommese, alla pizzica salentina, fino alle classiche  tarantelle napoletane. Tra gli strumenti prima citati, i tamburi a cornice sono sicuramente un simbolo della tradizione musicale contadina, costituito da una pelle montata su un cerchio di legno, che a sua volta può avere dei piccoli cimbali di metallo.

Ore 18.00: degustazione di Grappa di Catalanesca Barricata dalle straordinarie note aromatiche della Distilleria Amato accompagnate dal fumo inebriante dei sigari offerti della Tabaccheria Giordano che condurrà i presenti in un singolare  viaggio olfattivo e sensoriale.

Presenti l’associazione Autism Aid onlus, la cui partecipazione a “Vendemmiamo la Catalanesca” ha anche lo scopo di avviare i ragazzi con autismo alle attività agricole e il Ducati Historic Club che con il loro slogan “ La passione per il marchio Ducati non ha confini” ci faranno cavalcare idealmente sulle ali delle rosse di Borgo Panigale.

E’ richiesta la prenotazione RSVP / Ticket di partecipazione 15,00 euro.

Prenotazioni ed informazioni:
Cantine Olivella
Tel e Fax : +39 081 5311388
mobile +39 333 3329371

Flavio al Velavevodetto – Il Patron e Chef De Maio è il Flavio dell’insegna Flavio al Velavevodetto. Situato nel quartiere Testaccio, che di notte è animato da una movida giovanile,rinfranca con i piatti tipici della cucina romana: amatriciana, gricia, polpette, carciofi, puntarelle e molto altro, tutto “filologicamente eseguito“. Il locale è molto particolare. Ci sono due sale interne, con finestrelle che permettono di vedere i cocci di vecchie anfore che costituiscono lo scheletro del monte (monte dei Cocci) e fanno entrare le correnti d’aria che ne percorrono le grotte: un’aria condizionata naturale. I piatti che propone Flavio variano in base al mercato, Flavio ha grande attenzione per le produzioni locali (anche enologiche), in particolare per le verdure a foglia e le carni che tratta lui stesso, rifornendosi da una fattoria nella Maremma laziale. Al quartiere Prati invece Flavio ha aperto il Velavevodetto ai Quiriti. Entrambi i locali si Ispirano all’antica tradizione capitolina che trovava nel pranzo della domenica la sua apoteosi, i locali presentano sapori scomparsi dalle tavole contemporanee, ma presenti nella memoria dei romani doc.

www.ristorantevelavevodetto.it

Luciano Pignataro Laureato in filosofia,  giornalista, scrittore e critico enogastronomico, è caposervizio al “Mattino” dove, dal 1994, cura una rubrica settimanale sul vino che è la più longeva d’Italia. Premio Veronelli 2008 come giornalista dell’anno, è autore di numerose guide sui vini e la gastronomia, oltre che membro del comitato esecutivo della Guida Ristoranti Espresso e coordinatore di Slow Wine in Campania e Basilicata. Il suo blog www.lucianopignataro.it è tra i più seguiti e influenti d’Italia, leader nel settore food&wine con oltre 300.000 visite ogni mese

L’Apolline Project è un gruppo di ricerca fondato da Girolamo Ferdinando De Simone, archeologo professore presso L’Accademia di Belle Arti di Napoli. Il gruppo è costituito da archeologi, vulcanologi, antropologi ed informatici, italiani e stranieri, che operano insieme dal 2004 per incrementare la conoscenza degli antichi territori di Neapolis e Nola. Il gruppo ricostruisce il passato e l’ambiente in cui l’uomo viveva, riportando in luce, studiando e restaurando i reperti, analizzando i resti umani ed animali, identificando le specie vegetali coltivate in antico. Il gruppo promuove inoltre il territorio con eventi culturali, aprendo al pubblico siti e coinvolgendo gli alunni delle scuole primarie e secondarie. Il gruppo è coinvolto nello studio della Villa Augustea di Somma Vesuviana, ha riportato in luce la villa con terme di Pollena Trocchia ed è attualmente impegnata nello scavo della città romana di Aeclanum, in Irpinia. Girolamo Ferdinando De Simone è uno dei maggiori esperti del paesaggio vesuviano antico ed in particolare della produzione di vino in età romana. www.apollineproject.org

AIS – Associazione Italiana Sommelier, è stata fondata il 7 luglio 1965,  ha ottenuto il riconoscimento giuridico dello Stato con decreto del Presidente della repubblica n. 539/73. L’associazione non ha fini di lucro ed ha lo scopo primario di qualificare la figura e la professione del sommelier nonché di valorizzare la cultura del vino e del cibo. www.aiscampania.it

Pastificio Le Gemme del Vesuvio–L’azienda nasce dalla passione della famiglia Fornaro per “i maccheroni Napoletani”che li ha spinti a mettere a disposizione tutto il loro know how tecnologico nell’ambito aeronautico alla tradizione “maccaronara”.Il pastificio artigianaleproduce più di sessanta formati di pasta realizzati con pregiate semole di grano duro, trafile in bronzo di propria produzione ed un processo di essiccazione lenta, in celle statiche a basse temperature che preservano i valori nutrizionali e ben definiscono le caratteristiche organolettiche. Il risultato è sapida scientia,un prodotto di altissima qualità che garantisce una tenuta della cottura ottimale e un’incredibile capacità di raccogliere ed esaltare ogni sfumatura del condimento. Oggi l’azienda investe sempre più nello sviluppo di nuovi prodotti funzionali alla salute dell’uomo (pasta alle alghe ed alla patata viola) e Bio.www.legemmedelvesuvio.com

Amato Distilleria dal 1881 – L’Azienda nasce, nel 1997, dall’idea di mettere in funzione un vecchio alambicco di rame risalente ai primi del ‘900 e che era stato abbandonato da Gaetano Amato, il fondatore della distilleria, per quasi 80 anni. Grazie all’aiuto di bravi ingegneri rimettono in sesto l’impianto, nel frattempo Giuseppe consegue il Master in Scienze delle Grappe a San. Michele dell’Adige e si qualifica mastro distillatore. Dopo quasi dieci anni da quella idea nascono le prime bottiglie di grappa mai prodotte in Campania. Emerge il talento immenso dei vitigni autoctoni della Regione Campania: Aglianico, Greco, Fiano, Falanghina e Catalanesca. www.amato1881.it

La Feltrinelli Point e La Distilleria è il nuovo polo culturale di Pomigliano d’Arco, che affianca alla libreria La Feltrinelli Point un Caffè letterario con i suoi salotti dalle molteplici iniziative, un Ristorante, una sala convegni e una scuola di cucina. In Distilleria è possibile acquistare libri, seguire presentazioni e incontri, partecipare a mostre e convegni; ma anche fermarsi solo per un caffè o darsi appuntamento all’ora del tè, oppure passare una serata degustando vini delle migliori selezioni per accompagnare le specialità consigliate dallo chef. Uno spazio a disposizione di tutti, con laboratori didattici multimediali rivolti a giovani e giovanissimi, ma anche scuole per gli appassionati di cucina e di pasticceria. La Distilleria si trova nel centro di Pomigliano d’Arco, storica città dell’Alfa Romeo e oggi sede di Fiat e Alenia, a pochi chilometri da Napoli. Facilissima da raggiungere: in via Roma 281, lungo la Nazionale delle Puglie, a duecento metri dalla stazione ferroviaria Circumvesuviana. www.ladistilleria.eu

Ducati Historic Club – La Ducati nasce in Italia nel 1926 come azienda specializzata nella ricerca e produzione di tecnologie per le comunicazioni radio. Nel 1954 la produzione Ducati venne divisa in Ducati Elettrotecnica e Ducati Meccanica. Grazie all’immediato successo della tecnologia meccanica, oggi  Ducati si può definire come la “culla” delle rosse di Borgo Panigale, attuale sede della società. L’internazionalizzazione del marchio Ducati si riflette anche sulla Community Ducati. Si contano infatti più di 250 club, tra cui il Ducati Historic Club operante in Campania dal 2013. Il club nasce da due amici motociclisti uniti dalla forte passione per le moto. Il nome scelto per il Club vuole mantenere viva la storia del desmo (origini,  evoluzione, ecc.) e delle moto che hanno fatto la storia di questo  marchio. Il DOC D.H.C.  si occupa delle classiche uscite domenicali, di partecipazioni agli eventi Ducati, eventi in pista, corsi di sicurezza stradale e motoraduni. Il Club è impegnato anche nel sociale come l’adesione al Progetto School for Africa Italia dove partecipa all’adozione a distanza di un bambino. www.ducatihistoriclub.it

Istituto Andrea Torrente, con sede a Casoria in via Duca d’Aosta 63/G, si caratterizza per il costante arricchimento dell’offerta formativa, in un continuo divenire, al passo con la realtà del mondo del lavoro e ai suoi repentini cambiamenti. Alla luce di tali esigenze l’Istituto offre alla sua vasta platea l’Istituto tecnico ad indirizzo economico articolato nei due corsi si Amministrazione Finanza e Marketing e Turismo, e l’Istituto Professionale dei Settore Servizi, indirizzo enogastronomia e ospitalità alberghiera con quattro articolazioni: Enogastronomia, Prodotti dolciari artigianali ed industriali, Sala/vendita e Accoglienza turistica. www.istorrente.gov.it

AUTISM AID ONLUS, Associazione che persegue finalità di solidarietà sociale attraverso la difesa dei diritti e delle pari opportunità delle Persone con autismo.
La partecipazione a “Vendemmiamo la Catalanesca” ha lo scopo di avviare ragazzi con autismo alle attività agricole incentivando il loro impegno e coinvolgimento attivo, in un contesto naturalistico di indubbio beneficio per la loro condizione. La vendemmia come celebrazione del “valore” dell’agricoltura, efficace strumento di miglioramento della qualità della vita delle Persone con autismo. www.autismaidonlus.org

 image002


corso di 1 livello, sessione dedicata Comuni Vesuviani

 locandina volla 2017 liv 1-001
Associazione Italiana Sommelier
Comuni Vesuviani
prossimo corso di 1 livello, sessione dedicata 

locandina volla 2017 liv 1-001Relatori corso 1 Livello Volla sd-001


FESTA DI FINE VENDEMMIA 1 OTTOBRE 2017 -SORRENTINOVINI “LES “VIGNERONS ALLA RISCOSSA

PARTECIPA ALLA FESTA DI FINE VENDEMMIA!
    IL 1 OTTOBRE 2017
 
PROGRAMMA IN ALLEGATO!!!
 
TI ASPETTIAMO!!!
DEFINITIVA

programma


#GRANDIVITIGNIMINORI 20 ottobre 2017

GMV BELLONE

Alla scoperta di Vitigni e Vini provenienti da Regioni Italiane che hanno rischiato di perdersi nel tempo. Varietà difficili da coltivare o sensibili a qualche patologia o non rispondenti ai canoni quantitativi delle epoche passate. Attraverso studi, sperimentazioni, selezioni attente ed accurate tecniche di vinificazione con approccio monovarietale stiamo assistendo ad un recupero sempre più convinto di varietà interessanti, individuandone e preservandone biotipi e cloni e facendone emergere peculiarità e potenzialità. 
Nella prima serata, del secondo ciclo di tre incontri: 
Il Bellone presso Villa Signorini Via Roma 43, Ercolano (Na) il 20 ottobre 2017 alle ore 20,30. 
Seminario a cura di Annamaria Iaccarino Delegato Associazione Italiana Sommelier Latina
Vini in degustazione:

Marco Carpineti Kius da uve Bellone Metodo Classico Brut Millesimato IGP Lazio zona di Cori

Divina Provvidenza MarediVino Metodo Classico Brut zona Nettuno da uve Cacchione Dop 

Cantina Bacco Amoeunus Spumante Metodo Charmat zona Nettuno da uve Cacchione Dop 

Cincinnato Castore da uve Bellone zona CORI Lazio Bianco IGP

Marco Carpineti Capolemole da uve Bellone zona CORI Lazio Bianco IGP 

Casale del Giglio Anthium Bellone di Anzio da uve Bellone Lazio Bianco IGP  

I Pampini Bellone da uve Bellone zona Nettuno Lazio Bianco IGP “BIO" 

Az.Ag.Sant’Eufemia Ultimo Colle da uve Bellone zona Cisterna di Latina Lazio Bianco IGP 

I Pampini Bellone da uve Bellone zona Nettuno Lazio Bianco IGP 

Cantine Bacco Pantastico da uve Cacchione Nettuno - Dop Cacchione Nettuno- 

Divina Provvidenza Neroniano da uve Cacchione Nettuno - DOP Cacchione Nettuno- 

Cincinnato Pozzodorico da uve Bellone Cori la Zona Lazio Bianco IGP

La degustazione sarà accompagnata da piatti della tradizione. 
Ticket €25,00. 
Prenotazione obbligatoria tel.347.363.89.44 oppure 081.777.64.23

Il Bellone è uno dei vitigni a bacca bianca più antichi dell’Agro Pontino, diffuso nell’area dei Castelli Romani e nei dintorni di Anzio e Nettuno, conosciuto in epoca romana e citato da Plinio come “uva pantastica”.  Così recita il Registro Nazionale delle Varietà della Vite dei Vini italiani: 

"Bellone, Cacchione a Nettuno, Anzio ed Albano; "Bello Cacchione". Presenta numerosi cloni, alcuni dei quali si avvicinano e si confondono con esso e portano nomi diversi: "Zinna vacca" a Nettuno, "Ciciniello" a Formia. Altre volte, pur avendo forse la stessa origine, si differenziano in modo più o meno sensibile e in senso peggiorativo come qualità dell'uva prodotta, con nomi diversi a seconda delle zone: "Albanese" a Rignano Flaminio; "Pocioccone" a Ronciglione; "Arciprete" a Sezze; "Bianco" a Cori; "Pampanaro" in provincia di Frosinone, "Pantrastico" a Fiorentino; "Uva presta" a Piglio; "Uva pane" a San Vito Romano; e con una serie di "Belli", "romano", "romanesco", "buono", "palloccone", "velletrano", "gentile", "verdone", "piccolitto", "terrigno", "cera", "fagotto", "cencioloso" ed altri."  

GMV BELLONE

 


COMUNICAZIONE IMPORTANTE

logo rosso immagine di franco

Associazione Italiana Sommelier Campania

COMUNICAZIONE IMPORTANTE

dalla data 10/07/17 , la Nostra Associazione varia la sua sede operativa da Viale delle Querce 6 , 81100 Caserta in:

Via Caduti di Nassirya, snc, Victoria Park, 81055 Santa Maria Capua Vetere (Ce)

Tutti gli altri recapiti rimangono invariati (orari, telefono, fax, e mail).

SEDE REGIONALE
Via Caduti di Nassirya, snc, Victoria Park,
81055 Santa Maria Capua Vetere (Ce)
Tel/fax 0823/345188
www.aiscampania.it
info@aiscampania.itlogo rosso

 

 


I corsi AIS Campania 2017-2018

logo rosso immagine di franco

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER CAMPANIA

I CORSI IN CAMPANIA 2017 – 2018 
(settembre 2017 – giugno 2018)

Corsi di qualificazione professionale per Sommelier in Campania in partenza dall'autunno:

Corso n.125| Delegazione Penisola Sorrentino | PRIMO LIVELLO | Sede Gragnano | Inizio 05/04/2018 | Termine 31/05/2018 (il Programma del Corso) | Informazioni corso: (Info Corso)

Corso n.106| Delegazione Avellino | TERZO LIVELLO | Sede Grottaminarda | Inizio 08/03/2018 | Termine 17/05/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.124 | Delegazione Comuni Vesuviani | PRIMO LIVELLO | Sede Ercolano | Inizio 12/03/2018 | Termine 11/06/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.115 | Delegazione Benevento | SECONDO LIVELLO | Sede Benevento | Inizio 19/03/2018 | Termine 31/05/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.105 | Delegazione Napoli | SECONDO LIVELLO | Sede Napoli | Inizio 12/02/2018 | Termine 04/06/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.123| Delegazione Caserta | PRIMO LIVELLO | Sede Casagiove | Inizio 01/02/2018 | Termine 17/05/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.103| Delegazione Salerno | TERZO LIVELLO | Sede Salerno | Inizio 29/01/2018 | Termine 07/05/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.109| Delegazione Avellino | SECONDO LIVELLO | Sede Mercogliano | Inizio 19/02/2018 | Termine 18/06/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.111| Delegazione Cilento e Vallo di Diano | SECONDO LIVELLO | Sede Paestum | Inizio 06/02/2018 | Termine 15/05/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.110 | Delegazione Salerno | SECONDO LIVELLO | Sede Salerno | Inizio 23/01/2018 | Termine 24/04/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.122 | Delegazione Salerno | PRIMO LIVELLO | Sede Salerno | Inizio 22/01/2018 | Termine 02/05/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.108 | Delegazione Comuni Vesuviani | SECONDO LIVELLO | Sede Terzigno | Inizio 28/02/2018 | Termine 06/06/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.116 | Delegazione Comuni Vesuviani | SECONDO LIVELLO | Sede Volla | Inizio 26/02/2018 | Termine 19/04/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.121 | Delegazione Cilento e Vallo di Diano | PRIMO LIVELLO | Sede Agropoli| Inizio 22/01/2018 | Termine 23/04/2018 (il Programma del Corso)
(Modulo Iscrizione al Corso)

Corso n.120 | Delegazione Napoli | PRIMO LIVELLO | Sede Piazza Borsa – CCIAA – Napoli | Inizio 19/12/2017 | Termine 20/02/2018 (il Programma del Corso) | Modalità e costi :  www.siimpresa.na.it

Corso n.88 | Delegazione Napoli | SECONDO LIVELLO | Cciaa di Napoli piazza BOVIO – Napoli | Inizio 21/12/2017 | Termine 28/02/2018 (il Programma del Corso) | Modalità e costi :  www.siimpresa.na.it

