La Campania con i suoi 23.281 ettari di vigna e circa 1.700.000 ettolitri di vino all’anno, si colloca all’ottavo posto della graduatoria delle regioni italiane produttrici di vino.

Le superfici vitate sono  localizzate nelle province in quote diverse, Benevento il 45% del totale regionale, Avellino il 25%, Salerno il 14%,  Napoli il 7%  e Caserta il 9%.

La regione ha un peso del 4% sul totale della produzione nazionale e di  circa il 2% sulla produzione delle DOC sempre nazionale.

I vini a DO costituiscono circa il 16,5 % della produzione enologica regionale.

In Campania sono prodotti 19 vini DOP e 10 I.G.P mentre altri importanti riconoscimenti da parte dell’UE sono all’orizzonte: una offerta qualitativa e certificata di tutto rispetto che ha alla base un  grande patrimonio varietale autoctono unico al mondo.

Export
Nel 2009 ha esportato prodotto per un valore di  22 milioni e 509 mila euro, + 4,6% rispetto al 2008, un risultato eccellente se si considera che a livello nazionale  si è avuta una diminuzione pari al 5,5%.
Il trend positivo continua anche nel primo semestre 2010 con un incremento di valore pari al 27,1% confrontato con lo stesso periodo del 2009.

Fonte Regione Campania Assessorato all’Agricoltura

1963-2013 50 anni di DOC in Italia: elenco delle DOCG ( 73 ), DOC ( 330 ) e IGT ( 118 ) in Italia (scarica qui elenco)

Il catalogo dei vini italiani a Denominazione di Origine (Fonte: FEDERDOC 2012) (scarica qui)

Le DOCG in Italia | Aggiornamento Gennaio 2015 (autore Annito Abate)

Cartina DOCG