Corso n.119 | Delegazione Comuni Vesuviani | PRIMO LIVELLO | Sede Nola | Inizio 30/01/2018 | Termine 02/05/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.101 | Delegazione Ischia e Procida | TERZO LIVELLO | Sede Ischia | Inizio 17/11/2017 | Termine 20/02/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.118 | Delegazione Napoli | PRIMO LIVELLO | Sede Napoli | Inizio 30/11/2017 | Termine 05/04/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.98 | Delegazione Napoli | SECONDO LIVELLO | Sede Napoli | Inizio 18/10/2017 | Termine 15/02/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.115 | Delegazione Benevento | PRIMO LIVELLO | Sede Benevento | Inizio 07/11/2017 | Termine 13/02/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.117 | Delegazione Ischia e Procida | PRIMO LIVELLO | Sede Ischia | Inizio 13/11/2017 | Termine 22/01/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.101 | Delegazione Ischia e Procida | SECONDO LIVELLO | Sede Ischia | Inizio 16/11/2017 | Termine 08/02/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.116 | Delegazione Comuni Vesuviani | PRIMO LIVELLO | Sede Volla | Inizio 30/10/2017 | Termine 18/01/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.114 | Delegazione Napoli | PRIMO LIVELLO | Sede Napoli | Inizio 24/10/2017 | Termine 06/02/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.64 | Delegazione Napoli | SECONDO LIVELLO | Sede Giugliano in Campania | Inizio 04/10/2017 | Termine 31/01/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.89 | Delegazione Napoli | TERZO LIVELLO | Sede Napoli | Inizio 28/11/2017 | Termine 13/02/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.83 | Delegazione Napoli | TERZO LIVELLO | Sede Napoli | Inizio 25/09/2017 | Termine 20/12/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.113 | Delegazione Cilento e Vallo di Diano | PRIMO LIVELLO | Sede Castel San Lorenzo | Inizio 11/12/2017 | Termine 26/03/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.112 | Delegazione Penisola Sorrentina | PRIMO LIVELLO | Sede Sorrento | Inizio 22/11/2017 | Termine 01/03/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.107 | Delegazione Penisola Sorrentina | SECONDO LIVELLO | Sede Castellammare di Stabia | Inizio 13/11/2017 | Termine 27/02/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.99 | Delegazione Penisola Sorrentina | SECONDO LIVELLO | Sede Sorrento | Inizio 10/11/2017 | Termine 27/02/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.74 | Delegazione Penisola Sorrentina | TERZO LIVELLO | Sede Sorrento | Inizio 16/11/2017 | Termine 26/02/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.102 | Delegazione Caserta | SECONDO LIVELLO | Sede Casagiove | Inizio 25/09/2017 | Termine 19/02/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.81 | Delegazione Caserta | TERZO LIVELLO | Sede Casagiove | Inizio 26/09/2017 | Termine 15/02/2018 (il Programma del Corso)

Corso n. | Delegazione Costa D’Amalfi | SECONDO LIVELLO | Sede Maiori | Inizio 27/10/2017 | Termine 19/12/2017 (il Programma le Info e i Costi del Corso)

Corso n.111 | Delegazione Cilento e Vallo di Diano | PRIMO LIVELLO | Sede Paestum | Inizio 16/10/2017 | Termine 30/01/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.95 | Delegazione Cilento e Vallo di Diano | TERZO LIVELLO | Sede Paestum | Inizio 10/10/2017 | Termine 23/01/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.96 | Delegazione Cilento e Vallo di Diano | TERZO LIVELLO | Sede Policastro | Inizio 11/10/2017 | Termine 24/01/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.110 | Delegazione Salerno | PRIMO LIVELLO | Sede Salerno | Inizio 18/09/2017 | Termine 12/12/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.103 | Delegazione Salerno | SECONDO LIVELLO | Sede Salerno | Inizio 18/09/2017 | Termine 12/12/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.93 | Delegazione Salerno | TERZO LIVELLO | Sede Sarno | Inizio 28/09/2017 | Termine 25/01/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.94 | Delegazione Salerno | TERZO LIVELLO | Sede Salerno | Inizio 02/10/2017 | Termine 25/01/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.109 | Delegazione Avellino | PRIMO LIVELLO | Sede Mercogliano | Inizio 25/09/2017 | Termine 15/01/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.106 | Delegazione Avellino | SECONDO LIVELLO | Sede Grottaminarda | Inizio 05/10/2017 | Termine 08/02/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.92 | Delegazione Avellino | TERZO LIVELLO | Sede Mercogliano | Inizio 26/09/2017 | Termine 07/02/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.100| Delegazione Benevento | TERZO LIVELLO | Sede Benevento | Inizio 02/10/2017 | Termine 12/12/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.108 | Delegazione Comuni Vesuviani | PRIMO LIVELLO | Sede Terzigno | Inizio 27/09/2017 | Termine 11/01/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.104 | Delegazione Comuni Vesuviani | SECONDO LIVELLO | Sede Ercolano | Inizio 26/09/2017 | Termine 16/01/2018 (il Programma del Corso)

Corso n.91 | Delegazione Comuni Vesuviani | TERZO LIVELLO | Sede Nola | Inizio 27/09/2017 | Termine 10/01/2018 (il Programma del Corso)

 

logo rosso immagine di franco

SEDE REGIONALE
Via Caduti di Nassirya, snc, Victoria Park,
81055 Santa Maria Capua Vetere (Ce)
Tel/fax 0823/345188
www.aiscampania.it
info@aiscampania.it

Associazione Italiana Sommelier
SEZIONE TERRITORIALE DELLA CAMPANIA
Costituita il 7 Luglio 1965 e riconosciuta
con D.P.R. in data 6 aprile 1973 n. 539


“VULCANICA AIS” - Ercolano Villa Signorini 9 giugno 2017 Conferenza stampa di presentazione - 1 giugno 2017

Associazione Italiana Sommelier
Delegazione Comuni Vesuviani

Cari Colleghi

Tra le iniziative volte a tutelare e promuovere il nostro Territorio, anche quest’anno la  Delegazione AIS Comuni Vesuviani, ha inteso rinnovare l’appuntamento con  “VULCANICA AIS, manifestazione dedicata alle eccellenze enologiche e agroalimentari del Vesuvio.

L’Evento, che vedrà la partecipazione di Aziende di rilievo del settore, nonché di Chef di prestigio nel panorama della Ristorazione del Vesuviano, si svolgerà venerdì 9 Giugno ad Ercolano negli splendidi spazi di Villa Signorini prevedendo la degustazione di Vini, Olio, frutta e ortaggi provenienti dai Paesi Vesuviani, nonché piatti tipici della cucina napoletana e pizze tradizionali.

Tra le azioni di promozione dell’evento, abbiamo previsto una Conferenza Stampa di Presentazione che si svolgerà giovedì 1 Giugno alle ore 10,00 presso Villa Signorini, Via Roma 43 Ercolano Na, prevedendo la partecipazione delle più importanti Testate televisive e giornalistiche locali e nazionali i Partner della Manifestazione,  le Associazioni, gli Enti, e le Istituzioni che hanno reso possibile la realizzazione dell’Evento.

Saremo compiaciuti ad avervi con Noi,  i nostri saluti.

Associazione Italiana Sommelier
Delegazione Comuni Vesuviani  

PATROCINIO-001


Convocazione Assemblea ordinaria dei Soci 5/05/2017

logo rosso immagine di franco

Associazione Italiana Sommelier
SEZIONE TERRITORIALE DELLA CAMPANIA
Costituita il 7 Luglio 1965 e riconosciuta
con D.P.R. in data 6 aprile 1973 n. 539

A TUTTI I SOCI
DELL’ASSOCIAZIONE
SOMMELIER CAMPANIA
E LORO SEDI

Ce 30/03/17

La S.V., nella qualità di socio dell' ASSOCIAZIONE Sommeliers Campania, è invitata a partecipare all'Assemblea ordinaria dei Soci che si terrà presso Hotel Stabia, Corso Vittorio Emanuele, 101, Castellammare di Stabia (Na), in prima convocazione alle ore 6,30 del giorno 30/04/17 e alle ore 11,00 del giorno 05/05/2017 in seconda convocazione, per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

1.     Approvazione bilancio consuntivo al 31/12/2016

2.    Approvazione bilancio preventivo 2017

3.    Relazione del Presidente AIS Campania

4.    Relazione dei Revisori Contabili

Si comunica che:

il bilancio al 31/12/2016 redatto dal C.D.
è a disposizione dei soci presso la sede dell'Associazione

In nessun caso sono ammesse deleghe

IL PRESIDENTE AIS CAMPANIA
Nicoletta Gargiulo
F/to

Conv. Ass. ordinaria 5-05-17

SEDE REGIONALE
Viale delle Querce Coop. Casa Caserta Uno
81023 Caserta
Tel/fax 0823/345188
www.aiscampania.it
info@aiscampania.it


Auguri di Buona Pasqua da AIS Campania

Auguri_Pasqua_Ais_Campania

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER CAMPANIA

Buona Pasqua

da AIS Campania


LA TERRA DEI ... VINI - ENOGIRO N.16

locandina copia

Associazione Italiana Sommelier Delegazioni Comuni Vesuviani e Napoli
La Terra Dei ... Vini il 22 aprile 2017
l'EnoGiro n.16
"L'Asprinio: i sistemi di allevamento, l'alberata e la spalliera"
Salvatore Martusciello impianti di Villa Literno (Ce) e Masseria Campito Gricignano d'Aversa (Ce)
Partenza ore 08.30 rientro ore 17,00 Parcheggio Brin Napoli, ticket di partecipazione €22,00,
info e prenotazioni Ernesto Lamatta tel. 3287033333 mail: ernesto@lamatta.net.
La prenotazione è obbligatoria ed impegnativa

22-4 tdv

vigneti-03  Schermata 2017-04-05 alle 18.07.07

Screenshot Screenshot


deGusto Salento Associazione del Negroamaro | Campania – Salento Andata & Ritorno, Napoli 27 marzo 2017

salCamp-bassa

Campania –Salento Andata & ritorno, viaggio dal sapore enoico

Il biglietto per il viaggio sensoriale tra il negroamaro e i vini campani è pronto: si parte lunedi 27 marzo da Napoli presso Palazzo Caracciolo dalle 15 alle 21

Il biglietto per “Campania – Salento Andata & Ritorno”, viaggio sensoriale tra il negroamaro e i vini campani è pronto per essere staccato lunedì 27 marzo 2017 a Napoli nelle sale di Palazzo Caracciolo dalle 15 alle 21 quando apriranno i banchi di assaggio delle aziende vitivinicole campane e salentine.

L’open day, ideato dall’Associazione del Negroamaro – deGusto Salento con la collaborazione di AIS Campania e AIS LECCE, propone per la prima volta agli operatori e al pubblico di winelover un’esperienza di degustazione bilaterale di questi due grandi territori viticoli del Sud Italia.

Oltre 40 le aziende campane e salentine che saranno presente ai banchi di assaggio ospitati in uno dei luoghi del centro storico partenopeo che toglie il fiato per maestosità e storia: Palazzo Caracciolo edificato nel 1584 da Galeazzo Caracciolo, l’ammiraglio cristiano che liberò la salentina città di Otranto dall’assedio ottomano. Un evento irripetibile in cui il glorioso passato di nobili condottieri si intreccia al presente di viticoltori, costruttori del valore del negroamaro per il Salento, del fiano, del greco,dell’aglianico, e delle tante altre varietà originarie della Campania. Un vero e proprio viaggio fatto di assaggi da non perdere alla scoperta della cultura enoica di due aree viticole, diverse per ambiente pedoclimatico ma accomunate dal carattere mediterraneo.

È previsto poi un ulteriore approfondimento con la Masterclass, a numero chiuso e riservata solo su prenotazione, tutta dedicata alle diverse sfumature del Negroamaro con la partecipazione dei produttori salentini.

Intanto si lavora al viaggio di ritorno previsto per lunedì 29 maggio a Lecce presso il Grand Hotel Tiziano e dei Congressi con i banchi di assaggio presidiati dalle stesse aziende campane e dai produttori soci dell’Associazione del Negroamaro deGusto Salento.

INFO: Lunedì 27 marzo c/o Palazzo Caracciolo MGallery by Sofitel Via Carbonara n.112 Napoli. L’apertura dei banchi di assaggio è riservata dalle 15 alle 17 alla stampa e agli operatori di settore; ingresso al pubblico dalle 17 alle 21. Il costo del ticket è di 15 euro.

La Masterclass di approfondimento è alle ore 19 a cura di Jlenia Gigante sommelier AIS Master ALMA e di Nicoletta Gargiulo Presidente AIS Campania con Maria Sarnataro Vicepresidente e Franco De Luca Responsabile della Didattica, a numero chiuso (40 pax) previo prenotazione a info@aiscampania.it, il costo è di 5 euro.

Aziende socie dell’Associazione del Negroamaro deGusto Salento:

Apollonio
Bonsegna
Calitro
Cantele
Cantina Fiorentino
Castel di Salve
Castello Monaci
Conti Zecca
Garofano Vigneti & Cantine
Marulli
Michele Calò & Figli
Romaldo Greco
Rosa del Golfo
Santi Dimitri
Tenute Rubino
Vallone
Vetrere
Vigneti Reale

Aziende Campane

ANTICO CASTELLO
MUSTILLI
TENUTA CAVALIER PEPE
TORRE A ORIENTE
LA MOLARA
AGRICOLA CAPRARIZZO
VITICOLTORI MIGLIOZZI
VILLA RAIANO
FEUDI DI SAN GREGORIO
AMARANO

Masterclass: Sfumature di Negroamaro

Cantele – Rohesia Brut Rosé M. C.
Calitro – Negroamaro Rosato Salento IGP 2016
Castello Monaci – Kreos IGT Salento 2016
Cantina Fiorentino – Rosato Galatina DOC 2016
Castel di Salve – Armecolo IGT Salento 2015
Garofano Vigneti & Cantine – Le Braci – Negroamaro IGT Salento 2010
Bonsegna – Danza delle Contessa Nardò DOC Riserva
Conti Zecca – Cantalupi Salice Salentino DOC Riserva 2013
Apollonio – Mater Terra Passito Salento IGT

salCamp-bassa

DeGusto Salento è l’Associazione del Negroamaro che riunisce un gruppo di aziende per le quali il vino da negroamaro è il cuore produttivo, il Salento è il luogo di elezione. Il vitigno autoctono dalla bacca scura e il territorio sono, quindi, gli elementi chiavi del racconto di cui deGusto Salento è promotrice. L’obiettivo è offrire un punto di vista innovativo e fresco sul terroir e sul vigneto del Salento, ma anche stimolare gli approfondimenti tecnici e degustativi sul negroamaro. La storia proposta dall’Associazione del Negroamaro narra il percorso di qualità costruito, giorno dopo giorno, da aziende che credono, con orgoglio, nelle potenzialità della propria uva autoctona e che nell’hashtag #wearenegroamaro si identificano.

Nata ufficialmente nel gennaio 2014 dall’unione di 12 aziende, l’Associazione del Negroamaro è cresciuta nel tempo. Oggi è una squadra di 18 realtà produttive, operanti nella penisola salentina –ovvero l’estremo lembo del Tacco di Italia che dalla punta più a sud (S. Maria di Leuca) include l’area jonico-tarantina e parte dell’areale brindisino – coordinati da sette appassionati, lontani dal mondo della produzione, ma con professionalità complementari al settore vitivinicolo. Con una comunicazione social incisiva, deGusto Salento promuove il negroamaro realizzando eventi, workshop, degustazioni, incontri e collaborazioni con altre associazioni di categoria che mirano a lasciare un’emozione, un ricordo nel segno della positività.


I corsi AIS Campania 2016-2017

logo

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER CAMPANIA

I CORSI IN CAMPANIA 2016 – 2017 
(settembre 2016 – giugno 2017)

Corsi di qualificazione professionale per Sommelier in Campania in partenza dall'autunno:

Corso n.78 | Delegazione Comuni Vesuviani | TERZO LIVELLO | Sede Nola | Inizio 26/09/2016 | Termine 09/01/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.85 | Delegazione Comuni Vesuviani | SECONDO LIVELLO | Sede Ercolano | Inizio 29/09/2016 | Termine 19/01/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.90 | Delegazione Comuni Vesuviani | PRIMO LIVELLO | Sede Volla | Inizio 03/10/2016 | Termine 16/01/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.91 | Delegazione Comuni Vesuviani | PRIMO LIVELLO | Sede Nola | Inizio 09/11/2016 | Termine 22/02/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.75 | Delegazione Salerno | TERZO LIVELLO | Sede Nocera | Inizio 21/09/2016 | Termine 25/01/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.86 | Delegazione Salerno | SECONDO LIVELLO | Sede Salerno | Inizio 20/09/2016 | Termine 13/12/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.93 | Delegazione Salerno | PRIMO LIVELLO | Sede Sarno | Inizio 06/10/2016 | Termine 19/01/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.94 | Delegazione Salerno | PRIMO LIVELLO | Sede Salerno | Inizio 19/09/2016 | Termine 12/12/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.79 | Delegazione Cilento e Vallo di Diano | TERZO LIVELLO | Sede Paestum | Inizio 11/10/2016 | Termine 24/01/2017 (il Programma del Corso e Scheda di Iscrizione)

Corso n.66 | Delegazione Cilento e Vallo di Diano | TERZO LIVELLO | Sede Ascea | Inizio 02/11/2016 | Termine 26/01/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.95 | Delegazione Cilento e Vallo di Diano | PRIMO LIVELLO | Sede Paestum | Inizio 18/10/2016 | Termine 24/01/2017 (il Programma del Corso e Scheda di Iscrizione)

Corso n.96 | Delegazione Cilento e Vallo di Diano | PRIMO LIVELLO | Sede Policastro | Inizio 19/10/2016 | Termine 30/01/2017 (il Programma del Corso e Scheda di Iscrizione)

Corso n.92 | Delegazione Avellino | PRIMO LIVELLO | Sede Mercogliano | Inizio 05/10/2016 | Termine 25/01/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.76 | Delegazione Avellino | TERZO LIVELLO | Sede Mercogliano | Inizio 04/10/2016 | Termine 06/02/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.81 | Delegazione Caserta | SECONDO LIVELLO | Sede Casagiove | Inizio 27/09/2016 | Termine 14/02/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.97 | Delegazione Costa D’Amalfi | PRIMO LIVELLO | Sede Maiori | Inizio 04/11/2016 | Termine 20/12/2016 (il Programma del Corso) —   (Info e costi del corso)

Corso n.98 | Delegazione Napoli | PRIMO LIVELLO | Sede Napoli | Inizio 23/11/2016 | Termine 15/03/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.89 | Delegazione Napoli | SECONDO LIVELLO | Sede Napoli | Inizio 08/11/2016 | Termine 07/03/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.83 | Delegazione Napoli | SECONDO LIVELLO | Sede Napoli | Inizio 17/10/2016 | Termine 13/02/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.68 | Delegazione Napoli | TERZO LIVELLO | Sede Napoli | Inizio 02/11/2016 | Termine 01/03/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.99 | Delegazione Penisola Sorrentina | PRIMO LIVELLO | Sede Sorrento | Inizio 10/11/2016 | Termine 02/03/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.74 | Delegazione Penisola Sorrentina | SECONDO LIVELLO | Sede Sorrento | Inizio 14/11/2016 | Termine 06/03/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.73 | Delegazione Penisola Sorrentina | TERZO LIVELLO | Sede Castellammare di Stabia | Inizio 25/10/2016 | Termine 07/02/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.61 | Delegazione Penisola Sorrentina | TERZO LIVELLO | Sede Sorrento| Inizio 18/11/2016 | Termine 10/03/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.82 | Delegazione Benevento | TERZO LIVELLO | Sede Benevento | Inizio 03/10/2016 | Termine 19/12/2016 (il Programma del Corso)

Corso n.100| Delegazione Benevento | PRIMO LIVELLO | Sede Benevento | Inizio 08/11/2016 | Termine 07/02/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.101 | Delegazione Ischia e Procida| PRIMO LIVELLO | Sede Ischia | Inizio 14/11/2016 | Termine 23/02/2017  (il Programma del Corso)

Corso n.84 | Delegazione Ischia e Procida| SECONDO LIVELLO | Sede Ischia | Inizio 24/11/2016 | Termine 24/02/2017  (il Programma del Corso)

Corso n.65 | Delegazione Ischia e Procida| SECONDO LIVELLO | Sede Ischia | Inizio 25/02/2017 | Termine 14/02/2017  (il Programma del Corso)

Corso n.102 | Delegazione Caserta | PRIMO LIVELLO | Sede Casagiove | Inizio 30/01/2017 | Termine 08/05/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.103 | Delegazione Salerno | PRIMO LIVELLO | Sede Salerno | Inizio 23/01/2017 | Termine 26/04/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.86 | Delegazione Salerno | TERZO LIVELLO | Sede Salerno | Inizio 26/01/2017 | Termine 02/05/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.94 | Delegazione Salerno | SECONDO LIVELLO | Sede Salerno | Inizio 23/01/2017 | Termine 26/04/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.93 | Delegazione Salerno | SECONDO LIVELLO | Sede Sarno | Inizio 02/02/2017 | Termine 03/05/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.104 | Delegazione Comuni Vesuviani | PRIMO LIVELLO | Sede Ercolano | Inizio 31/01/2017 | Termine 02/05/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.91 | Delegazione Comuni Vesuviani | SECONDO LIVELLO | Sede Nola | Inizio 22/03/2017 | Termine 28/06/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.85 | Delegazione Comuni Vesuviani | TERZO LIVELLO | Sede Ercolano | Inizio 23/02/2017 | Termine 25/05/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.90 | Delegazione Comuni Vesuviani | SECONDO LIVELLO | Sede Volla | Inizio 27/02/2017 | Termine 05/06/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.105 | Delegazione Napoli | PRIMO LIVELLO | Sede Napoli | Inizio 27/02/2017 | Termine 12/06/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.95 | Delegazione Cilento e Vallo di Diano | SECONDO LIVELLO | Sede Paestum | Inizio 14/02/2017 | Termine 23/05/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.96 | Delegazione Cilento e Vallo di Diano | SECONDO LIVELLO | Sede Policastro | Inizio 13/02/2017 | Termine 27/04/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.108 | Delegazione Cilento e Vallo di Diano | PRIMO LIVELLO | Sede Agropoli| Inizio 13/03/2017 | Termine 06/06/2017 (il Programma del Corso) –    (Modulo d’iscrizione al corso)

Corso n.106 | Delegazione Avellino | PRIMO LIVELLO | Sede Grottaminarda | Inizio 02/03/2017 | Termine 01/06/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.92 | Delegazione Avellino | SECONDO LIVELLO | Sede Mercogliano | Inizio 01/03/2017 | Termine 07/06/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.100| Delegazione Benevento | SECONDO LIVELLO | Sede Benevento | Inizio 27/03/2017 | Termine 29/05/2017 (il Programma del Corso)

Corso n.68 | Delegazione Napoli | TERZO LIVELLO | Sede Napoli | Inizio 03/04/2017 | Termine 05/06/2017 (il Programma del Corso)

logo


Taverna Vesuviana S. Gennaro Vesuviano - Quattromani

Listener

Associazione Italiana Sommelier Delegazione Comuni Vesuviani - Taverna Vesuviana S. Gennaro Vesuviano - Quattromani - Continuano gli appuntamenti stellati Giovedì 16 marzo ore 21,00
Chef Resident Alfonso Crisci con lo Chef Luigi Salomone (Piazzetta Milù) per un menù di pura eccellenza.

Per info e prenotazioni 081 5286181. Con la partecipazione di
Così Com'è, Pastificio Gentile, Vigna delle Ginestre, Acqua S.Pellegrino. 

Corso 1 livello sessione dedicata

IMG_1244

Associazione Italiana Sommelier Delegazione Comuni Vesuviani presenta,  sessione pomeridiana dedicata,  del Corso di Qualificazione Professionale per Sommelier di Primo Livello presso l’ISIS Tognazzi De Cillis di Pollena Trocchia (Na) a partire da lunedi 20 Marzo  2017  alle ore 15,30.

Un’esperienza unica per imparare a conoscere l’arte del bere giusto. La viticoltura,  l’enologia, la tecnica di degustazione, le funzioni del Sommelier, la cultura del vino e dei territori,  i prodotti tipici,  il mondo della birra, dei distillati e dei liquori, un completo bagaglio tecnico e professionale. Quindici lezioni, teoriche, pratiche, e una di auto verifica, la degustazione di diverse tipologie di vino, birre, liquori e distillati,  per ogni lezione.  Prevista la visita ad una azienda vitivinicola. L’Associazione Italiana Sommelier  contribuisce da anni a far crescere la comunicazione, la divulgazione ed il movimento intorno al vino, puntando  all’innalzamento del livello generale di competenza degli addetti ai lavori, e diffonde con impegno e professionalità, la cultura del vino e del cibo a tutti gli enoappassionati.
INIZIO LUNEDI  20 MARZO 2017 ALLE ORE 15.30 PRESSO L’ISIS TOGNAZZI DE CILLIS
Viale Italia, 80040 Parco Europa, Pollena Trocchia NA
TERMINA GIOVEDI 25 MAGGIO 2017
QUOTA ISCRIZIONE CORSO € 450,00 + ISCRIZIONE PER L’ANNO 2016 ALL’A.I.S. NAZIONALE € 80,00
Informazioni:  ernesto@lamatta.net - oppure 338.684.54.31 - 328.703.33.33
Facebook:  Sommelier Comuni Vesuviani
La quota di iscrizione al corso è da versare con bonifico bancario alla sede regionale dell’A.I.S. Campania:
ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA BPER DI SORRENTO IBAN:
IT41Z0538740260 000002464227 - CAUSALE: Corso Primo Livello Pollena e Nominativo Iscritto
Il costo di € 450,00 quota di iscrizione al corso, comprende la valigetta con 3 bicchieri ISO, il kit libri didattici (Il Mondo del Sommelier, La Degustazione e il Quaderno di degustazione e Statuto della A.I.S.) un cavatappi logato. Il costo di  €80,00 iscrizione annuale all’Associazione Italiana Sommelier, da diritto all’invio della tessera di Socio, dello scudetto per la divisa di rappresentanza, all’abbonamento annuale alla guida ufficiale “VITAE” edizione 2016, partecipazione preferenziale ad alcuni eventi organizzati dall’Associazione Italiana Sommelier. Possibilità di parcheggio  dedicato dell’Hotel all’esterno della struttura.
ATTENZIONE: Si prega di indicare esattamente la causale così come descritto nel comunicato. La data di versamento del bonifico per l’iscrizione al corso, costituirà titolo preferenziale per la partecipazione al corso e comunque le iscrizioni saranno possibili soltanto fino al raggiungimento del numero massimo previsto per la formazione di una classe,  raggiunto il quale verranno immediatamente chiuse le iscrizioni e ciò verrà tempestivamente pubblicato sulla pagina ufficiale di Facebook Sommelier Comuni Vesuviani, Vi consigliamo pertanto di verificare questa condizione prima del pagamento.
Lezione n° 1 del 23/3/2017  - LA FIGURA DEL SOMMELIER
Lezione n° 2 del  20/3/2017  - VITICOLTURA
Lezione n° 3 del  30/3/2017  - ENOLOGIA - PROD DEL VINO
Lezione n° 4 del  3/4/2017  - ENOLOGIA - COMP DEL VINO
Lezione n° 5 del  6/4/2017  - TECNICA DEGUST.NE-ESAME VISIVO
Lezione n° 6 del  10/4/2017  - TECNICA DEGUST.NE-ESAME OLFAT.
Lezione n° 7 del  20/4/2017  - TECNICA DEGUST.NE-ESAME GUSTAT
Lezione n° 8 del  27/4/2017  - SPUMANTI
Lezione n° 9 del  04/5/2017 - VINI PASSITI,VEND.TARDIVA
Lezione n°10 del 24/4/2017 - LEGISLAZIONE-ENOGR.NAZ.
Lezione n°11 del 8/5/2017 - BIRRA-DISTILLATI DA CEREALI
Lezione n°12 del 11/5/2017  - ALTRI DISTILLATI E LIQUORI
Lezione n°13 del 18/5/2017 LE FUNZIONI DEL SOMMELIER
Lezione n° 14 del 22/5/2017 - VISITA AD UNA AZIENDA VITIVINICOLA
Lezione n° 15 del 25/5/2017  - APPROF.DEG. AUTOVALUTAZIONE
Il Direttore del Corso  Ernesto Lamatta
Il Presidente di Sezione Nicoletta Gargiulo
Il Segretario del corso Mariangela Sellitto

"Les Vignerons" Corso di Viticoltura Applicata

lvAssociazione Italiana Sommelier

Delegazione Comuni Vesuviani

e Sorrentino Vini di Boscotrecase (Na) presentano

"Les Vignerons" Corso di Viticoltura Applicata.

Quarta lezione sabato 4 marzo 2017 ore 09,30 "La Legatura".

Informazioni e prenotazione obbligatoria al tel 347.363.89.44

Per raggiungere l'Azienda seguite il link sotto:

https://maps.apple.com/…


#GRANDIVITIGNIMINORI | Sold Out

GrandiVitigniSoldOut

L'Associazione Italiana Sommelier

Delegazione Comuni Vesuviani

Tenuta Gatti  Librizzi (Me)

venerdi 24 febbraio 2017 ore 20,30

presso Villa Signorini Ercolano (Na). 

Abbiamo raggiunto il numero massimo di prenotati.

Info e prenotazioni 347.363.89.44 oppure 081.777.64.23

GrandiVitigniSoldOut


I Venerdì | Appuntamento Stellato a Quattro Mani

Ivenerdi

Associazione Italiana Sommelier

Delegazione Comuni Vesuviani

Taverna Vesuviana Saviano Na

Venerdi 24 febbraio 2017 ore 21,00

Appuntamento Stellato a quattro mani

con lo Chef Resident Alfonso Crisci

con lo Chef Peppe Stanzione "Le Trabe"

accompagnati da "Così Com'è" (Finagricola)

da "Salvatore Martusciello" Vini di Persistenza

dal "Caseificio La Perla del Mediterraneo".

Per info e prenotazioni 081 5286181.

Ivenerdi


#GRANDIVITIGNIMINORI

tenuta-gatti_Top

 

L'Associazione Italiana Sommelier

Delegazione Comuni Vesuviani

presenta: #GRANDIVITIGNIMINORI

Alla scoperta di Vitigni e Vini provenienti da Regioni Italiane che hanno rischiato di perdersi nel tempo. Varietà difficili da coltivare o sensibili a qualche patologia o non rispondenti ai canoni quantitativi delle epoche passate. Attraverso studi, sperimentazioni, selezioni attente ed accurate tecniche di vinificazione con approccio monovarietale stiamo assistendo ad un recupero sempre più convinto di varietà interessanti, individuandone e preservandone biotipi e cloni e facendone emergere peculiarità e potenzialità. 

La terza serata del primo ciclo di tre incontri

Tenuta Gatti, Contrada Cuprani, 98064 Librizzi (Me) presenta:

“Il Nocera” con Nicolas Gatti Russo presso Villa Signorini Via Roma 43, Ercolano (Na) il 24 febbraio 2017 alle ore 20,30. 

Vini in degustazione:

Catalina Mametino Bianco DOP 2015

Paula Nocera Rosato Terre Siciliane IGP 2015

Sicè Nocera Rosso IGP 2012

Sicè Nocera Rosso IGP 2011

Cvrpanè Mamertino Rosso Doc 2010

La degustazione sarà accompagnata da piatti della tradizione. Ticket €25,00, dalla seconda partecipazione al ciclo di tre incontri €20,00.

Info e prenotazioni 347.363.89.44 oppure 081.777.64.23

tenuta gatti


Corso di secondo livello – Volla

CorsoVollaTop

Associazione Italiana Sommelier

Delegazione Comuni Vesuviani

presenta

Corso di Qualificazione per Sommelier di 2° Livello

da lunedì 27 febbraio 2017 ore 20.00

presso

l’Hotel Leonessa in Via Raffaele Sanzio 1A, 80040 Volla Napoli

Quindici lezioni a cadenza settimanale per approfondire al meglio gli argomenti di Enografia Italiana ed Internazionale: un viaggio nelle grandi terre del vino d’Italia e del Mondo, la degustazione di!diverse tipologie di vino, liquori e distillati, per ogni lezione. L’Associazione Italiana Sommelier contribuisce da anni a far crescere la comunicazione, la divulgazione ed il movimento intorno al vino, puntando all’innalzamento del livello generale di competenza degli addetti ai lavori, e diffonde con impegno e professionalità, la cultura del vino e del cibo a tutti gli enoappassionati. 

INIZIO LUNEDI’ 27 FEBBRAIO 2017 ALLE ORE 20.00 PRESSO 

L’HOTEL LEONESSA DI VOLLA TERMINA IL 5 GIUGNO 2017 

QUOTA ISCRIZIONE CORSO € 480,00 

Informazioni: ernesto@lamatta.net - oppure 338.684.54.31

Facebook: Sommelier Comuni Vesuviani

L'iscrizione al corso è da versare con bonifico bancario alla sede regionale dell’A.I.S. Campania:

ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA 

IT41Z0538740260 000002464227

BANCA POPOLARE DELL’EMILIA ROMAGNA – AGENZIA DI SORRENTO

CAUSALE: Corso n. Secondo livello e Nominativo Iscritto

ATTENZIONE: Si prega di indicare esattamente la causale così come descritto nel comunicato. La data di versamento del bonifico per l’iscrizione al corso, costituirà titolo preferenziale per la partecipazione al corso e comunque le iscrizioni saranno possibili soltanto fino al raggiungimento del numero massimo previsto per la formazione di una classe, raggiunto il quale verranno immediatamente chiuse le iscrizioni e ciò verrà tempestivamente pubblicato sulla pagina ufficiale di Facebook Sommelier Comuni Vesuviani, Vi consigliamo pertanto di verificare questa condizione prima del pagamento.

Associazione Italiana Sommelier Delegazione dei Comuni Vesuviani programma del

Corso per Sommelier di II Livello n.90 presso L’HOTEL LEONESSA di Volla Na

27/02/17 1 - TECNICA DELLA DEGUSTAZIONE

6/03/17 2 – VALLE D’AOSTA E PIEMONTE

20/03/17 3 – LOMBARDIA E TRENTINO ALTO ADIGE

13/03/17 4 – VENETO E FRIULI-VENEZIA GIULIA

27/03/17 5 – TOSCANA E LIGURIA

3/04/17 6 – EMILIA-ROMAGNA E MARCHE

13/04/17 7 – UMBRIA E LAZIO

18/04/17 8 – ABRUZZO, MOLISE E CAMPANIA

24/04/17 9 – PUGLIA, CALABRIA E BASILICATA

2/05/17 10 – SICILIA E SARDEGNA

3/05/17 11 – VITIVINICOLTURA NEI PAESI EUROPEI

15/05/17 12 – VITIVINICOLTURA IN FRANCIA I

22/05/17 13 – VITIVINICOLTURA IN FRANCIA II

29/05/17 14 - VITIVINICOLTURA NEI PRINCIPALI PAESI DEL MONDO

5/06/17 15 – APPROFONDIMENTO SULLA DEGUSTAZIONE E AUTOVALUTAZIONE

Il Direttore del Corso Ernesto Lamatta

Il Presidente di Sezione Nicoletta Gargiulo

Il Segretario del corso Mariangela Sellitto

CorsoVolla


Corso di terzo livello – Ercolano

3_livello_ErcolanoTop

Associazione Italiana Sommelier

Delegazione Comuni Vesuviani

 Giovedì 23 Febbraio 2017

parte il

Corso di Qualificazione Professionale per Sommelier di 3° Livello

ore 20.00 presso la

Sala AIS del Ristorante Gianni al Vesuvio ad Ercolano (Na)

in Via Vesuvio, 10

Il corso di Terzo livello affronta la tematica dell’abbinamento Cibo-Vino, attraverso prove pratiche di assaggio di cibi con vini di diverse tipologie e la compilazione di una scheda grafica: quattordici incontri con relatori abilitati dall’Associazione Italiana Sommelier ed esperti del settore, nei quali vengono approfondite le caratteristiche organolettiche dei cibi in relazione alle diverse categorie merceologiche. Alla fine del corso l’aspirante sommelier dovrà sostenere un esame teorico-pratico diviso in due momenti: il primo sarà costituito da una prova scritta (un questionario più prove di degustazione e di abbinamento cibo-vino); Il secondo da un colloquio con prova pratica di servizio e di degustazione.

INIZIO GIOVEDI 23 FEBBRAIO 2017

ALLE ORE 20.00

PRESSO LA SALA AIS DEL RISTORANTE GIANNI AL VESUVIO

TERMINA GIOVEDI' 25 MAGGIO 2016

QUOTA ISCRIZIONE CORSO € 590,00 

Informazioni: ernesto@lamatta.net 

oppure Stefania Battiloro 389.871.48.48 - 3287033333

Facebook: Sommelier Comuni Vesuviani

La quota di iscrizione al corso, di € 590,00,

da versare con bonifico bancario alla sede regionale dell’A.I.S. Campania: ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA  IBAN: IT41Z0538740260 000002464227

BANCA POPOLARE DELL’EMILIA ROMAGNA – AGENZIA DI SORRENTO

CAUSALE: Corso n.78 Terzo Livello e Nominativo Iscritto

In dotazione il kit libri didattici (Il Mondo del Sommelier, La Degustazione e Iil Quaderno di degustazione e Statuto della A.I.S.). Possibilità di parcheggio dedicato dell’Hotel all’esterno della struttura. 

Associazione Italiana Sommelier Delegazione dei Comuni Vesuviani Programmazione CORSO III Livello n.85 presso presso “Gianni al Vesuvio” Ercolano, Napoli

23-02-17 1 Lezione - ANALISI SENSORIALE DEL CIBO E DEL VINO

02-03-17 2 Lezione - TECNICA DELL’ABBINAMENTO CIBO-VINO  

09-03-17 3 Lezione - UOVA E SALSE  

16-03-17 4 Lezione - CONDIMENTI, ERBE AROMATICHE E SPEZIE  

23-03-17 5 Lezione - CEREALI  

20-04–17 6 Lezione - PRODOTTI DELLA PESCA  

06-04-17 7 Lezione - CARNI BIANCHE E ROSSE, SELVAGGINA  

12-04-17 8 Lezione - PRODOTTI DI SALUMERIA  

30-03-17 9 Lezione - FUNGHI, TARTUFI, ORTAGGI E LEGUMI  

27-04-17 10 Lezione– FORMAGGI I  

04-05-17 11 Lezione - FORMAGGI II  

11-05-17 12 Lezione - DOLCI, GELATI E FRUTTA  

18-05-17 13 Lezione - CIOCCOLATO  

25-05-17 14 Lezione - CENA DIDATTICA  

Direttore del Corso Ernesto Lamatta 

Presidente di Sezione Nicoletta Gargiulo 

Segretaria del corso Stefania Battiloro

3_livello_Ercolano


sabato 18 febbraio Les Vignerons

les-vignerons-copia-2

Associazione Italiana Sommelier

Delegazione Comuni Vesuviani - Casa Setaro Trecase (Na)

presentano "Les Vignerons"

Corso di Viticoltura Applicata.

Terza lezione sabato 18 febbraio 2017 ore 09,00 "La Potatura". 

Informazioni e prenotazione obbligatoria al tel 347.363.89.44

Per raggiungere l'Azienda:

Casa Setaro - Via Bosco del Monaco 34 - 80040 Trecase (Na)

Appuntamento alle ore 9,00 Uscita Torre Annunziata Nord della Autostrada NA/SA

les-vignerons-copia-2

 


BACCALA FOOD EXPERIENCE

BaccalaTop

ll baccalà e lo stoccafisso, prodotti di tradizione secolare nel vesuviano, sono diventati elementi fondamentali della cucina di Somma Vesuviana.

Il Baccalà Food Experience è un’occasione per scoprire l’unicità di queste materie prime attraverso le creazioni dei migliori chef del nostro territorio che, coniugando tradizione e ricerca, danno vita a un’originale proposta culinaria.

15 FEBBRAIO – 15 MARZO

Per un mese i ristoranti coinvolti proporranno un menu di degustazione a base di stoccafisso e baccalà in cui gli chef potranno dare spazio alla propria creatività sfruttando le straordinarie caratteristiche delle specialità che offre il territorio.

Le eccellenze vanno accompagnate dalle eccellenze. Per questo l’esperienza del baccalà sarà arricchita menu per menu, piatto per piatto,  dai consigli dei Sommelier dell’Associazione Italiana Sommelier – Delegazione Comuni Vesuviani,

che patrocinerà la manifestazione insieme all'Ente Parco Nazionale del Vesuvio

PERCHÉ A SOMMA VESUVIANA IL BACCALÀ NON È SEMPLICE BACCALÀ: È RICERCA, ESPERIENZA, TURISMO, VALORE PER IL TERRITORIO E RICCHEZZA.

Baccala


Corso di primo livello - Ercolano

CorsoPrimoLivelloErcolano

Associazione Italiana Sommelier Delegazione Comuni Vesuviani

presenta

Corso di primo Livello per Sommelier a Ercolano (Na)

presso la sala AIS del Ristorante Gianni al Vesuvio

dal 31 Gennaio 2017 ore 20,00

per info 389.871.48.48 - 328.70.33.333 - ernesto@lamatta.net

CorsoPrimoLivelloErcolano


Un saluto a LUIGI SANNINO

lutto

Ci ha lasciato un grande professionista del settore, uomo che ha dato tanto

ALL' ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER in particolare si Comuni Vesuviani

R.I.P  Prof LUIGI SANNINO


#GRANDIVITIGNIMINORI – LA TINTILIA

unnamed-4

L'Associazione Italiana Sommelier Delegazione Comuni Vesuviani presenta:
#GRANDIVITIGNIMINORI - LA TINTILIA

Alla scoperta di Vitigni e Vini provenienti da Regioni Italiane che hanno rischiato di perdersi nel tempo. Varietà difficili da coltivare o sensibili a qualche patologia o non rispondenti ai canoni quantitativi delle epoche passate. Attraverso studi, sperimentazioni, selezioni attente ed accurate tecniche di vinificazione con approccio monovarietale stiamo assistendo ad un recupero sempre più convinto di varietà interessanti, individuandone e preservandone biotipi e cloni e facendone emergere peculiarità e potenzialità. 

La seconda serata del primo ciclo di tre incontri:
l’Azienda Agricola Cianfagna di Acquaviva Collecroce (Cb) presenta:
“La Tintilia” con Vincenzo Cianfagna presso l'Hotel Leonessa sala AIS in Volla (Na) il 20 gennaio 2017 alle ore 20,30.
Vini in degustazione:
ROSATOR TINTILIA DEL MOLISE ROSATO DOC,
VERTICALE SATOR TINTILIA DEL MOLISE 2013, 2012, 2011, 2010, 2009
PIETRAFITTA 2012 

La degustazione sarà accompagnata da un piatto della tradizione. Ticket €25,00, dalla seconda partecipazione €20,00.
Info e prenotazioni 347.363.89.44 

l seminatore (Sator)
decide (Tenet)
i suoi lavori quotidiani (Opera)
ma il tribunale supremo (Arepo)
decide (Tenet)
il suo destino (Rotas)"

Evento-Tintilia

E' dal 1860 che la famiglia Cianfagna è dedita alla produzione agricola.
La cantina,  nasce nel 1999 quando Vincenzo Cianfagna subentra nella gestione aziendale al papà Pasquale.
Il suo obiettivo è stato sin da subito quello di valorizzare e innovare la tradizione familiare compiendo scelte difficili e coraggiose.
Scelte volte alla ricerca di un vino di qualità, un vino puro, genuino, unico, frutto della trasformazione di sole uve aziendali, sane e curate con passione.
1980017_1054531861325786_6795338000144976297_o


AIS Campania a Ex Libris Palazzo Lanza con Terredora - 26 gennaio 2017

terredora locandina def

Associazione Italiana Sommelier Campania
"I due volti di CampoRe a distanza nel tempo"
a Ex Libris Palazzo Lanza
con Terredora
giovedì 26 gennaio 2017 ore 19,30
Capua, Corso Gran Priorato di Malta 25

Giovedì 26 gennaio nell'elegante cornice di Ex Libris Palazzo Lanza a Capua, Corso Gran Priorato di Malta 25, "I due volti di CampoRe a distanza nel tempo" serata di degustazione con Terredora.

Due vini in degustazione per due annate:

  • Fiano di Avellino CampoRe Docg 2010
  • Fiano di Avellino CampoRe Docg 2008
  • Taurasi Riserva CampoRe Docg 2007
  • Taurasi Riserva CampoRe Docg 2006

Conduce la degustazione Nicoletta Gargiulo, Presidente Ais Campania.

Costo 40 euro

La prenotazione è obbligatoria e impegnativa a: Mariateresa Lanza  393 1571655
mariateresalanza@virgilio.it
Ex Libris Palazzo Lanza, Corso Gran Priorato di Malta 25, Capua (Ce)

info@aiscampania.it  0823/345188

Terredora è passione per una terra celebrata nell’antichità come Campania felix,  per i vitigni autoctoni che sono tracce viventi di quella che è la grande eredità greco-latina.

Capostipite è Walter Mastroberardino che nel 1994, a sessant’anni quando altri avrebbero deciso di ritirarsi a vita privata, intraprende un nuovo percorso imprenditoriale nel mondo del vino, con i figli Paolo, Lucio e Daniela e la moglie, Dora Di Paolo.

Nasce così Terredora i cui prodotti sono quasi tutti ottenuti dalle uve delle tenute di famiglia, site nelle aree più vocate dell’Irpinia, terra d'eccellenza per la coltivazione della vite, e dalle cui vigne, nel 1978, partì il Rinascimento dei vitigni aglianico, fiano e greco, cui si aggiunse più tardi la falanghina.

terredora locandina def


"Les Vignerons" Terza lezione sabato 21 gennaio 2017 "La Potatura"

les-vignerons-copia-2

Associazione Italiana Sommelier Delegazione Comuni Vesuviani

- Casa Setaro Trecase (Na) presentano

"Les Vignerons"

Corso di Viticoltura Applicata.

Terza lezione sabato 21 gennaio 2017 ore 09,00 "La Potatura".

Informazioni e prenotazione obbligatoria al tel 347.363.89.44Per raggiungere l'Azienda:
Casa Setaro - Via Bosco del Monaco 34 - 80040 Trecase (Na) Appuntamento alle ore 9,00 Uscita Torre Annunziata Nord della Autostrada NA/SA


Auguri di Buon Natale e Felice Anno Nuovo

locandinaaugurinatale

Associazione Italiana Sommelier Campania

Vi Augura Buone Feste!locandinaaugurinatale


Sorry, SOLD OUT!

cena-natale-sold-out

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER CAMPANIA

La Cena degli Auguri dell’Ais Campania

Palazzo Caracciolo Napoli MGallery by Sofitel

Via Carbonara n.112

22 Dicembre ore 19

cena-natale-sold-out

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER CAMPANIA

La Cena degli Auguri dell’Ais Campania

Palazzo Caracciolo Napoli MGallery by Sofitel

Via Carbonara n.112

22 Dicembre ore 19

Euro 20. Contributo associativo

ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA
IT 41 Z 05387 40260 000002464227
BANCA POPOLARE DELL’EMILIA ROMAGNA – SORRENTO
CAUSALE: Cena degli Auguri

Info e prenotazioni: 0823.345188 info@aiscampania.it

Ci ritroviamo assieme per il tradizionale appuntamento natalizio dell’Ais Campania: la Cena degli Auguri, una formula itinerante che quest’anno fa tappa a Napoli. Il 22 Dicembre saremo a Palazzo Caracciolo in via Carbonara per una serata che vuole coniugare cultura e convivialità in un antico chiostro del 1300.
Iniziamo alle 19 con la presentazione ai soci dell’attesissimo libro edito da Mondadori “Il Respiro del Vino” del prof. Luigi Moio in un talk show eno-letterario animato da Tommaso Luongo e da Franco De Luca. A seguire, dopo il rituale brindisi della presidente Nicoletta Gargiulo con lo champagne Jacquesson cuvee N.739 in magnum, verrà servita la cena a buffet curata dal resident chef Daniele Riccardi.

Il Menu
Polpettina di manzo su crema di patate al basilico
Stracciatella di bufala con pomodorino giallo e guanciale
Baccalà su passatina di ceci
Mazzancolle in tempura con crema di zucchine e menta
Tabulè di verdure con boccone di spigola
Tartelletta salata con uova di lompo e carote
Conetto di brisè con caprino aromatizzato e pistacchio
Bocconcini bianchi e fumè di bufala bianchi e fumè
Salumi di eccellenza
Pasta mista con fagioli di Controne e guanciale croccante

In abbinamento
Banco d’assaggio con una selezione di vini della Guida – Catalogo delle aziende vitivinicole e vinicole della Campania edizione 2016

Banco d’assaggio con I vini del Consorzio del Collio con i vini:
Friulano 2015 Roncus,Sauvignon 2015 Venica&Venica, Ribolla Gialla 2015 Pighin,Collio Bianco 2010 La Castellada,Collio Bianco Solarco 2015 Livon,Cicins Sauvignon 2015 Conti Attems,Chardonnay 2015 Ascevi Luwa,Pinot Grigio 2015 Humar e Collio Bianco 2015 Ronco Blanchis

Dulcis in fundo
Con i Panettoni d’Autore del Forno Guarino firmati dal pasticciere Antonino Maresca

In abbinamento
Mosto parzialmente fermentato Giorgio Pellisero
Moscato Passito di Noto 2014 Feudo Luparello

Intrattenimento musicale

AttenzionePrima di effettuare il versamento del bonifico verificare previa telefonata la disponibilità dei posti. Abbiamo 150 posti a disposizione dei soci.

Come raggiungere l’hotel:
Dall’autostrada A1(E45), seguire le indicazioni Napoli Centro e Porto. Uscire a Napoli Centro e seguire le indicazioni per la Stazione Centrale. Con la metropolitana prendere la linea 2 e scendere a Piazza Cavour. Dalla Stazione Centrale prendere la linea 2 della metropolitana e scendere a Piazza Cavour e all’uscita autobus numero 203.

Per il parcheggio:
Possibilità di parcheggiare presso il garage San Francesco a circa 400 mt dall’hotel al prezzo in convenzione di 5 euro ad auto per 6 ore oppure di usufruire del servizio di car valet al prezzo di 15 euro ad auto.


22 Dicembre, La Cena degli Auguri dell’Ais Campania con “Il Respiro del Vino” a Palazzo Caracciolo

diapositiva1

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER CAMPANIA

La Cena degli Auguri dell’Ais Campania

Palazzo Caracciolo Napoli MGallery by Sofitel

Via Carbonara n.112

22 Dicembre ore 19

Euro 20. Contributo associativo

ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA
IT 41 Z 05387 40260 000002464227
BANCA POPOLARE DELL’EMILIA ROMAGNA – SORRENTO
CAUSALE: Cena degli Auguri

Info e prenotazioni: 0823.345188 info@aiscampania.it

Ci ritroviamo assieme per il tradizionale appuntamento natalizio dell’Ais Campania: la Cena degli Auguri, una formula itinerante che quest’anno fa tappa a Napoli. Il 22 Dicembre saremo a Palazzo Caracciolo in via Carbonara per una serata che vuole coniugare cultura e convivialità in un antico chiostro del 1300.
Iniziamo alle 19 con la presentazione ai soci dell’attesissimo libro edito da Mondadori “Il Respiro del Vino” del prof. Luigi Moio in un talk show eno-letterario animato da Tommaso Luongo e da Franco De Luca. A seguire, dopo il rituale brindisi della presidente Nicoletta Gargiulo con lo champagne Jacquesson cuvee N.739 in magnum, verrà servita la cena a buffet curata dal resident chef Daniele Riccardi.

Il Menu
Polpettina di manzo su crema di patate al basilico
Stracciatella di bufala con pomodorino giallo e guanciale
Baccalà su passatina di ceci
Mazzancolle in tempura con crema di zucchine e menta
Tabulè di verdure con boccone di spigola
Tartelletta salata con uova di lompo e carote
Conetto di brisè con caprino aromatizzato e pistacchio
Bocconcini bianchi e fumè di bufala bianchi e fumè
Salumi di eccellenza
Pasta mista con fagioli di Controne e guanciale croccante

In abbinamento
Banco d’assaggio con una selezione di vini della Guida – Catalogo delle aziende vitivinicole e vinicole della Campania edizione 2016

Banco d’assaggio con I vini del Consorzio del Collio con i vini:
Friulano 2015 Roncus,Sauvignon 2015 Venica&Venica, Ribolla Gialla 2015 Pighin,Collio Bianco 2010 La Castellada,Collio Bianco Solarco 2015 Livon,Cicins Sauvignon 2015 Conti Attems,Chardonnay 2015 Ascevi Luwa,Pinot Grigio 2015 Humar e Collio Bianco 2015 Ronco Blanchis

Dulcis in fundo
Con i Panettoni d’Autore del Forno Guarino firmati dal pasticciere Antonino Maresca

In abbinamento
Mosto parzialmente fermentato Giorgio Pellisero
Moscato Passito di Noto 2014 Feudo Luparello

Intrattenimento musicale

AttenzionePrima di effettuare il versamento del bonifico verificare previa telefonata la disponibilità dei posti. Abbiamo 150 posti a disposizione dei soci.

Come raggiungere l’hotel:
Dall’autostrada A1(E45), seguire le indicazioni Napoli Centro e Porto. Uscire a Napoli Centro e seguire le indicazioni per la Stazione Centrale. Con la metropolitana prendere la linea 2 e scendere a Piazza Cavour. Dalla Stazione Centrale prendere la linea 2 della metropolitana e scendere a Piazza Cavour e all’uscita autobus numero 203.

Per il parcheggio:
Possibilità di parcheggiare presso il garage San Francesco a circa 400 mt dall’hotel al prezzo in convenzione di 5 euro ad auto per 6 ore oppure di usufruire del servizio di car valet al prezzo di 15 euro ad auto.diapositiva1


Les Vignerons

15317731_1040752552703717_33715552284634884_n-1

Associazione Italiana Sommelier Delegazione Comuni Vesuviani - Cantine Olivella Sant'Anastasia (Na) presentano "Les Vignerons" Corso di Viticoltura Applicata.

Seconda lezione sabato 17 dicembre 2016 ore 09,30 "La Potatura".

Informazioni e prenotazione obbligatoria al tel 347.363.89.44

Per raggiungere l'Azienda:
Cantine Olivella Via Zazzera 28 - 80048 Sant'Anastasia (Na)


Corso di terzo livello

locandina-3-ercolano

Associazione Italiana Sommelier Delegazione Comuni Vesuviani

Da Giovedì 23 Febbraio 2017 parte il Corso di Qualificazione Professionale per Sommelier di Terzo Livello ore 20.00 N. 85 presso la Sala AIS del Ristorante Gianni al Vesuvio in Via Vesuvio, 10 ad Ercolano (Na)
Il corso di Terzo livello affronta la tematica dell’abbinamento Cibo-Vino, attraverso prove pratiche di assaggio di cibi con vini di diverse tipologie e la compilazione di una scheda grafica: quattordici incontri con relatori abilitati dall’Associazione Italiana Sommelier ed esperti del settore, nei quali vengono approfondite le caratteristiche organolettiche dei cibi in relazione alle diverse categorie merceologiche. Alla fine del corso l’aspirante sommelier dovrà sostenere un esame teorico-pratico diviso in due momenti: il primo sarà costituito da una prova scritta (un questionario più prove di degustazione e di abbinamento cibo-vino); Il secondo da un colloquio con prova pratica di servizio e di degustazione.

INIZIO GIOVEDI 23 FEBBRAIO 2017 ALLE ORE 20.00 PRESSO  LA SALA AISDEL RISTORANTE  GIANNI AL VESUVIO TERMINA GIOVEDI' 25 MAGGIO 2016 QUOTA ISCRIZIONE CORSO € 590,00
Informazioni: ernesto@lamatta.net
oppure Stefania Battiloro 389.871.48.48
Facebook: Sommelier Comuni Vesuviani

La quota di iscrizione al corso, di € 590,00, è da versare con bonifico bancario alla sede regionale dell’A.I.S. Campania: ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA
IT41Z0538740260 000002464227
BANCA POPOLARE DELL’EMILIA ROMAGNA – AGENZIA DI SORRENTO
CAUSALE: Corso n.78 Terzo Livello e Nominativo Iscritto
In dotazione il kit libri didattici (Il Mondo del Sommelier, La Degustazione e Iil Quaderno di degustazione e Statuto della A.I.S.). Possibilità di parcheggio dedicato dell’Hotel all’esterno della struttura.

Associazione Italiana Sommelier Delegazione dei Comuni Vesuviani Programmazione CORSO III Livello n.85 presso presso “Gianni al Vesuvio” Ercolano, Napoli

23-02-17 1 Lezione - ANALISI SENSORIALE DEL CIBO E DEL VINO
02-03-17 2 Lezione - TECNICA DELL’ABBINAMENTO CIBO-VINO
09-03-17 3 Lezione - UOVA E SALSE
16-03-17 4 Lezione - CONDIMENTI, ERBE AROMATICHE E SPEZIE
23-03-17 5 Lezione - CEREALI
20-04–17 6 Lezione - PRODOTTI DELLA PESCA
06-04-17 7 Lezione - CARNI BIANCHE E ROSSE, SELVAGGINA
12-04-17 8 Lezione - PRODOTTI DI SALUMERIA
30-03-17 9 Lezione - FUNGHI, TARTUFI, ORTAGGI E LEGUMI
27-04-17 10 Lezione– FORMAGGI I
04-05-17 11 Lezione - FORMAGGI II
11-05-17 12 Lezione - DOLCI, GELATI E FRUTTA
18-05-17 13 Lezione - CIOCCOLATO
25-05-17 14 Lezione - CENA DIDATTICA

Direttore del Corso Ernesto Lamatta
Presidente di Sezione Nicoletta Gargiulo
Segretaria del corso Stefania Battilorolocandina-3-ercolano


Les Vignerons

les-vignerons-sorrentino

Associazione Italiana Sommelier Delegazione Comuni Vesuviani e Sorrentino Vini di Boscotrecase (Na) presentano "Les Vignerons" Corso di Viticoltura Applicata. Prima lezione sabato 3 dicembre 2016 ore 09,30 "La Potatura".
Informazioni e prenotazione obbligatoria al tel 347.363.89.44
Per raggiungere l'Azienda seguite il link sotto:https://www.google.it/maps/place/Azienda+Vinicola+Sorrentino/@40.787763,14.4566443,17z/data=!3m1!4b1!4m2!3m1!1s0x133ba4b80a9003fd:0xe09e64810c546e07 

Les Vignerons Corso di Viticoltura Applicata. E’ il momento di approfondire l’intero ciclo vegetativo e produttivo della vite, dalla potatura secca a quella verde, dalla fioritura alla maturazione, un percorso che ci porteràalla scoperta delle attività necessarie, per la conduzione di un vigneto. Grazie alla disponibilità delle Aziende Vitivinicole Cantine Olivella di Sant’Anastasia, Casa Setaro di Trecase, Sorrentino Vini di Boscotrecase,conosceremo meglio il nostro territorio: lo stesso areale, diverse esposizioni, diverse altezze, vitigni autoctoni diversi. Avremo un nostro filare dedicato, in ciascuna e sotto una attenta ed esperta guida, avremo la possibilità di condurlo fino alla raccolta delle uve. Una serie di incontri da dicembre 2016 a settembre 2017, in cui saremo protagonisti, e vignaioli.

les-vignerons-sorrentino


Corso di primo livello

locandina-1-ercolano

Associazione Italiana Sommelier Delegazione dei Comuni Vesuviani presenta Corso per Sommelier di 1° Livello dal 31 gennaio 2017 ore 20.00 presso Gianni al Vesuvio Sala AIS di Ercolano Napoli.

Da Martedi 31 gennaio 2017 alle ore 20,00 parte il Corso di Qualificazione Professionale per Sommelier di Primo Livello n. 104 presso la Sala AIS del Ristorante Gianni al Vesuvio di Ercolano Napoli.Un’esperienza unica per imparare a conoscere l’arte del bere giusto. La viticoltura, l’enologia, la tecnica di degustazione, le funzioni del Sommelier, la cultura del vino e dei territori, i prodotti tipici, il mondo della birra, dei distillati e dei liquori, un completo bagaglio tecnico e professionale. Quindici lezioni con cadenza settimanale, teoriche, pratiche, e una di auto verifica, la degustazione di diverse tipologie di vino, birre, liquori e distillati, per ogni lezione. Prevista la visita ad una azienda vitivinicola. L’Associazione Italiana Sommelier contribuisce da anni a far crescere la comunicazione, la divulgazione ed il movimento intorno al vino, puntando all’innalzamento del livello generale di competenza degli addetti ai lavori, e diffonde con impegno e professionalità, la cultura del vino e del cibo a tutti gli enoappassionati.
INIZIO MARTEDI' 31 GENNAIO 2017 ALLE ORE 20.00 PRESSO LA SALA AIS DEL RISTORANTE GIANNI AL VESUVIO DI ERCOLANO TERMINA IL 2 MAGGIO 2017
QUOTA ISCRIZIONE CORSO € 450,00 + ISCRIZIONE ANNUALE ALL’A.I.S. NAZIONALE € 80,00
Informazioni: ernesto@lamatta.net - oppure 389.871.48.48
Facebook: Sommelier Comuni Vesuviani
L'iscrizione al corso è da versare con bonifico bancario alla sede regionale dell’A.I.S. Campania:

ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA
IT41Z0538740260 000002464227
BANCA POPOLARE DELL’EMILIA ROMAGNA – AGENZIA DI SORRENTO
CAUSALE: Corso n. Primo livello n. 104 e Nominativo Iscritto

Il costo di €450,00 quota di iscrizione al corso, comprende la valigetta con 3 bicchieri ISO, il kit libri didattici (Il Mondo del Sommelier, La Degustazione e Il Quaderno di Degustazione e lo Statuto dell'Associazione Italiana Sommelier) Il costo di €80,00 iscrizione annuale all’Associazione Italiana Sommelier, da diritto all’invio della tessera di Socio, dello scudetto per la divisa di rappresentanza, all’abbonamento annuale alla Guida Vini ufficiale “VITAE” edizione 2017, partecipazione preferenziale ad alcuni eventi organizzati dall’Associazione Italiana Sommelier. Possibilità di parcheggio dedicato dell’Hotel all’esterno della struttura.
ATTENZIONE: Si prega di indicare esattamente la causale così come descritto nel comunicato. La data di versamento del bonifico per l’iscrizione al corso, costituirà titolo preferenziale per la partecipazione al corso e comunque le iscrizioni saranno possibili soltanto fino al raggiungimento del numero massimo previsto per la formazione di una classe, raggiunto il quale verranno immediatamente chiuse le iscrizioni e ciò verrà tempestivamente pubblicato sulla pagina ufficiale di Facebook Sommelier Comuni Vesuviani, Vi consigliamo pertanto di verificare questa condizione prima del pagamento.
Associazione Italiana Sommelier Delegazione dei Comuni Vesuviani programma del Corso per Sommelier di I Livello n. 104 presso Gianni al Vesuvio Sala AIS di Ercolano Napoli.

Lezione n° 1 del 31/1/2017 - LA FIGURA DEL SOMMELIER
Lezione n° 2 del 07/2/2017 - VITICOLTURA
Lezione n° 3 del 14/2/2017 - ENOLOGIA - PROD. DEL VINO
Lezione n° 4 del 21/2/2017 - ENOLOGIA - COMPONENTI DEL VINO
Lezione n° 5 del 28/2/2017 - TECNICA DEGUSTAZIONE-ESAME VISIVO
Lezione n° 6 del 07/3/2017 - TECNICA DEGUSTAZIONE-ESAME OLFATTIVO
Lezione n° 7 del 14/3/2017 - TECNICA DEGUSTAZIONE-ESAME GUSTATIVO
Lezione n° 8 del 28/3/2017 - SPUMANTI
Lezione n° 9 del 04/4/2017 - VINI PASSITI,VEND.TARDIVA
Lezione n° 10 del 21/3/2017 - LEGISLAZIONE-ENOGRAFIA NAZIONALE
Lezione n° 11 del 11/4/2017 - BIRRA-DISTILLATI DA CEREALI
Lezione n° 12 del 18/4/2017 - ALTRI DISTILLATI E LIQUORI
Lezione n° 13 del 26/4/2017 - LE FUNZIONI DEL SOMMELIER
Lezione n° 14 del 29/4/2017 - VISITA AD UNA AZIENDA VITIVINICOLA
Lezione n° 15 del 02/5/2017 - APPROFONDIMENTO SULLA DEGUSTAZIONE E AUTOVALUTAZIONE

Il Direttore del Corso Ernesto Lamatta
Il Presidente di Sezione Nicoletta Gargiulo
Il Segretario del corso Stefania Battiloro
locandina-1-ercolano


Vino del Tuffatore - Guida AIS Campania - Paestum 12/11/16

locandina-a4                                   Anteprima Italiana
Giornata Europea Enoturismo
12\NOV
Parco
Archeologico
di Paestum
ilVinodelTuffatore 2016

Guida Catalogo 2016
delle aziende vitivinicole e vinicole
della Campania

Sabato 12 Novembre l’Associazione Italiana Sommelier della Campania sarà protagonista nell’importante evento dei Vini del Tuffatore presso Il museo Archeologico di Paestum.

Dalle ore 9 si potrà già entrare al museo e alle 10,30 invece la visita sarà guidata dal direttore Gabriel Zuchtriegel.

Alle 11,30 dopo i saluti istituzionali del Consigliere regionale Franco Alfieri, sarà presentata la guida Catalogo delle AziendeVitivinocole e Viticole della Campania edizione 2016 e regalata ai soci.

Dalle 11,30 alle 15 saranno aperti i banchi di assaggio dei vini della Campania presenti in Guida.

Dalle 16 alle 22 saranno aperti i banchi di assaggio delle aziende partecipanti all’evento.

I soci, sabato 12, potranno alla biglietteria, accedere gratuitamente ai lavori della giornata dietro presentazione della tessera AIS 2016. I soci dei primi livelli in partenza che non hanno ancora la tessera, o gli iscritti che per vario motivo non sono in possesso della tessera,  dovranno accreditarsi via mail a masarnat@tiscali.it entro mercoledi alle ore 20.

Il costo per chi non è socio è di 9€

Programma
10.30-11.30
Visita guidata dal Direttore Gabriel Zuchtriegel all’Area Archeologica di Paestum

11.30–11.45
Saluti Istituzionali
Franco Alfieri - Consigliere Delegato Agricoltura, Caccia e Pesca - Regione Campania

a seguire
Tavola Rotonda con Presentazione della Guida Catalogo delle Aziende Vitivinicole e Vinicole della Campania Edizione 2016 (in collaborazione con Associazione Italiana Sommelier Campania e Regione Campania)
Intervengono: Nicoletta Gargiulo, Luigi Cerciello, Luigi Scorziello e Nicola Matarazzo

dalle 11.30 alle 15.00
Degustazione enogastronomica dei vini della Guida AIS Campania - Regione Campania - 2016 presso gli stand alla “Sala Santuari”

I soci AIS potranno accedere ai lavori e ritirare la guida gratuitamente

locandina-a3


Festa di San Martino 2016 13/11/16

14907043_1150046148412079_1686101981143726340_n

Torna San Martino, il 13 Novembre 2016 la Azienda Sorrentino Vini  aprirà le porte a tutti gli enoappassionati per trascorrere una giornata all’insegna del vino e del gusto. Il menù firmato dallo chef Eduardo Estatico delizierà tutti noi.
La giornata inizierà con un seminario tenuto da AIS Comuni Vesuviani alle ore 11.00,  per  proseguire con un tour in vigna!!!
Il menù:Aperitivo: ricottina e marmellata di fichi del Vesuvio
Antipasto: involtini di verza con salsiccia sbriciolata, fonduta di provolone del monaco;
Primo piatto: pasta di mista di Gragnano con zucca lunga napoletana, salvia e mosto cotto di aglianico pompeiano;
Secondo piatto: spezzatino di manzo agerolese al piedirosso, pistacchio di Sicilia e grue di cacao con gateaux di patate;
Ricotta e pera alla grappa di aglianico
Il costo a persona è di 30 euro.
Necessaria la prenotazione al 3381354415 oppure inviare una mail a turismo@sorrentinovini.com
Sorrentinovini
Via Fruscio, 2
80042 Boscotrecase Na


#GRANDIVITIGNIMINORI 1/12/2016

spot

Associazione Italiana Sommelier Delegazione Comuni Vesuviani

Alla scoperta di Vitigni e Vini provenienti da Regioni Italiane che hanno rischiato di perdersi nel tempo, raccontati da chi 365 giorni l'anno ci vive a contatto.

Prima serata del primo gruppo di tre incontri: l’Azienda Ka Mancine Soldano (IM) presenta “Il Rossese di Dolceacqua” con Maurizio Anfosso da Treqquarti Somma Vesuviana (Na) il 1 dicembre 2016 alle ore 20,30. La degustazione sarà accompagnata da un piatto della tradizione. Info e prenotazioni 347.363.89.44. #grandivitigniminori

#GRANDIVITIGNIMINORI

Alla scoperta di Vitigni e Vini provenienti da Regioni Italiane che hanno rischiato di perdersi nel tempo. Varietà difficili da coltivare o sensibili a qualche patologia o non rispondenti ai canoni quantitativi delle epoche passate. Attraverso studi, sperimentazioni, selezioni attente ed accurate tecniche di vinificazione con approccio monovarietale stiamo assistendo ad un recupero sempre più convinto di varietà interessanti, individuandone e preservandone biotipi e cloni e facendone emergere peculiarità e potenzialità. Raccontato da chi 365 giorni l’anno,  ci vive  a contatto, l’Azienda Ka Mancine presenta  “Il Rossese di Dolceacqua”.   La degustazione   sarà  accompagnata  da  un  piatto  della  tradizione.

spot


La Terra Dei ... Vini EnoGiro n. 14 - 26/11/2016

tdv-locandina26-11-tdv

Il 26 novembre 2015 alle ore 08.15, appuntamento presso il parcheggio Brin di Napoli, trasferimento in pullman gran turismo, con rientro nel pomeriggio, il ticket di partecipazione è di €28,00, degustazione di vini e prodotti tipici di produzione propria.

Info e prenotazioni Ernesto Lamatta tel. 3287033333 mail: ernesto@lamatta.net.

La prenotazione è obbligatoria ed impegnativa, si raccomanda la massima puntualità, ... è richiesta la buona predisposizione artistica!

“Terredora è la storia di uomini forti e tenaci
legati alla terra di Campania da un’antica passione per la vite”

Nel cuore dell’Irpinia, a Serra di Montefusco, una realtà di primaria importanza e di forte tradizione vitivinicola. Attaccamento e valorizzazione del territorio, espressione di grande qualità e tipicità, conoscenze tecniche e innovazione, valori che da sempre hanno caratterizzato la tradizione della famiglia Mastroberardino, protagonisti della rinascita vitivinicola Campana.

26-11-tdv

 


Iscrizione al Gruppo Servizi Regionale AIS Campania anno 2017 - Aggiornamento del GDS AIS Campania 14/11/16

locandina-gds-2017

Aggiornamento del GDS AIS Campania

“ Tecniche di servizio del nuovo cliente”

14/11/16 ore 19,30

c/o Hotel Ramada – Via Galileo Ferraris – Napoli

Avremo il piacere di avere come relatore Matteo Zappile di “Noi di Sala - Associazione di professionisti di sala e cantina” che ci illustrerà sulle “ Tecniche di servizio del nuovo cliente”

Presenza obbligatorianoidisala-300x86

Si comunica ai Sommelier aventi diritto che sono aperte le iscrizioni al Gruppo Servizi Regionale (GSR) AIS Campania per l’anno 2017, entro il 15 novembre 2016.

La quota di iscrizione GSR  è di euro 20,00.  Le modalità di pagamento possono essere effettuate tramite bonifico bancario, oppure scomputandole dai propri compensi se disponibili:

ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA –

BANCA POPOLARE DELL’EMILIA ROMAGNA – SORRENTO

IBAN: IT 41 Z 05387 40260 000002464227

CAUSALE: ISCRIZIONE GSR AIS CAMPANIA 2017.

Per scaricare la domanda di iscrizione clicca qui: domanda-iscrizione-gds-liberatoria

locandina-gds-2017


Nicoletta Gargiulo premiata da FIPE quale migliore sommelier d'Italia

14753385_10202424288524095_824730048779256664_o14682122_10202424337445318_7618934202761050819_o

Fonte: http://www.fipe.it/comunicazione/note-per-la-stampa/item/4735-l-eccellenza-e-in-rosa.html

FIPE PREMIA I GRANDI NOMI DEL FUORICASA AL FEMMINILE

La Federazione Italiana Pubblici Esercizi in occasione dell'Assemblea Annuale assegna otto riconoscimenti ad altrettanti volti dell'imprenditoria e del mondo della ristorazione. Tra le premiate la conduttrice tv Benedetta Parodi e Nicoletta Gargiulo, premiata quale migliore sommelier d'Italia (....)

• Nicoletta Gargiulo, sommelier: "Premiata come miglior sommelier d'Italia, è un fulgido esempio di come i giovani, con impegno, studio, preparazione e passione per questo lavoro, possano arrivare lontano. Nicoletta è un giovane volto che ha saputo promuovere e rendere grande l'Italia del vino, in particolare di quel Sud da cui proviene, attraverso l'amore per la tradizione e le radici della propria terra, generosa ma spesso non valorizzata come meriterebbe".

14682122_10202424337445318_7618934202761050819_o14753385_10202424288524095_824730048779256664_o


Presentazione Vitae La Guida Vini 2017

invito_presentazione_guida_vitae_2017

Presentazione Vitae La Guida Vini 2017 

Sabato 29 ottobre 2016, dalle ore 15.00 alle 20.00
THE MALL, Piazza Lina Bo Bardi, 1 - Milano
(Via Galileo Galilei angolo Piazza della Liberazione)

Associazione Italiana Sommelier è lieta di invitarti
alla degustazione dei 500 migliori vini italiani segnalati in guida.

Ingresso 40 euro
Soci AIS 20 euro
www.aisitalia.it
invito_presentazione_guida_vitae_2017


Marinara e Piedirosso 12/10/2016

marinara-e-piedirosso

Pizza Marinara e Piedirosso, storia di un abbinamento antico:

La sera del 12 ottobre protagonisti della degustazione saranno la Pizzeria Le Parùle di Giuseppe Pignalosa, Ais Comuni Vesuviani, ed Eventi Planet, i migliori produttori di pomodoro e le aziende protagoniste della rivoluzione vitivinicola del Vesuvio.

Per  info e prenotazione 0817396494.marinara-e-piedirosso


"Vendemmiamo la Catalanesca” IX edizione 8 ottobre 2016

locandina-vend-catSabato 8 ottobre dalle ore 9.00 alle ore 18.00, presso l’Azienda Agricola Cantine Olivella in via Zazzera, 14 a Sant’Anastasia (Na) si terrà la IX edizione di

"Vendemmiamo la Catalanesca”

Il tema di questa edizione è dedicato al nostro vecchio amico Pianeta Terra.

L’opportunità di una così importante riflessione è donata dalla straordinaria istallazione della scultrice Laura Niola e dai suoi “semi”. L’artista di Giugliano, presenta a questa manifestazione la sua opera “SEMENZE”. La Niola inserisce in ognuna delle sue opere un seme, tavolette in cemento, ognuna interdipendente dalle altre proprio come le tavole degli elementi, contenenti disegni, formule, colori e, appunto, semi. Il piccolo seme è un grande monito d’amore, è la forte coscienza del rispetto che tutti dovremmo portare per il Creato e che dovrebbe far nascere in ognuno di noi “la responsabilità dell’agire umano verso il Pianeta Terra”.

Ore 8.30 Registrazione ed accoglienza dei partecipanti alla vendemmia con caffè e panettone caldo appena sfornato.

Ore 9.00 La vendemmia dell'uva Catalanesca che avrà luogo nel vigneto adiacente alla sede dell’Azienda Agricola. Ai partecipanti verrà consegnato il kit da vendemmia: forbici, guanti monouso, paniere e la oramai mitica maglietta griffata “Catalanesca l’uva nostra”.

Ore 11.00: “La viticoltura e la tradizione casearia come espressione del territorio” seminario-degustazione dei vini Katà> IGP Catalanesca del Monte Somma 2015, Emblema> Caprettone Vesuvio DOC bianco 2015 e VIPT> Piedirosso Vesuvio DOC rosso 2015 a cura di Ernesto Lamatta, delegato dell’AIS Comuni Vesuviani, in abbinamento ai prelibati Latticini prodotti da SQUISITO, Mozzarella di Bufala e la tradizionale Ricotta di Fuscella. *(La degustazione è riservata solo alle prime venti persone che faranno pervenire la loro prenotazione. Vedi allegato)

"La viticoltura e la tradizione casearia come espressione del territorio” seminario-degustazione

Ore 12.30 Saluti dello Staff Aziendale, interverranno:
Laura Niola che con la sua personale dal nome “Semenze” rivolge il suo sguardo all'intera umanità. In questa installazione c'è tutta la cultura artistica e umana dell'autrice che raccoglie gli influssi dei movimenti artistici di passaggio a Napoli negli anni settanta, quelli della responsabilità dell'artista nei confronti di un contesto antropologico, sociale e culturale, offrendo così una riflessione comune dell'agire dell'essere umano sulla Terra."Semenze", inteso come "semi da riproduzione, discendenza, stirpe ma anche origine", mette in mostra il percorso artistico individuale intrapreso dalla scultrice, come i semi inseriti nelle sue tavolette, rappresenta la positività del ciclo della vita e la propositività della esortazione aperta e accorata a prenderci, tutti, cura del piccolo pianeta Terra che abbiamo, come esseri umani, ricevuto in dono. Il messaggio della Niola rispecchia un’attenzione specifica al nostro pianeta, dove l’arte può divenire canale prezioso tanto nei termini di un attivismo ambientale, quanto in quelli di una ricerca estetica ecosostenibile.
Lello Abete, Sindaco di Sant’Anastasia.
Agostino Casillo, Presidente dell’Ente Parco Nazionale del Vesuvio
Giovanni De Rosa, Dirigente Scolastico Istituto Andrea Torrente

Ore 13.30 Latticini della migliore tradizione casearia vesuviana prodotti da SQUISITO, Mozzarella di Bufala e Ricotta di Fuscella. Mimmo De Gregorio, Patron dell’Osteria Lo Stuzzichino, storico ristorante di Sant’Agata dei due Golfi, in provincia di Napoli, con la simpatia, che lo contraddistingue ci delizierà con i Mezzi Paccheri trafilati al bronzo del Pastificio Le Gemme del Vesuvio con Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP di Olivella Gourmet, noci di Sorrento e Provolone del Monaco DOP, a cui farà seguito una tipica specialità della costiera sorrentina “Il Panino allo Stuzzichino” con Pomodorino del Piennolo del Vesuvio DOP e polpetta di melanzana. Il servizio è a cura degli alunni dell’Istituto Professionale Andrea Torrente, di Casoria.

Ore 15.00 Diraspatura e pressatura dell'uva Catalanesca, vendemmiata in mattinata.

Ore 16.30 Esibizione delle allieve della scuola di danza Performance Evolution di Rossella Lo Sapio che presenteranno due coreografie dal titolo “simm’e Napule paisà” e Folklore”. Nella seconda fase i partecipanti alla vendemmia saranno coinvolti dal ritmo della tammorra e dal virtuosismo del Maestro Pasquale Terracciano, fondatore del gruppo NapoliExtracomunitaria

Ore 18.00: degustazione di grappe dalle straordinarie note aromatiche della Distilleria Amato accompagnate dal fumo inebriante dei sigari offerti della Tabaccheria Giordano che condurrà i presenti in un singolare viaggio olfattivo e sensoriale.

Presenti alla manifestazione anche il Birrificio del Vico, con Iris, caratteristica birra di frumento tedesca dal colore biondo carico e La Roux, una Marzen dal colore rosso ambrato e il Ducati Historic Club che con il loro slogan “ La passione per il marchio Ducati non ha confini” ci faranno cavalcare idealmente sulle ali delle rosse di Borgo Panigale.

E’ richiesta la prenotazione RSVP / Ticket di partecipazione 15,00 euro.

Con il Patrocinio Morale
Comune di Sant’Anastasia Parco Nazionale del Vesuvio

vendemmiamo-la-catalanesca-2016

Laura Niola - In alcuni casi è possibile che l’arte ci trascini in luoghi a noi sconosciuti in spazi senza tempo, ove regna l’oscurità e l’ignoto….Questo è quanto traspare dalle opere di Laura Niola, artista originale, eclettica e dirompente nel suo modo di creare. Nata ad Aversa nell’agosto del 1970 ha trascorso l’infanzia e l’adolescenza insieme alla sua famiglia a contatto con la natura e le sue meraviglie, che le ha trasmesso l’amore per la terra e per i sani valori del mondo contadino, in cui Laura è cresciuta. Laureata alla Reale Accademia delle Belle Arti di Napoli, con una tesi in "la follia del Don Chisciotte”, la Niola vive e lavora a Giugliano in Campania. Docente di scenografia presso il Comune di Acerno-Salerno. Nel 2001 ha curato Scene e Costumi per il cortometraggio "Accadde la notte di Halloween", regia Maria Pia Cerulo.
Appassionata di saggistica e di opere classiche, l’artista vive la sua vita con grande intensità. Molte le sue pubblicazioni: “Interrogare le radici” a cura di Martina Corgnati, edizione Skira, ”Le arti figurative al femminili nel…” di Rosario Pinto, Ist. Grafico Italiano, ”In viaggio. La Campania”, di Marco Di Mauro, Paparo Edizioni, “Il segreto di Celestino V”, di Domenico Caiazza, Ikona edizioni. Alcune sue opere sono alla stazione linea 2 metropolitana di Napoli “Domenica ore 15.00” ed al museo CAM di Casoria-NA “Di madre in figlia”. Dal 2003 ad oggi numerose sono le mostre ha cui ha partecipato. Nell’aprile del 2016 con “Semenze”, l’autrice si distacca dai sui precedenti lavori d’introspezione. L’opera installata nelle Sale Carceri del Castel dell’Ovo a Napoli, rivolge il suo sguardo all’intera umanità. Nell’installazione, infatti, l’atto del porre il seme e della cura dovuta affinché germogli e cresca, appartiene all’agire di tutti verso il nostro pianeta. L’opera si risolve in un invito a rispettare il dono che abbiamo ricevuto come esseri umani: la Terra. www.lauraniola.com

Lo Stuzzichino Osteria - Lo Stuzzichino della Famiglia De Gregorio porta avanti, fin dal 1989, con grande passione la tradizione dell'osteria italiana. La calda ospitalità, tipica delle famiglie della Penisola Sorrentina, anima puntualmente gli ambienti dell'osteria. E' ormai da tempo uno dei punti di riferimento della ristorazione in terra delle sirene, dove l'ospite sa di trovare una cucina che esalti con grande competenza i prodotti ed i piatti di questo territorio unico e profondamente affascinante. Sant'Agata sui Due Golfi è un piccolissimo borgo incastrato tra i monti Lattari, dove la gente ha preservato con cura la propria identità. La grande cucina sorrentina qui viene esaltata con scrupolosa ricerca delle materie prime, selezionate pazientemente tra i tanti artigiani, contadini e allevatori che amano questi luoghi. Il motto de Lo Stuzzichino è che l'ospite debba sentirsi sempre a casa sua e che conservi a lungo il sapore dei piatti e delle tradizioni sorrentine. www.ristorantelostuzzichino.it

SQUISITO - Da una lunga tradizione casearia familiare nasce un’idea volta a valorizzare un territorio così generoso come la Campania. Il locale si divide tra salumeria, macelleria, gastronomia, panetteria e piccolo caseificio. Qui è possibile acquistare pizze, carni, antipasti pronti, pane e panini a lievitazione naturale, formaggi certificati, salumi, pasta fresca, ma soprattutto mozzarella appena fatta. Dietro ogni bancone, panettieri, macellai, pizzaioli e caseificatori sono in bella vista in pieno stile “dal produttore al consumatore”. E in pausa pranzo molti sono quelli che scelgono di deliziarsi con qualche mozzarella prêt à manger, piatti tradizionali e panini farciti con prodotti di altissima qualità. www.squisitofood.it

Pastificio Le Gemme del Vesuvio - La pasta dell’azienda nasce dai segreti della tradizione “maccaronara” grazie all'incontro con l'elevata e moderna tecnologia propria della famiglia Fornaro. Il pastificio artigianale produce più di cinquanta formati di pasta realizzati con pregiate semole di grano duro, trafile in bronzo ed un processo di essiccazione lenta e a basse temperature per preservare i valori nutrizionali e definire le caratteristiche organolettiche. Il risultato è "sapida scientia",un prodotto di altissima qualità che garantisce una tenuta della cottura ottimale e un'incredibile capacità di raccogliere ed esaltare ogni sfumatura del condimento. www.legemmedelvesuvio.com

Amato Distilleria dal 1881 - L’Azienda nasce, nel 1997, dall'idea di mettere in funzione un vecchio alambicco di rame risalente ai primi del '900 e che era stato abbandonato da Gaetano Amato, il fondatore della distilleria, per quasi 80 anni. Grazie all'aiuto di bravi ingegneri rimettono in sesto l'impianto, nel frattempo Giuseppe consegue il Master in Scienze delle Grappe a San. Michele dell'Adige e si qualifica mastro distillatore. Dopo quasi dieci anni da quella idea nascono le prime bottiglie di grappa mai prodotte in Campania. Emerge il talento immenso dei vitigni autoctoni della Regione Campania: Aglianico, Greco, Fiano, Falanghina e Catalanesca www.amato1881.it

AIS - Associazione Italiana Sommelier, è stata fondata il 7 luglio 1965, ha ottenuto il riconoscimento giuridico dello Stato con decreto del Presidente della repubblica n. 539/73. L’associazione non ha fini di lucro ed ha lo scopo primario di qualificare la figura e la professione del sommelier nonché di valorizzare la cultura del vino e del cibo. Socio fondatore e membro della Worldwide Sommelier Association.
www.aiscampania.it

Performance Evolution è una struttura sportiva sita in Via Regina Margherita, 32 Sant’Anastasia (NA). Essa si propone per la divulgazione e promozione di discipline del movimento quali la Danza Classica e le Arti Marziali avvalendosi dell’operato di insegnati qualificati. La scuola di danza è diretta da Rossella Lo Sapio diplomata e docente della scuola di Ballo del Real Teatro San Carlo. Il percorso formativo avviene attraverso un approccio metodico dell'insegnamento caratterizzato da programmi ben definiti e tecnicamente razionali.
www.facebook.com/Performance-Evolution-633988736630339/?fref=ts

Pasquale Terracciano, che quest’anno compie quaranta anni di attività di ricercatore e studioso della cultura e delle tradizioni popolari, vanta collaborazione con i più grossi artisti della musica popolare campana e nazionale, front-man, voce e tammurraro dei Napoliextracomunitaria.

Birrificio del vico nasce dall’idea di tre giovani ragazzi campani uniti dalla passione per la birra artigianale (birra non filtrata e non pastorizzata). Il Birrificio del vico propone al momento due stili di birre: IRIS che rappresenta una weiss, caratteristica birra di frumento tedesca dal colore biondo carico tendente al torbido, tendenzialmente leggera, dissetante e con amaro poco marcato. Si distingue per i suoi aromi e profumi intensi, quali: banana, chiodi di garofano e vaniglia. LA ROUX, una Marzen dal colore rosso ambrato, con schiuma compatta ed aderente. Si presenta con un corpo rotondo ed un gusto acido-amaro moderato. L’aroma è di malto, con un’ispirata nota di luppolo che lascia un caramello leggero, con sensazioni di caffè e prugna. www.facebook.com/birrificiodelvico

Ducati Historic Club - La Ducati nasce in Italia nel 1926 come azienda specializzata nella ricerca e produzione di tecnologie per le comunicazioni radio. Nel 1954 la produzione Ducati venne divisa in Ducati Elettrotecnica e Ducati Meccanica. Grazie all’immediato successo della tecnologia meccanica, oggi Ducati si può definire come la “culla” delle rosse di Borgo Panigale, attuale sede della società. L’internazionalizzazione del marchio Ducati si riflette anche sulla Community Ducati. Si contano infatti più di 250 club, tra cui il Ducati Historic Club operante in Campania dal 2013. Il club nasce da due amici motociclisti uniti dalla forte passione per le moto. Il nome scelto per il Club vuole mantenere viva la storia del desmo (origini, evoluzione, ecc.) e delle moto che hanno fatto la storia di questo marchio. Il DOC D.H.C. si occupa delle classiche uscite domenicali, di partecipazioni agli eventi Ducati, eventi in pista, corsi di sicurezza stradale e motoraduni. Il Club è impegnato anche nel sociale come l’adesione al Progetto School for Africa Italia dove partecipa all’adozione a distanza di un bambino. www.ducatihistoriclub.it

Istituto Andrea Torrente, con sede a Casoria in via Duca d’Aosta 63/G, si caratterizza per il costante arricchimento dell’offerta formativa, in un continuo divenire, al passo con la realtà del mondo del lavoro e ai suoi repentini cambiamenti. Alla luce di tali esigenze l’Istituto offre alla sua vasta platea l’Istituto tecnico ad indirizzo economico articolato nei due corsi si Amministrazione Finanza e Marketing e Turismo, e l’Istituto Professionale dei Settore Servizi, indirizzo enogastronomia e ospitalità alberghiera con quattro articolazioni: Enogastronomia, Prodotti dolciari artigianali ed industriali, Sala/vendita e Accoglienza turistica

 


Percorso guidato alla degustazione- Centro Commerciale Il "Vulcano Buono" di Nola

img_2977

Associazione Italiana Sommelier Delegazione Comuni Vesuviani

- Centro Commerciale Il "Vulcano Buono" di Nola -

Percorso guidato alla degustazione, tutti i sabato alle 18,00 e alle 18,30 fino al 2 ottobre in Piazza Capri. Vi aspettiamo !!!


"Les Vignerons" presso Casa Setaro Trecase 17/9/2016

img_2952

Associazione Italiana Sommelier Delegazione Comuni Vesuviani

-Corso di Viticoltura Applicata "Les Vignerons" presso Casa Setaro Trecase (Na) -

Prossima lezione "La Vendemmia" sabato 17 settembre 2016.  Aperte le Iscrizioni, appuntamento alle ore 09,00 uscita di Torre Annunziata Nord dell'autostrada Napoli/Salerno

- Prenotazione Obbligatoria segreteria tel. 347.3638.944

 


Ais Campania Vi Augura Buone Vacanze

buone-vacanze

Ais Campania 

Associazione Italiana Sommelier

Vi Augura 

Buone Vacanze

Gli uffici dell’Associazione Italiana Sommelier sede centrale di Milano e dell’Associazione Sommelier Campania saranno chiusi per ferie dal 6 al 21 agosto 2016.

buone-vacanze

 


Venerdì 22 luglio: Degustazione sul Rooftop. I Vini di Cantine Matrone a Cratere.

13693000_917794231666217_6519605788920408626_o

Associazione Italiana Sommelier Delegazione Comuni Vesuviani

Venerdì 22 luglio ore 20,30: Degustazione sul Rooftop. I Vini di Cantine Matrone a Cratere.

13693000_917794231666217_6519605788920408626_o


Convocazione Assemblea Ordinaria dei Soci

logo

 

Convocazione Assemblea Ordinaria dei Soci

il giorno 01 agosto 2016 ore 11.00

presso

Hotel Stabia Corso Vittorio Emanuele, 101

Castellammare di Stabia (Na)

Conv.-Ass


1° livello Nola

locandina Nola 1 livello

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER  Delegazione Dei Comuni Vesuviani presenta:

Corso di Sommelier di Primo Livello il 9 novembre 2016 ore 19.30 presso: L’Holiday Inn Nola Naples

Da lunedì 9 novembre 2016 alle ore 19,30 parte il Corso di Qualificazione Professionale per Sommelier di Primo Livello n.91 presso “L’Holiday Inn Nola Naples, presso il Centro Commerciale il Vulcano Buono  80035 Nola Napoli.

Un’esperienza unica per imparare a conoscere l’arte del bere giusto. La viticoltura,  l’enologia, la tecnica di degustazione, le funzioni del Sommelier, la cultura del vino e dei territori,  i prodotti tipici,  il mondo della birra, dei distillati e dei liquori, un completo bagaglio tecnico e professionale. Quindici lezioni con cadenza settimanale, teoriche, pratiche, e una di auto verifica, la degustazione di diverse tipologie di vino, birre, liquori e distillati,  per ogni lezione.  Prevista la visita ad una azienda vitivinicola. L’Associazione Italiana Sommelier  contribuisce da anni a far crescere la comunicazione, la divulgazione ed il movimento intorno al vino, puntando  all’innalzamento del livello generale di competenza degli addetti ai lavori, e diffonde con impegno e professionalità, la cultura del vino e del cibo a tutti gli enoappassionati.

INIZIO MERCOLEDÌ 9 NOVEMBRE  2016 ALLE ORE 19.30 PRESSO L’HOLIDAY INN NOLA NAPLES  TERMINA IL 22 FEBBRAIO 2017 QUOTA ISCRIZIONE CORSO € 450,00 + ISCRIZIONE PER L’ANNO 2016 ALL’A.I.S. NAZIONALE € 80,00  

Informazioni:  ernesto@lamatta.net - oppure 347.363.89.44

Facebook:  Sommelier Comuni Vesuviani

La quota di iscrizione al corso è da versare con bonifico bancario alla sede regionale dell’A.I.S. Campania:

ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA BCC DI CASAGIOVE IBAN: IT13K 08987 74840 000000330616 - CAUSALE: Corso n.   Primo livello e Nominativo Iscritto

Il costo di € 450,00 quota di iscrizione al corso, comprende la valigetta con 3 bicchieri ISO, il kit libri didattici (Il Mondo del Sommelier, La Degustazione e Iil Quaderno di degustazione e Statuto della A.I.S.). Il costo di  € 80,00 iscrizione annuale all’Associazione Italiana Sommelier, da diritto all’invio della tessera di Socio, dello scudetto per la divisa di rappresentanza, all’abbonamento annuale alla guida ufficiale “VITAE” edizione 2016, partecipazione preferenziale ad alcuni eventi organizzati dall’Associazione Italiana Sommelier. Possibilità di parcheggio  dedicato dell’Hotel all’esterno della struttura.

ATTENZIONE: Si prega di indicare esattamente la causale così come descritto nel comunicato. La data di versamento del bonifico per l’iscrizione al corso, costituirà titolo preferenziale per la partecipazione al corso e comunque le iscrizioni saranno possibili soltanto fino al raggiungimento del numero massimo previsto per la formazione di una classe,  raggiunto il quale verranno immediatamente chiuse le iscrizioni e ciò verrà tempestivamente pubblicato sulla pagina ufficiale di Facebook Sommelier Comuni Vesuviani, Vi consigliamo pertanto di verificare questa condizione prima del pagamento.

Associazione  Italiana  Sommelier  Delegazione  dei  Comuni  Vesuviani Programmazione CORSO N°    I Livello presso L’HOLIDAY INN NOLA NAPLES 

Lezione n° 1 del 09/11/2016  - LA FIGURA DEL SOMMELIER

Lezione n° 2 del 16/11/2016  - VITICOLTURA

Lezione n° 3 del 23/11/2016  - ENOLOGIA - PRODUZIONE DEL VINO

Lezione n° 4 del 30/11/2016  - ENOLOGIA - COMPONENTI DEL VINO

Lezione n° 5 del 07/12/2016  - TECNICA DEGUST.NE-ESAME VISIVO

Lezione n° 6 del 14/12/2016  - TECNICA DEGUST.NE-ESAME OLFATTIVO

Lezione n° 7 del 21/12/2016  - TECNICA DEGUST.NE-ESAME GUSTO OLFATTIVO

Lezione n° 8 del 11/01/2017  - SPUMANTI

Lezione n° 9 del 18/01/2017 - VINI PASSITI,VEND.TARDIVA

Lezione n°10 del 25/01/2017 - LEGISLAZIONE ENOGRAFIA NAZIONALE

Lezione n°11 del 01/02/2017 - BIRRA DISTILLATI DA CEREALI

Lezione n°12 del 08/02/2017  - ALTRI DISTILLATI E LIQUORI

Lezione n°13 del 15/02/2017 - LE FUNZIONI DEL SOMMELIER

Lezione n° 14 del 18/01/2017 -  VISITA AD UNA AZIENDA VITIVINICOLA

Lezione n° 15 del 22/02/2017  - APPROF.DEGUSTAZIONE E AUTOVALUTAZIONE

Il Direttore del Corso  Ernesto Lamatta

Il Presidente di Sezione Nicoletta Gargiulo

Il Segretario del corso Marianna Cotecchia

locandina Nola 1 livello


1° livello Volla

locandina volla

Associazione Italiana Sommelier Delegazione dei Comuni Vesuviani presenta Corso per Sommelier di 1° Livello dal 3 ottobre 2016 ore 20.00 presso l’Hotel Leonessa di Volla Napoli.

Da lunedì 3 ottobre 2016 alle ore 20,00 parte il Corso di Qualificazione Professionale per Sommelier di Primo Livello n.90 presso l’Hotel Leonessa in Via Raffaele Sanzio 1A, 80040 Volla Napoli.
Un’esperienza unica per imparare a conoscere l’arte del bere giusto. La viticoltura, l’enologia, la tecnica di degustazione, le funzioni del Sommelier, la cultura del vino e dei territori, i prodotti tipici, il mondo della birra, dei distillati e dei liquori, un completo bagaglio tecnico e professionale. Quindici lezioni con cadenza settimanale, teoriche, pratiche, e una di auto verifica, la degustazione di diverse tipologie di vino, birre, liquori e distillati, per ogni lezione. Prevista la visita ad una azienda vitivinicola. L’Associazione Italiana Sommelier contribuisce da anni a far crescere la comunicazione, la divulgazione ed il movimento intorno al vino, puntando all’innalzamento del livello generale di competenza degli addetti ai lavori, e diffonde con impegno e professionalità, la cultura del vino e del cibo a tutti gli enoappassionati.
INIZIO LUNEDI’ 3 OTTOBRE 2016 ALLE ORE 20.00 PRESSO
L’HOTEL LEONESSA DI VOLLA TERMINA IL 16 GENNAIO 2017
QUOTA ISCRIZIONE CORSO € 450,00 + ISCRIZIONE ANNUALE ALL’A.I.S. NAZIONALE € 80,00
Informazioni: ernesto@lamatta.net - oppure 338.684.54.31
Facebook: Sommelier Comuni Vesuviani
L'iscrizione al corso è da versare con bonifico bancario alla sede regionale dell’A.I.S. Campania:

ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA BCC DI CASAGIOVE IBAN: IT13K 08987 74840 000000330616 - CAUSALE: Corso n. Primo livello e Nominativo Iscritto

Il costo di €450,00 quota di iscrizione al corso, comprende la valigetta con 3 bicchieri ISO, il kit libri didattici (Il Mondo del Sommelier, La Degustazione e Il Quaderno di Degustazione e lo Statuto dell'Associazione Italiana Sommelier) Il costo di €80,00 iscrizione annuale all’Associazione Italiana Sommelier, da diritto all’invio della tessera di Socio, dello scudetto per la divisa di rappresentanza, all’abbonamento annuale alla Guida Vini ufficiale “VITAE” edizione 2017, partecipazione preferenziale ad alcuni eventi organizzati dall’Associazione Italiana Sommelier. Possibilità di parcheggio dedicato dell’Hotel all’esterno della struttura.
ATTENZIONE: Si prega di indicare esattamente la causale così come descritto nel comunicato. La data di versamento del bonifico per l’iscrizione al corso, costituirà titolo preferenziale per la partecipazione al corso e comunque le iscrizioni saranno possibili soltanto fino al raggiungimento del numero massimo previsto per la formazione di una classe, raggiunto il quale verranno immediatamente chiuse le iscrizioni e ciò verrà tempestivamente pubblicato sulla pagina ufficiale di Facebook Sommelier Comuni Vesuviani, Vi consigliamo pertanto di verificare questa condizione prima del pagamento.
Associazione Italiana Sommelier Delegazione dei Comuni Vesuviani programma del Corso per Sommelier di I Livello n.90 presso L’HOTEL LEONESSA di Volla Na

Lezione n° 1 del 03/10/2016 - LA FIGURA DEL SOMMELIER
Lezione n° 2 del 10/10/2016 - VITICOLTURA
Lezione n° 3 del 17/10/2016 - ENOLOGIA - PRODUZIONE DEL VINO
Lezione n° 4 del 24/10/2016 - ENOLOGIA - COMPONENTI DEL VINO
Lezione n° 5 del 31/10/2016 - TECNICA DEGUSTAZIONE-ESAME VISIVO
Lezione n° 6 del 07/11/2016 - TECNICA DEGUSTAZIONE-ESAME OLFATTIVO
Lezione n° 7 del 14/11/2016 - TECNICA DEGUSTAZIONE-ESAME GUSTATIVO
Lezione n° 8 del 21/11/2016 - SPUMANTI
Lezione n° 9 del 28/11/2016 - VINI PASSITI,VEND.TARDIVA
Lezione n° 10 del 05/12/2016 - LEGISLAZIONE-ENOGRAFIA NAZIONALE
Lezione n° 11 del 12/12/2016 - BIRRA-DISTILLATI DA CEREALI
Lezione n° 12 del 19/12/2016 - ALTRI DISTILLATI E LIQUORI
Lezione n° 13 del 09/01/2017 - LE FUNZIONI DEL SOMMELIER
Lezione n° 14 del 14/01/2017 - VISITA AD UNA AZIENDA VITIVINICOLA
Lezione n° 15 del 16/01/2017 - APPROFONDIMENTO SULLA DEGUSTAZIONE E AUTOVALUTAZIONE

Il Direttore del Corso Ernesto Lamatta
Il Presidente di Sezione Nicoletta Gargiulo
Il Segretario del corso Mariangela Sellitto

locandina volla


3° livello Nola

terzo livello Nola

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER Delegazione Dei Comuni Vesuviani presenta: Corso di Sommelier di Terzo Livello 26 Settembre 2016 ore 19.30 presso: l’Holiday Inn di Nola Naples Centro Commerciale Il Vulcano Buono 80035 Nola Na.

Il corso di Terzo livello affronta la tematica dell’abbinamento Cibo-Vino, attraverso prove pratiche di assaggio di cibi con vini di diverse tipologie e la compilazione di una scheda grafica: quattordici incontri con relatori abilitati dall’Associazione Italiana Sommelier ed esperti del settore, nei quali vengono approfondite le caratteristiche organolettiche dei cibi in relazione alle diverse categorie merceologiche. Alla fine del corso l’aspirante sommelier dovrà sostenere un esame teorico-pratico diviso in due momenti: il primo sarà costituito da una prova scritta (un questionario più prove di degustazione e di abbinamento cibo-vino); Il secondo da un colloquio con prova pratica di servizio e di degustazione.

INIZIO LUNEDI 26 SETTEMBRE 2016 ALLE ORE 19.30 PRESSO HOLIDAY INN NOLA NAPLES TERMINA LUNEDI 7 MARZO 2016
QUOTA ISCRIZIONE CORSO € 590,00
Informazioni: ernesto@lamatta.net - oppure 347.363.89.44
Facebook: Sommelier Comuni Vesuviani

La quota di iscrizione al corso, di € 590,00, è da versare con bonifico bancario alla sede regionale dell’A.I.S. Campania: ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA BCC DI CASAGIOVE IBAN: IT13K 08987 74840 000000330616 CAUSALE: Corso n.78 Terzo Livello e Nominativo Iscritto
In dotazione il kit libri didattici (Il Mondo del Sommelier, La Degustazione e Iil Quaderno di degustazione e Statuto della A.I.S.). Possibilità di parcheggio dedicato dell’Hotel all’esterno della struttura.

Associazione Italiana Sommelier Delegazione dei Comuni Vesuviani Programmazione CORSO III Livello n.78 presso HOLIDAY INN Nola Naples

26-09-16 1 Lezione - ANALISI SENSORIALE DEL CIBO E DEL VINO
03-10-16 2 Lezione - TECNICA DELL’ABBINAMENTO CIBO-VINO
10-10-16 3 Lezione - UOVA E SALSE
17-10-16 4 Lezione - CONDIMENTI, ERBE AROMATICHE E SPEZIE
24-10-16 5 Lezione - CEREALI
31-10–16 6 Lezione - PRODOTTI DELLA PESCA
07-11-16 7 Lezione - CARNI BIANCHE E ROSSE, SELVAGGINA
14-11-16 8 Lezione - PRODOTTI DI SALUMERIA
21-11-16 9 Lezione - FUNGHI, TARTUFI, ORTAGGI E LEGUMI
28-11-16 10 Lezione - FORMAGGI I
05-12-16 11 Lezione - FORMAGGI II
12-12-16 12 Lezione - DOLCI, GELATI E FRUTTA
19-12-16 13 Lezione - CIOCCOLATO
09-01-17 14 Lezione - CENA DIDATTICA

Direttore del Corso Ernesto Lamatta
Presidente di Sezione Nicoletta Gargiulo
Segreteria corso Marianna Cotecchia

terzo livello Nola


La Terra Dei ... Vini EnoGiro n. 13

13393923_10206663684253100_904056004177738614_n

13413729_10206663684333102_1622094983094509653_nASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER DELEGAZIONI DEI COMUNI VESUVIANI E NAPOLI presentano LA TERRA DEI ... VINI, l'EnoGiro n.13.
IL 25 GIUGNO 2016 in collaborazione con VILLA MATILDE  E COMPRENSORIO MINTURNAE. Partenza dal Parcheggio Brin di Napoli alle ore 08,30. Aperte le iscrizioni

Nel comprensorio del vulcano spento di Roccamonfina tra il fiume Volturno ed il Garigliano, Maria Ida e Salvatore Avallone viticoltori e custodi di un territorio ci guideranno alla scoperta di questo  straordinario e prezioso areale. Una full immersion nella storia e nella vita quotidiana dei viticoltori dell’Ager Falernus, ed un viaggio indietro nel tempo, accompagnati dalle   esperte guide del  “ Comprensorio Minturnae “.

il 25 giugno 2015 alle ore 08.30, appuntamento presso il parcheggio Brin di Napoli, trasferimento in pullman gran turismo, con rientro in serata il ticket di partecipazione è di € 27,00, degustazione di vini e prodotti tipici di produzione propria,  la visita guidata del “Comprensorio Minturnae“.  Info e prenotazioni Ernesto Lamatta tel. 3287033333 mail: ernesto@lamatta.net. La prenotazione  è obbligatoria ed impegnativa, si raccomanda la massima puntualità, … è richiesta la buona predisposizione artistica !13413729_10206663684333102_1622094983094509653_n


LES VIGNERONS "LA CIMATURA"

LV

ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER DELEGAZIONE DEI COMUNI VESUVIANI

- NUOVO APPUNTAMENTO DEL CORSO DI VITICOLTURA APPLICATA "LA CIMATURA" - PRESSO L'AZIENDA CASA SETARO TRECASE (NA) - APPUNTAMENTO SABATO 11 GIUGNO 2016 ALLE ORE 09,00 ALL'USCITA DI TORRE ANNUNZIATA NORD DELL'AUTOSTRADA NAPOLI/SALERNO - PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA AL 347.3638.944


VULCANICA AIS a Villa Signorini 10/6/16

VULCANICA.AIS

Associazione Italiana Sommelier Delegazione dei Comuni Vesuviani

Il 10 giugno 2016 a Villa Signorini di Ercolano, Seconda Edizione di "VULCANICA AIS”

Manifestazione dedicata alle "ECCELLENZE ENOGASTRONOMICHE” del VESUVIO

A partire dalle ore 19,00 banchi di assaggio, degustazioni guidate, percorsi sensoriali illustrati e "Finger Tastes" ad opera di Chef Vesuviani. Accompagnati dal Club amici del TOSCANO ®.
TICKET di entrata è di €10,00 (€ 8,00 per i soci AIS)Seconda edizione di "VULCANICA AIS” manifestazione dell’Associazione Italiana Sommelier in Campania con i “TASTEVIN” della Delegazione Comuni Vesuviani. Un territorio strategico pregno della cultura e delle tradizioni di un popolo che da sempre convive con il “VULCANO”, uno tra i più temuti del mondo.
L’areale del “VESUVIO” ha una dimensione pittoresca, immerso nei toni verdi dell’Appennino Campano fino all’azzurro mare del Tirreno. In questa cornice domina la selvaggia bellezza del Vesuvio, i cui fertili declivi di sabbia e lapilli caratterizzano la struttura di prodotti che ne derivano, il corredo aromatico di pregiati vini e di prodotti custodi della storia, delle persone e di un territorio, che dall’antichità si è alternato con le violente manifestazioni del VULCANO.
Il 10 Giugno, nell’antica Herculaneum, la suggestiva "VILLA SIGNORINI" (Granito di Belmonte), incastonata nel tratto iniziale del Miglio d’Oro, insieme ai Sommelier dell’AIS Comuni Vesuviani, sotto l’egida di Ente Parco del Vesuvio, Consorzio Tutela Vini Vesuvio, e della Regione Campania, ospiteranno amanti del vino, curiosi del buon bere e operatori del settore, che avranno modo di entrare in contatto con la particolare realtà ENOGASTRONOMICA VESUVIANA. Degustazioni guidate, percorsi sensoriali illustrati, nei banchi di assaggio più di 100 etichette di vini del Vesuvio, i più tipici tra i sapori locali, birre, olio e ed altre delizie tipiche della nostra terra "Finger Tastes" ad opera di Chef Vesuviani ed il fumo lento.
partner2


VULCANICA AIS a Villa Signorini 10/6/16| conferenza stampa di presentazione 1/6/16

VULCANICA.AIS

Associazione Italiana Sommelier Delegazione dei Comuni Vesuviani

Il 10 giugno 2016 a Villa Signorini di Ercolano, Seconda Edizione di "VULCANICA AIS”

Manifestazione dedicata alle "ECCELLENZE ENOGASTRONOMICHE” del VESUVIO
A partire dalle ore 19,00 banchi di assaggio, degustazioni guidate, percorsi sensoriali illustrati e "Finger Tastes" ad opera di Chef Vesuviani. Accompagnati dal Club amici del  TOSCANO ®.
TICKET di entrata  è di €10,00 (€ 8,00 per i soci AIS)

La manifestazione sarà preceduta da CONFERENZA STAMPA di presentazione (nella stessa location) il 1 giugno alle ore 10,00, con la partecipazione del Presidente Parco Nazionale del Vesuvio Dott. Agostino Casillo, Presidente del Consorzio Tutela Vini Vesuvio Ciro Giordano, Prof. Girolamo Ferdinando De Simone Archeologo dell’Università di Oxford, dell'Assessore alla Cultura del Comune di Ercolano Ivana Di Stasio, Giornalista Scrittore Luciano Pignataro, Presidente della Campania dell’Associazione Italiana Sommelier Nicoletta Gargiulo, Direttore Generale Direzione Generale Regione Campania Politiche Agricole Alimentari e Forestali dott. Filippo Diasco, con la partecipazione delle più importanti testate televisive e giornalistiche locali e nazionali.

partner

Seconda edizione di "VULCANICA AIS” manifestazione dell’Associazione Italiana Sommelier in Campania con i “TASTEVIN” della Delegazione Comuni Vesuviani. Un territorio strategico pregno della cultura e delle tradizioni di un popolo che da sempre convive con il “VULCANO”, uno tra i più temuti del mondo.

L’areale del “VESUVIO” ha una dimensione pittoresca, immerso nei toni verdi dell’Appennino Campano fino all’azzurro mare del Tirreno. In questa cornice domina la selvaggia bellezza del Vesuvio, i cui fertili declivi di sabbia e lapilli caratterizzano la struttura di prodotti che ne derivano,  il corredo aromatico di pregiati vini e di prodotti custodi della storia, delle persone e di un territorio, che dall’antichità si è alternato con le violente manifestazioni del VULCANO.

Il 10 Giugno, nell’antica Herculaneum, la suggestiva "VILLA SIGNORINI" (Granito di Belmonte), incastonata nel tratto iniziale del Miglio d’Oro,  insieme ai  Sommelier dell’AIS Comuni Vesuviani, sotto l’egida di Ente Parco del Vesuvio, Consorzio Tutela Vini Vesuvio, e della Regione Campania, ospiteranno amanti del vino, curiosi del buon bere e operatori del settore, che avranno modo di entrare in contatto con la particolare realtà ENOGASTRONOMICA VESUVIANA.  Degustazioni guidate, percorsi sensoriali illustrati, nei banchi di assaggio più di 100 etichette di vini del Vesuvio, i più tipici tra i sapori locali, birre, olio e ed altre delizie tipiche della nostra terra "Finger Tastes" ad opera di Chef Vesuviani. Accompagnati dal Club amici del  TOSCANO ®.

 


VULCANICA AIS

1 facebook

Seconda edizione di "VULCANICA AIS” manifestazione dell’Associazione Italiana Sommelier in Campania con i “TASTEVIN” della Delegazione Comuni Vesuviani. Un territorio strategico pregno della cultura e delle tradizioni di un popolo che da sempre convive con il “VULCANO”, uno tra i più temuti del mondo.

L’areale del “VESUVIO” ha una dimensione pittoresca, immerso nei toni verdi dell’Appennino Campano fino all’azzurro mare del Tirreno. In questa cornice domina la selvaggia bellezza del Vesuvio, i cui fertili declivi di sabbia e lapilli caratterizzano la struttura di prodotti che ne derivano,  il corredo aromatico di pregiati vini e di prodotti custodi della storia, delle persone e di un territorio, che dall’antichità si è alternato con le violente manifestazioni del VULCANO.

Il 10 Giugno, nell’antica Herculaneum, la suggestiva "VILLA SIGNORINI" (Granito di Belmonte), incastonata nel tratto iniziale del Miglio d’Oro,  insieme ai  Sommelier dell’AIS Comuni Vesuviani, sotto l’egida di Ente Parco del Vesuvio, Consorzio Tutela Vini Vesuvio, e della Regione Campania, ospiteranno amanti del vino, curiosi del buon bere e operatori del settore, che avranno modo di entrare in contatto con la particolare realtà ENOGASTRONOMICA VESUVIANA.  Degustazioni guidate, percorsi sensoriali illustrati, nei banchi di assaggio più di 100 etichette di vini del Vesuvio, i più tipici tra i sapori locali, birre, olio e ed altre delizie tipiche della nostra terra "Finger Tastes" ad opera di Chef Vesuviani ed il fumo lento.

La manifestazione sarà preceduta da conferenza stampa (nella stessa location) il 1 giugno alle ore 10,00, con la partecipazione delle più importanti testate televisive e giornalistiche locali e nazionali, nei prossimi giorni saranno descritti particolari e verrà pubblicata la lista di tutti gli espositori partecipanti alla manifestazione.

TICKET di entrata  è di €10,00 (€ 8,00 per i soci AIS)

1 facebook


happy DAIS

happyDAIS_ImgEvento

Una festa nello splendido scenario della Tenuta Radici Resort dell’Azienda Mastroberadino
di Mirabella Eclano 
Un momento AIS Campania alla presenza del Presidente Nazionale Antonello Maietta
che incontrerà i Soci partecipanti

separatore

AIS | ASSOCIAZIONE ITALIANA SOMMELIER CAMPANIA

e

MASTROBERARDINO

presentano

happyDAIS_cover_evento

VENERDÌ 27 MAGGIO | ORE 18:30 START

Radici Resort

Località Piano Pantano, Contrada corpo di Cristo

Mirabella Eclano (AV)

www.radiciresort.com

Prenotazione obbligatoriaemail info@aiscampania.it | tel. 0823 34.51.88

E' gradita la divisa di rappresentanza

Programma

Speech introduttivo

Antonello Maietta, Presidente Nazionale AIS

Nicoletta Gargiulo, Presidente Regionale AIS

Conclusioni Piero Mastroberadino

Modera Annito Abate, Delegato AIS Avellino

A seguire apertura banchi degustazione vini con buffet e Djset

I “cru” dell’annata 2015 e una “chicca vintage” in degustazione

Morabianca Irpinia Falanghina DOC

Radici Fiano di Avellino DOCG

Novaserra Greco di Tufo DOCG

Lacrimarosa Irpinia Rosato DOC

Neroametà Bianco Campania IGT

Redimore Irpinia Aglianico DOC

Radici Taurasi DOCG

Greco di Tufo DOCG Vintage 2007

Il buffet

Finger food

polpettina di tacchino con pomodoro acido

mousse di ricotta e noci

caprese di pomodoro giallo e rosso

focacce e pani dello chef

Taglieri di affettati

lonzino e capocollo

Taglieri di formaggi

caciocavallo podolico con miele e confettura

Parmigiana di melanzane

Mezze maniche con crema di zucca, pancetta e salvia

Finger dessert

cantuccini al cioccolato

mousse al cioccolato

semifreddo al torroncino

Cioccolato in varie percentuali di cacao

Degustazione di sigari


Giornata Nazionale della cultura del vino e dell'olio

Banner-Vino-e-Olio

21 Maggio 2016

Giornata Nazionale della cultura

del vino e dell'olio

Chiostro di San Domenico Maggiore

Piazza San Domenico Maggiore, 8 Napoli

Locandina-Vino-Olio-Web

La Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio sesta edizione, istituita dall’Associazione Italiana Sommelier in tutte le sedi regionali, si terrà il giorno 21 maggio e in Campania si svolgerà nella splendida cornice del Chiostro di San Domenico Maggiore a Napoli, a tema "50 anni della DOC Campania: Ischia".

Negli anni si sono rinnovati gli incontri su tutto il territorio italiano ed è cresciuto l’apprezzamento da parte del pubblico di addetti ai lavori e di consumatori consapevoli, e quest’anno il Ministero delle Politiche Agricole e il Ministero della Cultura insieme alla RAI, con il loro patrocinio, arricchiranno il valore dell’evento a respiro nazionale. Le 22 sedi regionali AIS organizzeranno in tutta Italia i rispettivi eventi nei luoghi più rappresentativi e le sedi scelte, tutte di grande valore storico-culturale e connotate con il territorio di appartenenza dalla tradizione della cultura mediterranea, accoglieranno gli interlocutori meglio qualificati in collaborazione con i produttori di vino e olio, oltre ai funzionari dell’ICQRF (Ispettorato Centrale Controllo Qualità e Repressione Frodi) del Mipaaf.

Per l’Associazione Italiana Sommelier è la giornata dedicata alla cultura nei due prodotti vino e olio, dalle parole del Presidente Antonello Maietta: “La Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio, beneficia di tre fondamentali patrocini da parte di MIPAAF, MIBAC e RAI. Nelle intenzioni comuni questo riconoscimento rappresenta una fattiva volontà di collaborazione che si concretizza con l’efficace partecipazione del Dipartimento ICQRF (Ispettorato Centrale Controllo Qualità e Repressione Frodi) agli eventi regionali, nei quali quest’anno sarà trattato il delicato tema dell’etichettatura, di vino e olio in particolare”.

E i componenti dell’AIS si raccolgono per discutere di cultura in senso allargato. L’AIS è indiscutibilmente uno dei più grandi fautori, con il compito di comunicare il vino e non solo. In Campania il programma prevede un interessante convegno seguito da degustazione sui 50 anni dalla istituzione della doc Ischia, l’isola verde rinomata perla di turismo e viticultura con i sui più affascinanti scenari.

10.30 convegno "50 anni di Doc Campania: Ischia"

Relatori:

Francesco Martusciello co-fondatore di Storytelling Meridiano,

Andrea D'Ambra vicepresidente Consorzio Campi Flegrei, Ischia e Capri e storica azienda ischitana promotore della doc,

Vito Iacono presidente della Strada del vino e dei prodotti tipici dell'isola d'Ischia,

Marco Starace consigliere nazionale Ais,

Nicoletta Gargiulo presidente regionale Ais Campania.

Il dr. Antonio Raimondo e il dr. Giorgio Castaldi funzionari del Mipaaf ci intratterranno su “Realizzazione, utilizzo e comprensione dell’etichetta”.

Modera Michela Guadagno

Dalle 12.00 alle 15.00 apertura banchi di assaggio.

Alle 12.30 la degustazione: “Il vino d'Ischia alla prova del tempo”.

logo

 

Ufficio Stampa e Comunicazione


Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio AIS 2016

intestazione

Milano, 7 aprile 2016

 ANCORA PIÙ PRESTIGIOSA

LA GIORNATA NAZIONALE DELLA CULTURA

DEL VINO E DELL’OLIO AIS 2016

 Il Ministero delle Politiche Agricole e il Ministero della Cultura, insieme alla RAI, con il loro patrocinio aumentano il valore dell’evento promosso dall’Associazione Italiana Sommelier
dedicato alla cultura del vino e dell’olio, in programma il 21 maggio in tutte le regioni italiane.

È passato un lustro dalla prima Giornata, celebrata il 21 maggio 2011. Anno dopo anno si sono rinnovati gli incontri su tutto il territorio nazionale, ogni regione d’Italia ha individuato i luoghi più rappresentativi, gli interlocutori più qualificati e i produttori in grado di riassumere nei propri vini le caratteristiche del territorio. Parallelamente al livello qualitativo degli eventi, è cresciuto l’apprezzamento da parte di un pubblico sempre più vasto e trasversale, composto da addetti ai lavori e soprattutto da consumatori consapevoli. Le ultime edizioni si sono arricchite di un altro protagonista, oltre al vino, che rappresenta a buon titolo il patrimonio culturale mediterraneo e italiano: l’olio di oliva.

La presentazione della Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio, giunta alla sesta edizione, avrà luogo il 17 maggio a Roma presso la Sala Cavour, il cosiddetto “Parlamentino” di via XX Settembre 20, sede del Ministero per le Politiche Agricole. Insieme al Vice Ministro Andrea Olivero e al Presidente Nazionale dell’AIS Antonello Maietta, saranno presenti autorevoli rappresentanti delle istituzioni patrocinanti, a sottolineare il valore di questo nuovo percorso comune. La stampa potrà accreditarsi esclusivamente online sul sito www.aisitalia.it.

La Giornata Nazionale della Cultura del Vino e dell’Olio – dichiara il Presidente Antonello Maietta –, beneficia di tre fondamentali patrocini da parte di MIPAAF, MIBAC e RAI. Nelle intenzioni comuni questo riconoscimento rappresenta una fattiva volontà di collaborazione che si concretizza con l’efficace partecipazione del Dipartimento ICQRF (Ispettorato Centrale Controllo Qualità e Repressione Frodi) agli eventi regionali, nei quali quest’anno sarà trattato il delicato tema dell’etichettatura, di vino e olio in particolare”. Anche alla luce delle recenti disposizioni comunitarie, l’etichetta rappresenta per i consumatori lo strumento principale di accesso alle informazioni su provenienza e caratteristiche del prodotto, fondamentale per una scelta corretta e consapevole, mentre i produttori possono esprimere attraverso di essale proprie peculiarità in tema di materie prime utilizzate e metodologie produttive.

Le 162 Delegazioni AIS organizzeranno in tutta Italia eventi, incontri, dibattiti e visite, in collaborazione con più di 2.000 produttori di vino e olio, 140 specialisti e docenti, oltre ai funzionari dell’ICQRF. Le 22 sedi scelte saranno tutte di grande valore storico-culturale, fortemente connotate con il territorio di appartenenza e rappresentative della tradizione mediterranea e della cultura enoica e olearia, spesso con aspetti inediti al grande pubblico.Sarà una grande occasione per rappresentare la cultura del vino e dell’olio, sottolineando la storia, le infinite varietà, tipologie e tipicità che il territorio nazionale esprime, con la forza dei 35.000 Sommelier AIS, ambasciatori di un sapere e di un patrimonio unico al mondo per ricchezza e complessità.

Ufficio Stampa Associazione Italiana Sommelier

Elisa Braccia braccia.press@aisitalia.it m.p. +39 346 3951050

Paolo Angelini angelini.press@aisitalia.it m.p. +39 349 2394438

www.aisitalia.it

piè di pagina

 Comunicato AIS Giornata Cultura


Off 2016 - Ottaviano Food Festival 17-18 aprile 2016

_manifesto-locandina

Off 2016 - Ottaviano Food Festival

-Domenica 17 e lunedì 18 aprile 2016 ad Ottaviano (Na)

-Passione, qualità, eccellenza, esperienza, gusto, ricerca

-Chef Stellati, Finger Food, Vino, Musica, Arte, Formazione e ... BENEFICENZA!  

17 Aprile. Appuntamento ad Ottaviano al «Villaggio del Gusto» in piazza Giovanni Paolo II (ex piazza mercato): dalle 18,30 un percorso del gusto con assaggi di specialità tipiche della Campania, abbinate ad alcuni tra i migliori vini regionali, con degustazione supervisionata dall'Ais Comuni Vesuviani.

Non solo beneficenza, sarà anche un’occasione per «rubare» alcuni segreti agli chef stellati (tra gli altri Davide Scabin, Moreno Cedroni, Lino Scarallo, Peppe Aversa, Vincenzo Guarino e Paolo Barrale), che si esibiranno in show cooking tematici.
Il ticket (20€, 15€ per i soci Ais previa esibizione di tessera dell'Associazione) dà diritto ad almeno tre piatti preparati dagli chef, un calice di vino e più varie degustazioni a scelta.

_manifesto-locandina


V Corso di Aggiornamento per Sommelier “Non solo vino”

poster

V Corso di Aggiornamento per Sommelier
“Non solo vino”
Ovvero: quello che un Sommelier dovrebbe conoscere… oltre al vino

Il V Corso di Aggiornamento si propone di approfondire 4 elementi gastronomici che riscuotono sempre più interesse negli ultimi anni e dei quali un sommelier dovrebbe conoscere almeno i concetti fondamentali: l’olio, la birra, il tè e il caffè. Relatori di eccezione ci guideranno nel percorso sensoriale di questi capisaldi della nostra alimentazione, affinché si possano ampliare le proprie conoscenze e, nel contempo, affacciarsi su mondi a noi contigui e di eccezionale interesse culturale. Non mancherà, in coda, una prestigiosa degustazione di uno dei maggiori vini d’Italia: il Barolo.

Cinque appuntamenti, dunque. Cinque importanti momenti di crescita:

16 aprile 2016 L’olio come non lo avete mai conosciuto Luigi Caricato
30 aprile 2016 Le birre: artigianali, industriali e fake Gianluca Polini
7 maggio 2016 Il tè, dalla pianta alla teiera Giuseppe Musella
14 maggio 2016 Il senso del caffè Massimo Bonini
28 maggio 2016 I comuni del Barolo Mauro Carosso

I seminari si terranno dalle 9 alle 13, presso l’Hotel “Reinassance“ . Le iscrizioni sono aperte a tutti i soci AIS in regola con la quota associativa

Immagine1Via Ponte di Tappia, 25
80133 Napoli
Garage euro 3,00

Iscrizione mediante bonifico bancario intestato a ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA BCC DI CASAGIOVE ‐ IBAN: IT 13 K 08987 74840 000000330616 ‐ CAUSALE: V corso di aggiornamento + [nome corsista] – prezzo euro 100,00 ‐ iscrizioni possibili entro il 14/04/2016 e comunque fino ad esaurimento posti (max 60 persone)

locandina2016

 

poster


Convocazione Assemblea Ordinaria dei Soci 7/5/2016

logo

                                                                                       A TUTTI I SOCI

                                                                                       DELL’ASSOCIAZIONE SOMMELIER CAMPANIA

                                                                                       E LORO SEDI

Ce 30/03/16

La S.V., nella qualità di socio dell' ASSOCIAZIONE  Sommeliers Campania,  è invitata a partecipare all' Assemblea ordinaria dei Soci che  si terrà presso Renaissance Naples Hotel Mediterraneo, Via Ponte di Tappia, 25, Napoli, in prima convocazione alle ore 6,30 del giorno 30/04/16 e alle ore 15,00 del giorno 07/05/2016 in seconda convocazione, per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

  1. Approvazione bilancio consuntivo al 31/12/2015
  2. Approvazione bilancio preventivo 2016
  3. Relazione del Presidente AIS Campania
  4. Relazione dei Revisori Contabili

Si comunica che:

il bilancio al 31/12/2015 redatto dal C.D.

è a disposizione dei soci presso la sede dell'Associazione

In nessun caso sono ammesse deleghe

                                                                                                                    IL PRESIDENTE AIS CAMPANIA

                                                                                                                                       Nicoletta Gargiulo

                                                                                                                                                        F/to

Conv. Ass. ordinaria 07-05-16